strip1-bambino
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
Nostrofiglio.it

Pianetamamma logo pianetamamma.it

gpt skin_web-bambino-0
1 5

Festa della donna: lavoretti fai-da-te da fare con i bambini

/pictures/2018/03/01/festa-della-donna-lavoretti-fai-da-te-da-fare-con-i-bambini-3684386216[984]x[410]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-bambino

Elementi di facile reperibilità possono diventare i protagonisti di originali lavoretti per la festa della Donna da fare con i bambini

Festa della donna lavoretti con i bambini

La festa della donna si celebra per convenzione l'8 Marzo, in memoria delle donne lavoratrici delle fabbriche tessili newyorkesi, che avrebbero condotto tali proteste l'8 Marzo di tutti gli anni a partire dal 1857. Fra gli altri eventi storici l'8 Marzo commemora anche l'incendio della fabbrica Triangle (New York, 1911), dove 148 persone, la maggior parte donne, persero le loro vite.

Oggi la festa della donna è spesso vissuta come un evento puramente commerciale, ma possiamo anche vederla come l'occasione per fare festa insieme, a partire da cose semplici, coinvolgendo i bambini nel confezionare lavoretti e regali fai-da-te, del tutto lontani dalla logica consumistica.

Cose belle da fare con le bambine e le amiche per la Festa della donna

Per realizzare degli originali fiori riciclati servono un rotolo di carta igienica, ritagli di feltro, stoffa o pannolenci, fil di ferro o uno scovolino da pipa, bottoni colorati. Prendiamo un rotolo di carta igienica vuoto e tagliamolo in 5 cerchi, li assembliamo con la colla o un punto di pinzatrice formando la corolla del fiore. Con uno scovolino per pipa o del fil di ferro uniamo dei bottoni colorati insieme a petali e foglie di pannolenci, di varie misure. Facciamo passare lo scovolino al centro della corolla del fiore, aggiungiamo le foglie e lo arrotoliamo su se stesso per dargli 'spessore'.

In questo video tutorial troveremo tutte le spiegazioni per dare vita al nostro fiore di carta crespa, realizzato con l’aiuto di un paio di forbici, una spillatrice e una buona manciata di creatività. Con lo stesso procedimento possiamo creare anche i fiori di carta velina.

Facilissimo da realizzare, anche a scuola, bastano dei cartoncini per realizzare il biglietto e la forma del fiore e un nastrino in corda per decorare con il fiocco.

Per creare i coprimatita a forma di fiore basta ritagliare le forme nel pannolenci e cucirle facendo in modo da lasciare la base sufficientemente aperta per farci passare la matita.

E' un lavoretto semplicissimo che si cuce in pochi minuti. Tagliamo un pezzo di pannolenci rosso a forma di un cuore e lo ricamiamo con il punto nodino su entrambe le facciate, per fare in modo che ricordi una fragola. Poi riempiamo il cuore con qualcosa che gli dia spessore come semi di lavanda o stoffa. Richiudiamo con il punto festone, inserendo su un lato una fettuccia rosa a cui verranno attaccate le chiavi.

  • Vasetti glitterati

Mammaacs, mamma supercreativa, ha realizzato dei bellissimi vasetti super luminosi utilizzando barattoli dello yogurt o in vetro. Per realizzarli basta passare la colla vinilica all'interno del vasetto e poi distribuire in modo uniforme i brillantini che formeranno una bella copertura glitterata! In alternativa possiamo anche creare delle strisce sulla parte esterna del vasetto, lasciando trasparente quella interna.

Ecco un’idea regalo fai da te davvero carina. Per realizzarla abbiamo bisogno di candela; foglio di carta velina; carta da forno; phon; nastrini; decorazioni a piacere; colla a caldo. Basterà stampare il disegno che preferiamo e incollarlo sulla candela per poi completare la decorazione come preferiamo.

  • Un biglietto personalizzato

Sul sito di Maestra Mary troviamo molte idee per realizzare dei lavoretti per questa occasione, come questo biglietto realizzato con semplici cartoncini e carta velina gialla.

  • Qualcosa di buono

Per concludere la festa della donna, si può organizzare un 'dolce party' nel pomeriggio, passando qualche ora con le amiche a ridere, chiacchierare e spettegolare come ai vecchi tempi.

Per l'occasione, si può preparare un menù tutto giallo, a partire dal cocktail, e finendo con la torta. Il cocktail più indicato è il Mimosa, che è una variante del Bellini, e che si prepara con succo d'arancia e champagne. La torta mimosa, facile da preparare e nello stesso tempo davvero gustosa, si prepara con tanta crema chantilly e un buon pan di spagna fatto in casa.
gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0