Home Il bambino Giocare e crescere

Vivere l'autunno insieme ai bambini

di Redazione PianetaMamma - 22.09.2020 Scrivici

autunno-con-bambini
Fonte: shutterstock
Come vivere l'autunno con i bambini e approfittare della magia e dei colori di questa stagione? Tanti consigli per vivere l'autunno insieme

Autunno con i bambini

Le foglie rosse, i colori caldi della natura, il sole che è ancora tiepido e invoglia ad andare a giocare fuori, la magia dei boschi pieni di foglie multicolori, le castagne e la vendemmia. È l’autunno, una stagione piena di poesia che stimola la fantasia e la voglia di stare a contatto con la natura ma anche di trascorrere i pomeriggi più piovosi e freschi in casa, facendo qualche attività creativa o preparando una minestra con prodotti di stagione.

Il ritorno a scuola e la fine delle vacanze estive può portare un po’ di malinconia nei bambini, ma superata la fase di passaggio tra l’estate e l’autunno ecco che le tornano le energie e la voglia di vivere con entusiasmo tutto ciò che questa romantica stagione offre.

Vogliamo darvi qualche suggerimento su come guardare questa stagione con occhi diversi, per coglierne appieno l’atmosfera e la magia dell’autunno.

Poesie d’autunno per bambini

Quali sono le più famose poesie d’autunno per i bambini? Protagonisti delle rime più celebri sono il profumo del mosto, la vendemmia, la natura che lentamente si addormenta in vista del freddo dell’inverno, i primi freddi.

Ecco qualche poesia sull’autunno

Autunno di Gianni Rodari

Il fieno è falciato
il cacciatore ha sparato,
l'autunno è inaugurato:
Il grillo si è murato
nella tomba in mezzo al prato

Ottobre di Vincenzo Cardarelli

Un tempo, era d'estate,
era a quel fuoco, a quegli ardori,
che si destava la mia fantasia.
Inclino adesso all'autunno
dal colore che inebria;
amo la stanca stagione
che ha già vendemmiato.
Niente più mi somiglia,
nulla più mi consola,
di quest'aria che odora
di mosto e di vino
di questo vecchio sole ottobrino
che splende nelle vigne saccheggiate

E non mancano le filastrocche. Eccone una che ha trovato Kira

Cadono le foglie spinte dal vento
le guarda il bambino ed è contento
di questo ballo improvvisato
che le adagia piano sul prato.
Corre il bambino e le raccoglie
può finalmente toccare le foglie
gialle rossicce ed arancione
sono i colori di questa stagione.
Ecco l’autunno è ritornato!
lo dicono le foglie, gli alberi, il prato

Disegni da colorare sull’autunno

I bambini amano disegnare e amano farlo soprattutto nei pomeriggi piovosi, quelli in cui comincia  a fare freschino e ci si rintana a casa, nel tepore domestico, un po’ prima di quanto non si faceva in estate. E allora è tempo di rispolverare album e colori per disegnare l’autunno.

A questo link trovate tanti disegni da stampare e far colorare ai bambini. I protagonisti sono gli alberi, le foglie, i funghi, il vento che spazza via l’estate e altri elementi autunnali.

E se vi sentite particolarmente creativi e volete trascorrere qualche ora insieme ai bambini mettendo a frutto ingegno e fantasia ecco una selezione di lavoretti d’autunno.

In questa stagione c’è ancora voglia e tempo per passeggiare all’aria aperta, in un parco o nel bosco, per cercare foglie variopinte, rami e piccoli legnetti, pigne ed altri elementi che possono trasformarsi in vere e proprie creazioni artistiche.

Le foglie sono le vere star dell’autunno. Passeggiando nei boschi o anche semplicemente nel parco cittadino se ne trovano di mille colori e dimensioni.

Con le foglie si possono realizzare delle corone per bambini, delle farfalle. Ecco come fare: ritagliate le foglie e poi tagliatele a metà lungo la spina dorsale; incollatele sul foglio lasciando uno spazio in mezzo dove inserirete avanzi di steli o foglioline più piccole per fare il corpo della farfalla.

