strip1-bambino
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
Nostrofiglio.it

Pianetamamma logo pianetamamma.it

gpt skin_web-bambino-0
1 5

Attività e giochi divertenti da fare con i bambini

/pictures/2018/06/19/attivita-e-giochi-divertenti-da-fare-con-i-bambini-2587366145[986]x[411]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-bambino

Una serie di giochi divertenti da fare con i bambini, per riscoprire anche noi adulti la bellezza del gioco insieme

Giochi divertenti da fare con i bambini

Molti bambini amano giocare da soli e indubbiamente il gioco libero permette loro di esprimere fantasia e creatività. Ma i nostri figli amano anche giocare insieme a noi e gli esperti sottolineano spesso quanto sia importante il tempo di gioco con i genitori. Giocare inseme e a mamma e papà fa sentire i bambini speciali. Che sia in un pomeriggio noioso in casa o in una bella giornata estiva, dovremmo cercare di trovare sempre un po' di spazio per giocare insieme ai nostri bambini. Ecco una serie di giochi divertenti da fare con i bambini, per riscoprire anche noi adulti la nostra parte infantile che troppe volte reprimiamo tra preoccupazioni e responsabilità.

Come giocare con i bambini?

Innanzitutto giocare insieme ai figli permette ai genitori di entrare nel loro mondo, osservarli mentre creano, si impegnano, risolvono problemi. La parola d'ordine, però, non è solo osservare bensì partecipare: divertirsi, stare al gioco, porre domande, ma al tempo stesso evitare la sovrastimolazione e sapere quando è arrivata l'ora di smettere.

gpt native-middle-foglia-bambino

Giochi all'aperto

Stare all'aria aperta ci aiuta a sentirci liberi, energici, ci permette di correre, saltare, giocare ed esprimere emozioni in modo più spontaneo. Sfruttiamo anche noi l'opportunità di stare meglio, sia fisicamente che psicologicamente, quando siamo al parco insieme ai nostri figli. Basta poco per divertirsi insieme:

  • giocare a pallone (calcio, pallavolo, ma anche giochi della nostra infanzia come palla avvelenata)
  • giocare a campana (qualcuno lo chiama Settimana: tracciate sul terreno le caselle da uno a dieci che si susseguono in fila indiana tranne un paio che vanno accostate l'una all'altra, lo scopo e arrivare al numero 10 saltando su un piedi o due piedi raccogliendo un sassolino)
  • andare sull'altalena,
  • giocare con il fango e la terra,
  • cercare piccoli tesori nella natura come foglie dalle forme strane, sassolini tondeggianti, fiori particolari, pezzetti di legno a forma di V per costruire una fionda etc...
  • far volare un aquilone, o anche giocare con un aquilone che avrete costruito in un pomeriggio a casa. Come costruirlo voi stessi? Usando un foglio di carta lucido, forbici, colori, bacchetta di legno, spago. I passaggi sono semplici e li trovate qui.
  • osservare le nuvole e immaginare le forme più strane,
  • andare in bicicletta.
Giochi per bambini da 0 a 2 anni da fare in casa

Giochi per bambini da fare in casa quando piove

Quando piove oppure quando non si ha l'opportunità di andare al parco ecco come impegnare qualche ora a casa senza annoiarsi.

  • Giochi di carte e giochi da tavolo: perfetti per bambini più grandicelli, questi giochi permettono ai piccoli di imparare il rispetto delle regole, un pizzico di strategia e ai grandi di sbagliare con la mente, un ottima panacea per chi è oberato dallo stress lavorativo. Perfetti i classici Monopoli, Indovina Chi e Cluedo, ma anche i giochi di carte come UNO oppure la dama;
  • Le scatole dei post preferiti: quando siete al parco o al mare raccogliete tanti oggetti offerti dalla natura (foglie, sassi, legnetti, conchiglie etc...) conservate questi preziosi tesori per i pomeriggi noiosi. Una volta a casa decorate piccole scatole di cartone e realizzatene una per ogni posto preferito, una specie di scrigno dei tesori dei vostri luoghi del cuore;
  • Dipingete un quadro: acquistate una tela di grandi dimensioni e fissatela su una cornice di legno molto semplice. Usate pennelli, colori, ma anche colla a caldo per decorare il vostro quadro con perline, piccole pietre e nastrini e create un'opera unica, ancor meglio e scegliete un tema insieme ai vostri figli;
  • Travestitevi: non sottovalutate mai il potere catartico del travestimento. Liberate la fantasia e abbandonate ogni imbarazzo nel vestire i panni di Wonder Woman o Iron Man, o anche da Indiano o Pirata
  • Realizzate uno show: create un vero e proprio cast con bambole e personaggi preferiti e mettete n piedi una specie di spettacolo, oppure un talent show usando i giocattoli più amati dai bambini. Lasciatevi andare, siate sciocchi, ridete e divertitevi, usate voci diverse, interpretate e recitate nel vero senso della parola! Sarà molto liberatorio soprattutto per voi adulti;
  • Fate campeggio in salotto: i bambini adorano costruire fortini usando sedie, cuscini e stoffe. Ebbene è il momento gusto per contribuire alla realizzazione di una tenda campeggio nel bel mezzo del soggiorno e non dimenticate di portare con voi torce, cuscini, sacchi a pelo e snack.

Ma giocare non vuol dire solo sedersi a terra e costruire una pista delle macchinine (attività che a molti adulti può sembrare noiosa e poco entusiasmante), vuol dire anche trasmettere ai figli le proprie passioni come quella per la musica o per la lettura. Quindi ascoltate musica insieme e fate musica con trombette, pianole e piccole chitarre, oppure leggete un libro insieme (ai più piccoli potete naturalmente leggere voi a voce alta, cambiando intonazione e creando un forte coinvolgimento, con i più grandi, invece, si può fare una lettura a due voci una pagina per ciascuno, accoccolati sul divano).

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0