Home Il bambino Giocare e crescere

I bambini che sussurravano ai gatti

di Monica De Chirico - 14.02.2014 Scrivici

L'Associazione Animal Rescue League si occupa di recuperare gatti abbandonati e maltrattati e li riavvicina all'uomo grazie all'apporto unico e dolcissimo dei bambini che leggono libri

Bambini e gatti
 

Tutti conosciamo i benefici della Pet Therapy, ma se invece fossero gli umani ad aiutare la guarigione degli animali? Sembra strano che possa accadere, ma da quanto leggiamo sul sito dell'Associazione Animal Rescue League, a volte le magie possono trasformarsi in realtà.


GUARDA IL VIDEO: Tippi, la bambina che gioca con gli animali più pericolosi


Si tratta di un programma che si occupa di recuperare gatti abbandonati e maltrattati e li riavvicina all'uomo, per poi darli in adozione a chi ha voglia di prendersene cura. Per recuperare ed aiutare questi animali hanno pensato di affiancare loro i bambini. Ma come? Devono sedersi in apposite stanze con i gatti e leggere ad alta voce i libri per bambini. In questo modo sembra che i gatti riescano a ritornare ad avere fiducia nell'uomo, si avvicinano e si fanno coccolare.


LEGGI ANCHE:  Animali e bambini: convivenza possibile?


Del resto chi più dei bambini è capace di avvicinarsi agli animali con quel sentimento genuino, e quel desiderio naturale
di giocare e amare. A quanto pare, da quanto racconta l'inventore, Kristi Roderiguez, questo metodo ha dato risultati.
I gatti infatti, in molti casi sono tornati ad essere socievoli e sembra che questa terapia sia utile e porti benefici anche ai bambini che possono migliorare la loro capacità di lettura e l'autostima

A questo link LE FOTO DOLCISSIME DEI BAMBINI CON I GATTI

gpt inread-altre-0