Home Il bambino Giocare e crescere

Lavoretti per bambini di 4 anni

di Penelope Greco - 15.04.2021 Scrivici

lavoretti-per-bambini-di-4-anni
Fonte: shutterstock
Se ami trascorrere il tuo tempo con tuo figlio creando e giocando, ecco un elenco di lavoretti per bambini di 4 anni, tutti da provare!

Quando i bambini trascorrono tempo in casa giocano e si divertono. Amano creare storie e ideare giochi. Per stimolare la creatività dei bambini occorre davvero poco: carta, colori, pennarelli, colori a tempera, colla, forbici sono sempre presenti in casa. Ogni bimbo predilige una attività che gli è più congeniale, ci sono lavoretti creativi perfetti per l'età prescolare e creazioni per bambini più grandi. Ecco i nostri lavoretti per bambini di 4 anni.

In questo articolo

Lavoretti per bambini di 4 anni: creatività

Quando i bambini hanno 4 anni per loro è tutto una scoperta, saltellano e corrono per quasi tutto l'arco della giornata e non riescono a stare seduti per molto a lungo. Per stimolare la loro creatività possiamo coinvolgerli in attività che sono un mix di gioco e inventiva. 

Libro dei piccoli mostri

Occorrente:

  • cartoncini
  • colori in tubetto atossici
  • pennarelli 
  • nastro adesivo colorato resistente

Iniziate raccontando la storia di questi "mostri" che si nascondono nei tubetti di colore, che vengono fuori e si spalmano sulle pagine. I bambini devono disporre un po' di colore al centro di un cartoncino, che poi dovranno piegare su se stesso in modo che il colore formi una macchia. Aspettare che il colore si asciughi. Una volta pronte le macchie, disegnate loro gli occhi e la bocca con un pennarello. Lasciate che i bambini raccontino la loro storia con canti e balli. Una volta completata una pagina del libro, e con essa la storia di ciascun mostrino, scrivetela sul retro del cartoncino e procedete con la pagina successiva. Quando avrete realizzato almeno 5 pagine, incollatele tra di loro usando del nastro colorato e potrete leggere tutte le storie prima di andare a dormire.

Crea il tuo mostro

Occorrente:

  • fogli
  • matite colorate
  • matita per disegnare
  • dado

Create una tabella con 6 colonne. In ogni colonna inserite 6 disegni di: forma, orecchie, braccia, gambe, occhi, labbra, colore.
In questo modo avrete creato una tabella per creare il vostro mostro. Ogni giocatore avrà bisogno di una matita e un foglio. Tira il dado e inizia a creare il tuo mostro!

Memory

Ce ne sono tanti in commercio ma potete anche fare di più e creare il vostro memory. In questo modo avrete sia un'attività manuale che creativa e poi...si gioca!

Lavoretti per bambini di 4 anni: la natura

La pianta di fagioli

Iniziate raccontando la storia dei fagioli magici. Procuratevi poi un contenitori tipo vasetto di yogurt, 3-4 fagioli e della terra. Ogni mattina bagnate i semi – meglio se potete usare uno spruzzino - e continuate a farlo con costanza, per 5/6 giorni. Prima vedrete spuntare le prime radici e poi via via passando i giorni vedrete proprio una piantina. Potrete anche creare un diario dove il bambino disegnerà passo passo la creazione della pianta.

Dipingere con le foglie

Occorrente

  • Ghiande, petali, foglie, sassolini
  • Foglie di forma e misura diverse, in quantità
  • Della tempera o dell'inchiostro lavabile
  • Della colla vinilica
  • Dei fogli o una tela 

Usate petali foglie ecc per creare dei collage: potete creare delle forme usando soltanto questi elementi, ma potete anche usare una tecnica mista, disegnando una scena o una figura completata dagli elementi naturali. Intingete per bene le foglie nell'inchiostro o nella tempera e poi adagiatele sui fogli o sulla tela premendo delicatamente: ecco che così avrete dipinto un quadro senza usare il classico pennello.

Create il Terrarium

Occorrente:

  • un barattolo di vetro
  • sassolini di diverse dimensioni
  • terra
  • piante grasse
  • elementi decorativi (pietre, ciottoli, muschio, ma sono molto carini anche gli animali di plastica e legno che vostro figlio non usa più)

Aggiungete uno strato sottile di sassolini sul fondo del vaso che dovranno fare da drenaggio; poi posizionate la terra al di sopra, creando uno strato almeno doppio a quello della ghiaia. Inserite a questo punto la vostra pianta: non dovete inserire solo la pianta con le radici, ma proprio tutta la zolla. A questo punto via con la decorazione, che dev'essere super creativa.

gpt inread-altre-0

articoli correlati