Home Gravidanza Viaggiare in gravidanza

Cinture di sicurezza in gravidanza: sono obbligatorie? E come metterle?

di Francesca Capriati - 26.02.2024 Scrivici

cinture-di-sicurezza-in-gravidanza
Fonte: shutterstock
Cinture di sicurezza in gravidanza: è obbligatoria la cintura di sicurezza in gravidanza? Cosa dice il codice della strada e come metterle

In questo articolo

Cinture di sicurezza in gravidanza

Quando si viaggia in auto in gravidanza bisogna indossare le cinture. Lo dice la legge e non ci sono rischi per il bambino: piuttosto viaggiare senza cintura compromette al sicurezza sia della mamma che del feto. E allora vediamo come indossarle e cosa dice precisamente il Codice della Strada in fatto di cinture di sicurezza in gravidanza.

È obbligatoria la cintura di sicurezza in gravidanza?

A fissare le regole per l'uso delle cinture di sicurezza è l'articolo 172 del Codice della strada: in caso di mancato utilizzo della cintura di sicurezza si può andare incontro ad una sanzione amministrativa da 80 euro a 323 euro e alla decurtazione di cinque punti dalla patente di guida.

Secondo il Codice della Strada, quindi, l'uso della cintura di sicurezza è obbligatorio per tutti gli occupanti del veicolo. Questa normativa è stata istituita per garantire la massima protezione possibile durante un incidente stradale, sia per la madre che per il feto. Pertanto, nonostante le preoccupazioni e i disagi che potrebbero derivare dall'uso della cintura durante la gravidanza, è importante rispettare questa regola fondamentale per la sicurezza di entrambi.

C'è da dire che il Codice prevede anche delle eccezioni alla regola: il comma 8 lettera F dell'articolo 172,  consente l'esenzione alle donne in gravidanza sulla base della certificazione rilasciata dal ginecologo curante che provi condizioni di rischio particolari conseguenti all'uso delle cinture di sicurezza.

Detto ciò, quindi, se si viene fermati per un controllo è obbligatorio mostrare questo certificato per evitare di essere sanzionati.

Adattatore per la cintura di sicurezza in gravidanza

Per sentirsi sicure e più comdoe indossando la cintura di sicurezza in auto è possibile acquistare un adattatore: con questo strumento, la cintura verrà indirizzata tra le cosce della donna in gravidanza anziché attraverso l'addome, evitando così di comprimere questa zona sensibile.

L'adattatore è semplice da montare e deve essere posizionato sul sedile. La cintura di sicurezza va fissata come di consueto e assicurata con bottoni sotto una fascia posta all'altezza del basso inguine della donna.

Come mettere la cintura in macchina in gravidanza?

Ecco alcuni passaggi da seguire:

  1. Posizionare la parte diagonale della cintura sopra la spalla e tra i seni, evitando di posizionarla sotto il braccio o di farla passare sopra il pancione.
  2. La parte inferiore della cintura deve essere posizionata sotto l'addome, toccando il bacino, e non sopra o sotto di esso.
  3. Assicurarsi che la cintura sia ben allacciata e priva di pieghe o torsioni che potrebbero comprometterne l'efficacia in caso di impatto.
  4. Regolare la lunghezza della cintura in modo che sia aderente al corpo senza essere troppo stretta o troppo allentata.
Come mettere la cintura in macchina in gravidanza

Come mettere la cintura in macchina in gravidanza

Fonte: shutterstock

Domande e risposte

Chi è incinta deve mettere la cintura di sicurezza?

Sì, la cintura è obbligatoria. Il Codice della Strada prevede un'eccezione solo se si è in possesso di un certificato del ginecologo che attesta che l'uso della cintura possa rappresentare un rischio.

gpt inread-gravidanza-0

Articoli correlati

Ultimi articoli