Home Il bambino Allattamento

Facebook cancella le foto delle mamme che allattano

di Redazione PianetaMamma - 07.01.2009 Scrivici

Migliaia di donne stanno protestando contro il social network, che ha rimosso dai profili alcune immagini di bambini allattati al seno. "Le foto che mostrano completamente il seno violano le nostre regole e devono essere tolte", ha dichiarato il portavoce di Facebook Barry Schnitt

Di

allattamento

al seno in pubblico si parla soprattutto in occasione di episodi presentati dai media come clamorosi, in cui le madri vengono allontanate dai luoghi in cui stavano allattando i propri bambini.

Per la maggior parte delle persone l’allattamento in pubblico non desta stupore né scalpore

, al massimo un curioso interesse per un gesto non più così comune e popolare come in passato. Qualcuno invece

si scandalizza

, esistono però varie ragioni per cui l’allattamento in pubblico è necessario e andrebbe incoraggiato.

Avevamo già parlato su Pianetamamma qualche tempo fa delle

molte persone che trovano scandalosa la visione di una mamma che allatta in pubblico

. Oggi la questione torna alla ribalta delle cronache a causa del social network Facebook.

Migliaia di donne stanno protestando contro di esso, che ha rimosso dai profili alcune immagini di bambini mentre vengono allattati dalle loro mamme. L'accusa? Sono indecenti.

"Le foto che mostrano completamente il seno violano le nostre regole e devono essere tolte"

, ha dichiarato il portavoce di Facebook Barry Schnitt.

"E' censura", "E' lactofobia",

è la risposta delle madri. Il gruppo

"Hey Facebook, l'allattamento al seno non è osceno"

conta già 80mila iscritti e online si sta infuocando il dibattito.

Le foto che Facebook ha deciso di rimuovere le foto sono quelle

“che mostrano un seno per intero (con capezzolo e aureola)”

perché violano le condizioni di uso del sito sul materiale osceno, pornografico e sessualmente esplicito.

Le esperienze delle

mamme del forum di Pianeta mamma sul tema dell'allattamento in pubblico

Info sull'allattamento in pubblico tratte in parte da

http://www.epicentro.iss.it/discussioni/allattamento/giusti.asp

gpt inread-altre-0