Home Il bambino Giocare e crescere

Importanza delle fiabe per bambini

di Francesca Capriati - 23.08.2022 Scrivici

importanza-delle-fiabe-per-bambini
Fonte: shutterstock
Importanza delle fiabe per bambini: perché le fiabe classiche sono importanti, quali i benefici, come e quando leggerle ai nostri figli

Importanza delle fiabe per bambini

La letteratura per l'infanzia nasce con lo scopo di aiutare i bambini a dare un senso a ciò che li circonda e a comprendere ed interpretare emozioni e paure. Se ci chiediamo quale sia l'importanza delle fiabe per bambini possiamo tornare all'idea junghiana che esse insegnino ai bambini come affrontare i conflitti umani fondamentali, a vivere desideri e relazioni in modo sano.

In questo articolo

Oltre che rilassare e divertire i bambini e anche a consolidare il legame tra genitore che racconta o legge la fiaba e figlio che ascolta, le fiabe possono avere un forte valore educativo. Infatti, attraverso le fiabe i bambini possono imparare molte cose come:

  • il rispetto per gli altri,
  • il valore della cooperazione e dell'amicizia,
  • il coraggio di affrontare le difficoltà,
  • la compassione per chi è in difficoltà.

Inoltre, le fiabe stimolano la creatività e la fantasia dei bambini, li aiutano a sviluppare una buona immaginazione e li prepareranno ad affrontare meglio il mondo che li aspetta.

Se volessimo provare a sintetizzare i benefici delle fiabe per bambini potremmo elencare almeno 4 vantaggi davvero interessanti:

  1. le fiabe stimolano l'immaginazione e l'alfabetizzazione culturale del bambino perché ampliano le nostre idee su ciò che è possibile in questo mondo. Le storie aggiungono al nostro mondo ordinario fate, maghi, giganti e troll, spingendo la nostra immaginazione a volare e, al tempo stesso, migliorano l'alfabetizzazione culturale dei nostri figli: le fiabe spesso includono culture e modi di vivere differenti installando un seme di curiosità e tolleranza.
  2. Le fiabe insegnano a distinguere il bene dal male: ogni fiaba ha una morale, importanti lezioni che il bambino potrà apprendere. Le fiabe insegnano ai bambini che il bene trionferà sempre e, anche se questo potrebbe non essere vero nel mondo reale, la lezione è semplice ma importante: sii l'eroe, non il cattivo.
  3. Le fiabe aiutano a sviluppare il pensiero critico: i bambini ascoltano ciò che accade nella storia, capiscono che ad ogni azione corrisponde una reazione, una conseguenza e sono spinti ad immaginare cosa avrebbero fatto loro stessi nella medesima situazione.
  4. Le fiabe offrono speranza: accadono cose brutte nella storia, situazioni difficili da affrontare ma alla fine, se ci si impegna e si agisce mossi dal buono e della morale, tutto si risolve per il meglio.

La lettura a voce alta è un ottimo modo per consolidare il legame con i nostri figli ed è una piacevole abitudine da condividere sin da quando sono piccolissimi.

Leggere una fiaba deve essere un rito che rispetti regole precise come:

  • accompagnare la lettura con mimica e gesti;
  • cambiare tono di voce in base agli avvenimenti, creando un po' di aspettativa e sottolineando anche con la voce i passaggi più importanti;
  • coinvolgere i bambini chiedendo loro come finirà? Cosa accadrà secondo te?

Tutto ciò contribuirà a renderli ancora più attenti ed emotivamente coinvolti nel racconto.

Quando leggere le fiabe ai bambini

Non importan quando e quante volte al giorno leggiamo le fiabe. Però, nella vita frenetica di tutti i giorni, è importante fissare dei veri e propri riti che si ripetono quotidianamente e che rassicurano il bambino. Ecco perché le favole della buonanotte sono così importanti: accompagnano il bimbo nel sonno sereno e tranquillo grazie alla voce calda e accogliente della mamma (o del papà) che legge una fiaba. 

