Home Il bambino Abbigliamento

Ghettine per neonato: perché e quando usarle

di Elena Berti - 08.09.2021 Scrivici

ghettine-per-neonato
Fonte: shutterstock
Cosa sono le ghettine per neonato, a cosa servono, quali sono i vantaggi di usarle, quali scegliere e perché sono da preferire ad altri indumenti

Ghettine per neonato: perché e quando usarle

Quando nasce un bambino i dubbi dei neogenitori sono tanti: starà bene? Mangerà abbastanza? Dormirà troppo? Avrà freddo? A quest'ultima domanda è più facile rispondere, perché in linea di massima alcuni accorgimenti possono toglierci il dubbio e farci vivere più serenamente le uscite e le stagioni. Tra questi, le ghettine per neonato sono un capo di abbigliamento utile durante i mesi più freschi, quando il bambino è ancora piccolo e non tiene i calzini!

In questo articolo

Come capire se un neonato ha freddo o caldo

Caldo, freddo, ma come capire cosa sente davvero un bambino? A volte si incontrano neonati che, nelle loro carrozzine, nascosti sotto strati di coperte, sacchi, cappotti, cappellini, al chiuso, urlano disperati: ma cosa avrà mai? La tentazione di dire ai neogenitori che forse il bambino ha caldo è tanta, ma in queste situazioni è sempre bene farsi i fatti propri. Ma visto che state leggendo, ricordatevi che se il bambino è sudato significa che ha caldo! Non restate a lungo il luoghi chiusi lasciandolo troppo vestito, se piange è molto probabile che non si senta a suo agio.

Al contrario, per capire se ha freddo potete tastare il nasino: se è gelato, è il caso di coprirlo

Riparare i neonati dal freddo

Una delle preoccupazioni più ricorrenti dei neogenitori è però legata al freddo: si teme spesso che i bambini non siano abbastanza coperti e quindi possano ammalarsi (anche se a provocare i malanni sono solitamente virus e batteri!) e si tende a coprirli troppo. In realtà basta usare degli accorgimenti per evitare che i piccoli sentano freddo o restino scoperti. 

Cosa non fare se pensate che vostro figlio abbia freddo: 

  • coprirlo troppo
  • aumentare la temperatura di casa oltre i 20 gradi
  • usare la lana direttamente sulla pelle

Cosa fare se pensate che vostro figlio abbia freddo: 

  • usare abiti di qualità
  • mantenere la temperatura di casa intorno ai 20 gradi
  • usare indumenti che non perde coi movimenti

Le ghettine per neonati

Se quindi volete riparare vostro figlio dal freddo, le ghettine per neonato sono una delle migliori soluzioni perché permettono di coprire gambe e piedi, senza possibilità di scoprirsi (come invece avviene coi calzini). Che cosa sono le ghettine? Se pensate alle ghette, si tratta della stoffa dei pantaloni che prosegue anche sotto il piede: nel caso delle ghettine per neonati, il principio è lo stesso dei collant. 

Perché scegliere le ghettine

Le ghettine hanno il vantaggio, a differenza delle tutine intere (che solitamente hanno comunque il piedino coperto), di essere molto più pratiche durante il cambio del pannolino, perché non dovrete spogliare completamente vostro figlio per farlo. Basterà sfilare le ghettine, togliere il vecchio pannolino, lavarlo, mettere quello nuovo e infine infilare di nuovo le ghettine. 

Il vantaggio non è solo di praticità: le ghettine sono utili anche per combattere il freddo, perché il bambino potrà restare vestito nella parte alta del corpo mentre lo cambiate. E soprattutto fuori casa è preferibile, per evitare che il piccolo prenda freddo. 

Una sola raccomandazione: non usatele se vostro figlio gattona o cammina, perché potrebbe scivolare! Meglio i piedi nudi o dei calzini antiscivolo.

Quali tipi di ghettine scegliere

Le ghettine sono dei pantaloni coi piedi coperti, e non si differenziano di molto da una marca all'altra. Hanno l'elastico in vita per adattarsi alla forma del bimbo e possono essere di tessuti diversi: noi consigliamo l'uso di fibre naturali almeno nell'interno, dato che dovranno stare a contatto con la pelle delicata del neonato.

Le ghettine sono di solito abbinate al body e a una maglia, e possono essere usate in ogni stagione, anche se quando fa molto caldo di solito il bambino può essere lasciato a gambe scoperte e non necessita di pantaloni. Sono pratiche per la mamma e comode per il bimbo, un'ottima soluzione soprattutto quando si deve cambiare il pannolino fuori casa!

***Contenuto sponsorizzato: PianetaMamma.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, PianetaMamma.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati***

gpt inread-altre-0

articoli correlati