Home Il bambino Allattamento

Latte artificiale: liquido e in polvere. I vantaggi di entrambe le formulazioni

di Francesca Capriati - 22.11.2021 Scrivici

latte-artificiale-liquido-e-in-polvere
Fonte: shutterstock
Latte artificiale: liquido e in polvere. Quale formulazione scegliere? I vantaggi e svantaggi dell'uno e dell'altro e come preparare il biberon

Latte artificiale: liquido e in polvere

Qual è il miglior latte artificiale per il neonato e come scegliere tra le varie composizioni possibili: liquido o in polvere? Quando è preferibile utilizzare il latte artificiale liquido, già pronto, oppure in polvere, che va diluito in acqua? Vediamo insieme i pro e i contro di entrambe le formulazioni.

In questo articolo

Come è fatto il latte artificiale

Innanzitutto è bene sapere che il latte artificiale viene prodotto con il latte vaccino che viene trattato in modo tale da renderlo digeribile e adatto dal punto di vista nutrizionale per i nostri bambini.

Qual è la differenza tra latte liquido e in polvere

Dal punto di vista nutrizionale tutte e due le formulazioni sono uguali quindi possiamo scegliere quella che preferiamo in base alle nostre esigenze economiche e di abitudini.

Il latte artificiale liquido

Il latte artificiale liquido viene venduto in tetra brik da circa 450 grammi. Per prepararlo basterà aprire la confezione e versare il latte direttamente nel biberon. Riscaldarlo e conservare il brik in frigorifero: il latte aperto andrà consumato entro 24 ore. Questa soluzione è certamente molto pratica ma il latte liquido costa di più di quello in polvere.

I vantaggi del latte liquido

E' molto comodo: per preparare la poppata basterà aprire il latte e riscaldarlo nel biberon. E', quindi, la soluzione perfetta se si sta fuori casa con il bebè oppure in viaggio.

Inoltre dal momento che il latte liquido è già pronto all'uso saremo sicure che la consistenza e il profilo nutrizionale saranno perfetti e on potremo rischiare di mettere troppa acqua o troppo poca.

Infine con il latte liquido già pronto c'è un minore rischio che il neonato soffra di stitichezza.

NIDINA Optipro 1 Latte Per Lattanti Liquido Dalla Nascita 24 Brick 200Ml - 4.8 Litri

Contiene DHA. E' idoneo alla particolare alimentazione dei lattanti sin dalla nascita quando essi non sono allattati al seno. Senza olio di palma. Brick da 200ml con tappo richiudibile. Perfetto se si deve andare in giro dal momento che è una confezione da 200 ml.

Nipiol - Latte 1 Liquido - 500ml (12 Confezioni)

Il latte artificiale in polvere

Il latte in polvere viene venduto in confezioni da circa 1 chilo dotate di un misurino. Va diluito in acqua nelle quantità indicate in tabella, che troviamo sulla confezione, o dal pediatra e che variano in base al peso del bambino. Si tratta del latte artificiale più economico perché ovviamente prevede una certa preparazione prima di somministrarlo e non è pratico se si è in viaggio o a passeggio. Dal momento che andrà diluito in acqua è importante seguire tutte indicazioni relative alle dosi per preparare un biberon perfetto dal punto di vista nutrizionale.

La proporzione della miscela è di 30 gr di acqua per ogni misurino di polvere. Per calcolare la quantità di latte da dare al neonato si usa in genere la formula: Peso del neonato (in kg) moltiplicato x 160 e diviso per il numero delle poppate.

Come preparalo?

Leggiamo le indicazioni dell'Organizzazione Mondiale della Sanità:

  1. lavare bene le mani e asciugarle con cura;
  2. far bollire l'acqua di rubinetto oppure utilizzare un'acqua oligominerale consigliata dal pediatra;
  3. sciogliere la polvere, chiudere bene il biberon con il coperchio e agitare vigorosamente;
  4. far riscaldare il biberon nello scaldabiberon o nel microonde;
  5. fa scivolare una goccia di latte sulla mano prima di somministrarlo al bambino per accertarsi che sia alla giusta temperatura.

I vantaggi del latte in polvere

  • E' più economico;
  • la scatola contiene due o tre buste, quindi si può fare una scorta.

Nipiol Latte 1 Polvere 800g

Confezione da 800gr. Da sciogliere in acqua calda secondo le indicazioni sulla confezione. Senza olio di palma

Mellin 2 Latte in Polvere di Proseguimento - 3 Confezioni di 1200gr

Quale usare, dunque?

Dal momento che entrambe le formulazioni sono identiche dal punto di vista nutrizionale la scelta è personale e va fatta in base alle proprie esigenze e al proprio budget.

  • Il latte in polvere è più conveniente e permette di fare una scorta che dura parecchi giorni,
  • quello liquido è molto pratico e comodo, già pronto all'uso, ma più costoso.

***Contenuto sponsorizzato: PianetaMamma.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, PianetaMamma.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati***

gpt inread-altre-0

articoli correlati