Le foglie si possono anche dipingere: è un’attività semplice che possono fare anche i bambini più piccoli.

Come fare le foglie dipinte? Mettete una foglia sotto la carta. Strofinate con il pastello fino a quando si crea la forma della foglia, perfetto per appendere alla parete della camera un ricordo dell'autunno.

La moda d’autunno per bambini

Negli armadi dei piccoli troneggiano soprattutto tute e felpe, comode, pratiche ed economiche. Insomma, capi perfetti per andare a scuola.

E l'arrivo dell'autunno costringe a tirare fuori dai cassetti maglioncini caldi ma in tessuto leggero, i pantaloni lunghi, i giubbini antivento.

Ma quali sono le tendenze moda per l'autunno 2020 della moda bambini?

La moda per i piccoli si ispira a quella dei grandi. I must della stagione sono le t-shirt con le stampe, divertenti e colorate, capi rock con paillettes e ruches, fantasie retrò un po' british e colori vivaci. Perfetto il look a cipolla, quello che ci consigliano i pediatri per evitare di prendere freddo improvviso: la moda di quest'anno è stratificazione, di stampe, tessuti e geometrie. 

Legumi, castagne, zucca e altri ingredienti tipicamente autunnali si prestano perfettamente per la preparazione di ricette gustose, ma anche salutari.

In autunno iniziano i primi malanni di stagione ed è importante, in questo periodo, rafforzare le difese immunitarie anche con la giusta alimentazione. Tante vitamine con i mandarini, le arance, l'uva le verdure e tante fibre con i legumi. Qualche idea per portare l'autunno in tavola? Ecco sfiziose ricette per deliziare il palato dei bambini.

  • Pancake di spinaci con crema di zucca

Colorati saporiti ma soprattutto genuini, questi pancakes sono un'idea originale per gustare le verdure , perfetta per i menu dei vostri bambini. Per farcire i pancakes preparate una crema saporita a base di zucca profumata al rosmarino e ricotta, il cui gusto un po' dolce stempera il sapore leggermente amarognolo degli spinaci

Questa frittata contiene un segreto. È, infatti, preparata con la zucca, così da far mangiare questo prezioso ortaggio ai bambini. E si possono provare tante diverse varianti con altre verdure, come le zucchine, ad esempio

Ecco un tributo ai veri re della tavola d'autunno: i funghi.Gli arancini riso besciamella e funghi hanno un gustoso guscio croccante che nasconde un ripieno cremoso e morbido! Una variante deliziosa rispetto ai classici arancini con ragù e piselli.

E per addolcire il palato nei pomeriggio d'autunno ecco delle tortine di zucca con limone e arancia, golose e soffici merendine fatte in casa, salutari e ricche di vitamine. Le tortine di zucca con limone e arancia sono perfette anche per la colazione e la merenda, senza burro e olio aggiunti, fatte solo ingredienti genuini e sani.

Giochi da fare in casa quando piove

Aldilà della magia dell'autunno e dei suoi colori, non possiamo far finta che in autunno non aumentino i giorni di pioggia e non cominci a fare freddino. Non sempre possiamo far uscire i bambini a giocare all'aperto e il senso di colpa di assale di fronte alla prospettiva di passare l'intero pomeriggio davanti ai videogiochi. Ecco, quindi, qualche idea per organizzare dei giochi in casa se fuori piove.

Usiamo colori, acquarelli, pasta modellabile, carta, colla, bottoni, stoffa e quello che abbiamo in casa per creare qualcosa, magari un portafoto originale, dei segnaposti per i pranzi e cene in famiglia, dei soprammobili creativi e pieni di colore, un quadro, e perchè no anche dei giochi come ad esempio un gioco Memory artigianale, una mazza da baseball di cartone e una pallina fatta di carta colorata.

