Home Il bambino Allattamento

Si può allattare con il Covid? I consigli degli esperti

di Francesca Capriati - 26.01.2022 Scrivici

si-puo-allattare-con-il-covid-
Fonte: shutterstock
Si può allattare con il Covid? Allattamento al seno: come fare se la mamma ha il Covid. Precauzioni da seguire e consigli degli esperti

Si può allattare con il Covid?

E' sicuro allattare al seno se si è positive al Covid-19? Cosa dicono gli esperti e quali accorgimenti seguire? Secondo le attuali evidenze il coronavirus non è presente nel latte materno, quindi sembra essere sicuro allattare al seno se hai il COVID-19, tuttavia bisogna ricordare che la mamma può trasmettere il virus al neonato attraverso il suo respiro e minuscole goccioline di saliva che si diffondono quando parla, tossisce o starnutisce. Quindi la prima cosa da fare prima di cominciare ad allattare è parlarne con il proprio medico per capire se conviene allattare comunque, seguendo tutte le raccomandazioni del caso, oppure sospendere l'allattamento al seno, nutrendo il bambino con latte estratto con il tiralatte.

In questo articolo

Precauzioni per prevenire il contagio del neonato

Se scegli di allattare al seno o di somministrare il latte estratto in un biberon, è importante seguire alcune indicazioni necessarie per proteggere il neonato dal contagio:

  • Lavati le mani usando sapone e disinfettante prima e dopo aver toccato il tuo bambino.
  • Indossa una mascherina mentre allatti.
  • Lavati le mani prima di toccare il tiralatte o le parti del biberon. Pulisci tutte le parti dopo ogni utilizzo.
  • Lascia che sia qualcun altro della famiglia a dare al bambino il latte estratto.
  • Pulisci e disinfetta regolarmente tutte le superfici che tocchi.
  • Come spiega l'Istituto Superiore di Sanità, se sei troppo malata per allattare o spremere il latte, puoi considerare la rilattazione (riprendere l'allattamento dopo un'interruzione), o l'uso del latte umano.

E ancora:

  • Cerca di limitare il contatto diretto faccia a faccia con il bambino,tossisci o starnutisci in un fazzoletto (e poi buttalo via).
  • Mantieni la distanza dal neonato quando non allatti: almeno un metro e indossa sempre la mascherina.
  • Arieggia gli spazi domestici il più possibile.
  • Non baciare il neonato
  • Se la culla del bambino si trova nella stanza della madre, questa va collocata a una distanza di due metri dal letto matrimoniale.

Consigli per tirare il latte

Il latte andrà estratto manualmente o con un tiralatte ogni 3 ore: in questo modo mantenere una produzione adeguata per poter ricominciare ad allattare, appena possibile, direttamente al seno.

Il COVID passa attraverso il latte materno?

Come chiariscono i medici dell'Ospedale Bambin Gesù, al momento, da quel che è emerso dai dati disponibili, il latte non sembra rappresentare un rischio per la trasmissione di tale infezione, mentre può esserlo la vicinanza, il contatto, tra una mamma infetta ed il proprio bambino

Allattamento e vaccino per il COVID

Le evidenze scientifiche e le linee guida aggiornate non solo ci dicono che è possibile e sicuro allattare al seno se abbiamo fatto il vaccino contro il COVID, ma anche che è molto importante. La vaccinazione, infatti, non espone il lattante a rischi e gli permette di assumere tramite il latte anticorpi contro SARS-CoV-2.

Per questa ragione l'Istituto Superiore di Sanità precisa che si raccomanda l'offerta di una dose di vaccino a mRNA, come richiamo (booster) di un ciclo vaccinale primario in accordo con le disposizioni in vigore, alle donne che allattano senza alcuna necessità di interrompere l'allattamento.

gpt inread-altre-0

articoli correlati