Home Il bambino Giocare e crescere

Giornata Mondiale del Cane: i benefici per i bambini

di Elena Berti - 26.08.2021 Scrivici

giornata-mondiale-del-cane
Fonte: shutterstock
Giornata mondiale del cane, tutti i benefici dell'adottare un cane in famiglia e del far crescere i bambini con questo animale domestico

Giornata Mondiale del Cane

Il 26 agosto si festeggia ovunque la Giornata Mondiale del Cane: questo animale da compagnia è universalmente riconosciuto come il migliore amico dell'uomo da millenni, e in effetti sono sempre di più le persone che se ne prendono cura come un vero e proprio membro della famiglia, rispettandolo e accudendolo come un figlio. Adottare un cane ha anche benefici per i bambini, ecco quali sono.

In questo articolo

Adottare un cane, gioie e responsabilità

Accogliere un cucciolo in famiglia ha numerosi vantaggi per tutti, ma richiede comunque partecipazione sia da parte degli adulti che dei bambini. Se la presenza di un cane in casa rappresenta una gioia, infatti, bisogna anche ricordare che richiede un impegno non indifferente. Nel caso dei cuccioli, può succedere infatti che combinino qualche guaio in casa, mentre gli adulti, magari provenienti dal canile, dovranno adattarsi al nuovo ambiente e potrebbero avere un carattere già formato. Inoltre, un cane ha bisogni molto più pressanti rispetto ad altri animali, come un gatto, un pappagallino o un criceto: deve uscire per fare pipì e cacca, deve correre e sfogarsi… Alcune razze sono più sedentarie, altre necessitano invece di molto movimento. Senza considerare il veterinario, l'organizzazione in caso di viaggio, lo spazio di cui ha bisogno, il costo del cibo…

Insomma, inutile dirvi che se state valutando di prendere un cane a vostro figlio dovete tenere in considerazione che sarà un impegno, ed è meglio che la divisione dei compiti sia fatta fin da subito e condivisa con ogni membro della famiglia. Appurato questo, adottare un cane ha molti benefici sui bambini: l'amore che avrete in cambio varrà sicuramente la fatica!

Cane in famiglia, quali sono i benefici per i bambini

Il primo vantaggio del cane rispetto ad altri animali da compagnia è che il suo stile di vita si avvicina di molto a quello degli esseri umani: ama stare insieme con le persone, giocare, si adatta facilmente, soprattutto se abituato, a viaggiare o passeggiare tranquillamente per negozi e strade, potete portarlo al ristorante (dove concesso) e in ufficio. Questo tipo di condivisione e la continua ricerca di attenzione dei cani, che reagiscono con gioia agli stimoli di gioco, sono tra i motivi principali per cui i bambini amano questi animali, tanto da chiederne continuamente uno ai genitori!

I benefici sull’educazione

Avere un cane in casa, se è una scelta condivisa da tutti, aumenta sicuramente il senso di responsabilità dei bambini, che si ritrovano coinvolti nella gestione. Mentre i più piccoli potranno dargli da mangiare o farlo correre al parco in presenza dei genitori, quelli un po' più grandi, dalle medie in poi, potranno portarlo fuori al mattino presto o riordinare eventuali disastri. 

I benefici sulla salute

Avere un cane, soprattutto di taglia medio-grande, prevede grandi passeggiate nei parchi per poterli lasciare liberi di correre e sfogarsi. I bambini con cani non soffrono mai la solitudine! Correre con loro, tirare un legnetto perché lo riportino, scoprire i segreti delle campagne esplorandole insieme… Tutte attività che i bambini probabilmente non farebbero da soli e che incidono sul loro benessere psico-fisico, riducendo lo stress della vita quotidiana (scuola, casa, novità) e il rischio di obesità infantile. 

I benefici sullo sviluppo

I bambini che crescono con un cane migliorano le proprie capacità di comunicazione, perché comunicano col cane come lo facessero con una persona. Senza contare che con questo tipo di animale funziona il rinforzo positivo che così viene appreso più facilmente dai bimbi stessi. 

I benefici sull’educazione affettiva

Amare un cane insegna l'amore sincero, diverso da quello "dovuto" per mamma e papà: se i bambini sono piccoli, poi, sarà la prima forma di amore che sperimenteranno nei confronti di un essere vivente nuovo alla famiglia. Impareranno così il rispetto, la fiducia, la fedeltà, ma anche la sensazione che si prova quando si è amati da qualcuno per ciò che si è, senza giudizio. 

I benefici che un cane ha sui bambini sono tantissimi, perciò se non ci sono controindicazioni ad adottarne uno, non vi resta che scegliere il cucciolo che fa al caso vostro. 

gpt inread-altre-0

articoli correlati