Home Il bambino Giocare e crescere

Lavoretti con conchiglie e sassi: idee e tutorial

di Francesca Capriati - 27.06.2024 Scrivici

lavoretti-con-conchiglie-e-sassi
Fonte: shutterstock
Lavoretti con conchiglie e sassi: che lavoretti si possono fare con le conchiglie e cosa si può creare con i sassi insieme ai bambini? Idee e tutorial

In questo articolo

Quali lavoretti con conchiglie e sassi possiamo fare con i bambini?

Anche per voi le passeggiate estive sulla riva del mare si concludono immancabilmente con un secchiello pieno di sassi e conchiglie di ogni dimensione e colore? Per i nostri bambini è un tesoro prezioso che alla fine portano a casa molto fieri ma che poi resta lì, inutilizzato. E se invece facessimo dei lavoretti con conchiglie e sassi? Se l'idea vi stuzzica ecco tanti tutorial e suggestioni per delle creazioni originali da fare insieme ai nostri figli.

Le conchiglie hanno una grandissima varietà di forme e colorie  si prestano per diversi lavoretti. Ma quali sono le idee più originali e divertenti che possiamo realizzare con le conchiglie?

Cornici decorate

Uno dei lavoretti più semplici da fare con i bambini è la decorazione di cornici. Basta prendere una vecchia cornice o comprarne una economica e incollare le conchiglie tutto intorno.

Gioielli fai-da-te

Le conchiglie più piccole e delicate possono essere utilizzate per creare gioielli. Con un po' di filo di nylon e alcuni ganci, si possono realizzare collane, braccialetti e orecchini personalizzati: accessori sono perfetti per l'estate e possono anche essere un'ottima idea regalo. E con la stessa tecnica possiamo anche creare dei fili decorativi da appendere alla finestra, dei sonagli per decorare la casa.

Sottobicchieri

Un'altra idea interessante è quella di creare sottobicchieri. Basta ritagliare della base in sughero o legno e incollare sopra le conchiglie.

Decorazioni per la casa

Le conchiglie possono essere utilizzate per creare diverse decorazioni per la casa, come ghirlande, portacandele o persino specchi decorati.

Sonaglio decorativo con conchiglie

Sonaglio decorativo con conchiglie

Fonte: shutterstock

E perché non metterci alla prova davvero con una creazione un po' più elaborata e costruire uno scacciasogni?

Possiamo anche semplicemente disegnare un un cartoncino Bristol un secchiello o un vaso e decorarlo con piccole conchiglie incollandole con colla a caldo.

Lavoretto con le conchiglie

Lavoretto con le conchiglie

Fonte: shutterstock

Come riutilizzare le conchiglie?

Se ne hai una di grandi dimensioni puoi usarla come porta saponetta in bagno oppure puoi trasformarle in simpatici segnaposti a tema marino per una cena estiva: basta scrivere il nome degli ospiti su piccoli cartoncini e attaccarli alle conchiglie con un po' di colla a caldo.

Dove mettere le conchiglie in casa?

Il bagno è il luogo ideale per esporre le conchiglie, possiamo mettere le conchiglie più belle in una bella ciotola di ceramica o in un vaso di vetro insieme a perline colorate di vetro trasparente.

Le conchiglie possono essere utilizzate anche nel soggiorno per creare un punto focale. Possiamo posizionare un bel vaso di vetro riempito di conchiglie sul tavolino davanti al divano o su una mensola.

In camera da letto possiamo appendere cornici decorate con le conchiglie e possiamo anche usarle per arricchire i vasi con piante e fiori che abbiamo sul terrazzo: basterà metterne alcune della stessa tonalità di colore sul terreno.

Come creare un quadro con le conchiglie?

Vi serviranno:

  • Tela o cartoncino spesso
  • Conchiglie di varie forme e dimensioni
  • Colla per tessuti o colla a caldo
  • Colori acrilici o tempere
  • Pennelli
  • Matita
  • Vernice trasparente protettiva

Per iniziare, schizzate il disegno generale con una matita. Potete pensare a un paesaggio marino, una composizione astratta o qualsiasi soggetto che includa le conchiglie.

Organizzate le conchiglie in base al design, poi usate la colla per fissarle sulla tela, premendo leggermente per assicurare una buona adesione. Una volta fissate, iniziate a dipingere intorno alle conchiglie con colori acrilici o tempere. Aggiungete sfondi marini, onde, cieli o altri elementi per completare il dipinto e dare profondità alla composizione.

Lasciate asciugare completamente la pittura prima di procedere con eventuali ritocchi. Per proteggere il dipinto e dare lucentezza alle conchiglie, applicate uno strato di vernice trasparente protettiva una volta che tutto è completamente asciutto.

Quadro con conchiglie

Quadro con conchiglie

Fonte: shutterstock

Cosa posso creare con i sassi?

Ecco alcune idee per riutilizzare i sassi e le pietre che abbiamo raccolto sulla riva insieme ai bambini.

Pietre dipinte

La pittura sui sassi è una delle attività più divertenti e amate dai bambini: acquistiamo della vernice acrilica, e trasformiamo semplici pietre in opere d'arte.

Possiamo dipingere animali, fiori, mandala o qualsiasi altro motivo che la fantasia suggerisce. E possiamo anche completare l'opera incollando con la colla a caldo occhietti, glitter o altri dettagli.

Pesciolino fatto con i sassi

Pesciolino fatto con i sassi

Fonte: shutterstock
Pietre dipinte

Pietre dipinte

Fonte: shutterstock

Fermacarte

I sassi più grandi e pesanti possono essere trasformati in eleganti fermacarte. Basta dipingerli o decorarli con della colla glitter.

Creiamo un giardino zen

Basta posizionare i sassi su un vassoio di sabbia bianca e aggiungere qualche elemento naturale, come piante grasse o candele, per creare un angolo di pace e tranquillità sul nostro terrazzo o giardino.

gpt inread-altre-0

Articoli correlati

Ultimi articoli