Le fiabe classiche

Le fiabe classiche sono un importante strumento educativo per i bambini da molte generazioni. Cappucetto Rosso e Aladino, ma anche gli animali protagonisti delle fiabe di Esopo e Fedro o gli eroi ed eroine delle fiabe dei fratelli Grimm, hannoa ccompagnato intere generazioni di bambini, poi diventati adulti e genitori. Sono fiabe tramandate di padre in figlio che non smettono di essere attuali e cariche di significato ed insegnamenti. 

Per questo in edicola e in libreria vengono regolarmente riproposte collane di fiabe classiche per bambini da collezionare. E' il caso dell'ultima proposta in arrivo in edicola: una preziosa edizione con tenere illustrazioni inedite di Chiara Nocentini di fiabe classiche dei fratelli Grimm, di Charles Perrault e di Hans Christian Andersen, e anche le favole universali di Esopo, Fedro e Jean de La Fontaine. La prima uscita in edicola ad agosto è Cappuccetto Rosso.

Alcune delle fiabe classiche:

  • Cappuccetto rosso
  • Biancaneve e i sette nani
  • I tre porcellini
  • Hänsel e Gretel
  • Il brutto anatroccolo
  • Cenerentola
  • Riccioli d'oro e i tre orsi
  • I vestiti nuovi dell'imperatore
  • Il gatto con gli stivali
  • La sirenetta
  • Alì Babà e i quaranta ladroni
  • La Bella e la Bestia
  • Aladino e la lampada magica
  • Raperonzolo
  • La principessa sul pisello
  • Lo Schiaccianoci
  • Pollicino
  • Il soldatino di stagno
  • La Bella Addormentata
  • Il lupo e i sette capretti
  • I musicanti di Brema
  • Il pesciolino d'oro
  • Il pifferaio magico
  • Pinocchio
  • Pollicina
  • La principessa e il ranocchio
  • La Regina delle Nevi
  • La piccola fiammiferaia
  • La lepre e il porcospino
  • Barbablù
  • La cicala e la formica
  • Il prode piccolo sarto
  • Il calzolaio e gli gnomi
  • La Regina delle Api
  • Biancaneve e Rosarossa
  • Il piccolo abete
  • Tremotino
  • Jack e la pianta di fagioli
  • La lattaia
  • La lepre e la tartaruga
  • Giovannino senza paura
  • La topolina vanitosa
  • Il libro della giungla
  • Alice nel Paese delle meraviglie
  • Peter Pan
  • Il pastore bugiardo
  • L'apprendista stregone
  • Il Mago Merlino
  • Guglielmo Tell
  • Bambi
  • Il Mago di Oz
  • Il principe felice
  • La volpe e la cicogna
  • Simbad, il marinaio
  • Il gigante egoísta
  • La sfera di cristallo
  • La fenice
  • Il topo di città e il topo di campagna
  • L'acqua della vita
  • La volpe e l'uva

Le fiabe di oggi e di sempre, una collana in edicola

Nella collezione FIABE CLASSICHE, Tv Sorrisi e canzoni ha riunito nuovamente le più amate fiabe classiche perché i più piccoli di casa le scoprano in una preziosa edizione.

I disegni inediti che accompagnano i testi sono stati realizzati dalla rinomata illustratrice italiana Chiara Nocentini. Potrete leggere in famiglia le fiabe dei fratelli Grimm, di Charles Perrault e di Hans Christian Andersen, i cui racconti hanno popolato l'infanzia di moltissime generazioni; troverete anche le favole universali di Esopo, Fedro e Jean de La Fontaine.

La prima uscita è Cappuccetto Rosso, in edicola il 23 agosto con Tv Sorrisi e Canzoni al prezzo speciale di 1€ (rivista esclusa). La seconda uscita, Biancaneve e i sette nani, è in edicola il 30 agosto.

gpt inread-altre-0

articoli correlati