Home Il bambino Giocare e crescere

Giornata mondiale della Terra: che cosa fare con i bambini?

di Penelope Greco - 22.04.2021 Scrivici

giornata-mondiale-della-terra
Fonte: shutterstock
Il 22 aprile è la giornata mondiale della Terra, la più grande manifestazione ambientale del pianeta. Ecco lavoretti, idee e attività

Il 22 aprile è la giornata mondiale della Terra (Earth Day), la più grande manifestazione ambientale dedicata al pianeta. Come possiamo festeggiare con i più piccoli tra attività e lavoretti? Ecco qualche idea divertente da fare insieme. 

In questo articolo

Giornata mondiale della Terra: lavoretti

Nata il 22 Aprile 1970, per sottolineare l'importanza della necessità di un maggiore attenzione verso l'ambiente e alle sue risorse, la giornata mondiale della Terra coinvolge a oggi ben 193 paesi ed è divenuta nel tempo un avvenimento importante per informare ed educare al rispetto del nostro Pianeta. Ecco qualche lavoretto da fare insieme.

Fate un elenco di cose che potete fare per migliorare l'ambiente

Tutti insieme, fate un elenco di tutti i gesti che potete fare ogni giorno che riguardano la tutela del Pianeta. Per rendere più allegro il vostro elenco, i bambini possono pensare alle decorazioni del foglio con disegni e stickets. Appendete l'elenco in un luogo ben visibile a tutti, come fosse il vostro motto di famiglia.

Create un orto sul balcone 

Non serve avere il giardino per creare un piccolo orto. Abbiamo visto come quest'anno le persone si siano riavvicinate alla natura. Ecco quindi che creare un orto con i più piccoli può diventare un'attività davvero divertente. Scegliete le piante che volete piantare, fate creare un disegno dell'idea dell'orto al vostro bambino. Insieme andate a scegliere vasi, terra, semi e tutto l'occorrente. Ora non serve che rimboccarsi le maniche! Potete anche creare delle etichette da applicare sui vasi delle diverse piantine, per rendere ancora più colorato il vostro pezzo di verde in casa.

Piantate un albero

Si può fare davvero, nel vostro giardino, o online, nelle diverse associazioni che piantano alberi. A voi la scelta!

Giornata mondiale della Terra: attività

Se la giornata lo consente, andare a spasso per la natura può essere un vero toccasana. In questa giornata speciale poi, camminare in mezzo al verde vi aiuterà a vedere com'è bello il nostro pianeta e che bisogna prendercene cura.

Fate una gita in bicicletta

Fare sport e movimento è sempre un'ottima idea, se poi lo si fa insieme in bicicletta per andare a vedere le prime fioriture allora è il massimo. Se vostro figlio non ha ancora imparato, questo potrebbe essere il giorno perfetto per imparare a togliere le rotelle e partire il libertà. Se invece è ancora troppo piccolo, potete usare cargobike, sellini o carretti per portarlo a spasso con voi in sicurezza.

Abbracciate un albero

Abbracciare gli alberi rafforza il sistema immunitario. E ci aiuta a stare insieme nella diversità. La principale ricchezza degli alberi sono i terpeni, contenuti nella corteccia, e in misura minore, nelle foglie. Si tratta di gas che sprigionano cellule natural killer, potenti difese immunitarie del nostro organismo, proteine anticancerogene. E l'abbraccio consente di assorbire i terpeni in modo diretto, non solo passando per i polmoni, e cioè respirando, ma attraverso la pelle, con il contatto fisico tra il tronco e il corpo dell'uomo. E più stringiamo il tronco, dove si addensano i terpeni, più riusciamo a stimolare una reazione del cervello che produce i salutari neurotrasmettitori.

Riciclate

Mai come in questa giornata è importante spiegare cos'è il riciclo e cosa si può fare in casa. Potete fare tante attività creative con gli oggetti da riciclare in casa, così i più piccoli capiranno di non sprecare.

Giornata mondiale della Terra: idee

Si può iniziare a salvare il Pianeta iniziano dalle piccole cose, da fare ogni giorno:

  • Usa lampadine fluorescenti al posto di quelle a incandescenza: non solo usano il 60% di energia in meno, ma immettono molta meno anidride carbonica nell'atmosfera.
  • Spegni le luci quando non ci sei
  • Non lasciare tv e computer in stand-by: anche quelli consumano energia elettrica
  • Metti il coperchio sulle pentole quando cucini: non solo ottimizzerai i tempi di preparazione del pranzo o della cena, ma risparmierai moltissima energia.
  • Preferisci la doccia alla vasca: Non sembra, ma la doccia consuma molta meno acqua e impiega molto meno tempo per scaldarla
  • Usa meno plastica: Se proprio non puoi evitarla, almeno ottimizza. Usa detersivi alla spina 
  • Usa contenitori lavabili invece di quelli usa e getta: per esempio, se devi portare a scuola il pranzo o la merenda, fallo in contenitori di plastica o vetro da riutilizzare il giorno dopo
  • Usa la bici o i mezzi pubblici e lascia a casa macchina 

Ascolta il podcast con la filastrocca sull'ape di Mimmo Mòllica

gpt inread-altre-0

articoli correlati