Oppure si può organizzare una caccia al tesoro. Basta creare una serie di indizi (magari in rima), ognuno che porta al successivo, fino ad arrivare al tesoro che può essere costituito semplicemente da qualche caramella

E nelle giornate più miti usciamo e portiamo i bambini a vedere la bellezza della natura in autunno, con il foliage e i suoi colori caldi e intensi. Se durante la settimana il tempo è poco, vi consigliamo di organizzare una passeggiata al parco o in montagna durante il weekend. Ci sono tante mete poco conosciute, anche a due passi da casa, dove andare con la famiglia per respirare aria pulita e organizzare un pic nic, un po' di trekking o una mini escursione alla portata di tutti. Ecco qualche suggerimento:

  • Rifugio Martina in Lombardia

È un caratteristico ristorante di montagna che si raggiunge con una passeggiate molto facile di circa 20 minuti. Durante il percorso si possono ammirare i colori affascinanti dell'autunno e giocare sui prati. E una volta arrivati alla meta si può gustare la famosa polenta concia.

Ci sono diversi percorsi da fare con i bambini, raccogliendo castagne e foglie colorate. Ancora più magico e divertente sarà animare la passeggiata cercando elfi e folletti. Per chi ama organizzare una gita in bici con la famiglia ci sono diverse ciclovie attrezzate.

Per chi ama un pizzico di avventura e vuole passare un weekend diverso con i bambini, c'è il parco avventura Valle dell'Irno nel Cilento. Percorsi entusiasmanti tra liane, ponti tibetani, teleferiche e carrucole, immersi in uno scenario naturale del Parco del Monticello, nel cuore di Baronissi. 

Questa vasta area in Campania è ricca di laghi, ruscelli, boschi dove andare alla ricerca di funghi e castagne e possibilità di andare in mountain bike e fare escursioni organizzate.

  • I Sassoni di Furbara

Un posto davvero suggestivo a due passi da Roma. Due rupi gigantesche perfette per le prime arrampicate e per rinfrescarsi nelle cascate di Sasso

Ottobre è il mese perfetto per organizzare un fine settimana nella natura oppure alla scoperta di una città d'arte: se siete a corto di idee ma avete tanto entusiasmo vi proponiamo alcune mete interessanti da raggiungere con i bambini:

  • Matera: città della Cultura, un posto magico che incanterà i più piccoli con i famosi Sassi e le grotte
  • Genova: perfetto un long weekend per visitare la Città dei Bambini, il Porto Antico e l'Acquario
  • Vienna: una delle città europee più facilmente raggiungibili dall'Italia, perfetta da visitare in autunno quando non fa ancora molto freddo.

10 cose da fare in autunno con i bambini

  1. Passeggiare nel bosco: con il foliage autunnale è bellissimo passeggiare su un tappeto di foglie rosse, gialle e arancioni. I colori si prestano per fare fotografie davvero suggestive e possiamo correre e saltare sulle pile di foglie.
  2. Intagliare la zucca: in vista di Halloween non possiamo non decorare la casa con le zucchette e intagliarne una dove metteremo una candelina.
  3. Fare la vendemmia: molte associazioni e agriturismi organizzano la raccolta dell'uva e la vendemmia. I bambini si divertiranno a pestare l'uva a piedi nudi nelle tinozze e a bere succo d'uva fresco.
  4. Fare lavoretti con sassolini, foglie di tutti i colori, pigne e altri piccoli tesori che solo l'autunno ci regala.
  5. Preparare le caldarroste in casa.
  6. Fare un picnic: dopo il gran caldo dell'estate finalmente potremo organizzare una scampagnata in campagna senza dover soffrire per il sole e la temperatura.
  7. Preparare una mangiatoia per gli uccelli che potrà essere utile per l'inverno: possiamo usare le scatole delle uova o delle piccole casette in legno.
  8. Riaccendere il forno per dedicarsi alla preparazione di torte di mele, di carota, di zucca, ma anche muffin e cupcake e biscotti di pasta frolla.
  9. Organizzare una giornata in agriturismo per vedere da vicino gli animali della fattoria e mangiare tutti insieme all'aperto, godendo del sole tiepido e caldo dell'autunno.
  10. Fare shopping in vista della stagione fredda e rinnovare il guardaroba dei bambini.
gpt inread-altre-0

articoli correlati