Home Gravidanza

La gravidanza ai tempi del coronavirus: come mantenersi in forma restando in casa

di Redazione PianetaMamma - 15.04.2020 Scrivici

la-gravidanza-ai-tempi-del-coronavirus-come-mantenersi-in-forma-restando-in-casa
Fonte: Shutterstock
Un programma di esercizi per la gravidanza fisiologica (a basso rischio) ideato e illustrato dalla dottoressa Chiara Mandò, istruttrice fitness e ricercatrice in scienze della nutrizione dell'Università di Milano

Gravidanza ai tempi del Coronavirus

In questo periodo di isolamento in casa a causa dell'emergenza Coronavirus è importante ricreare nuove abitudini, organizzare la giornata, imporsi delle regole e nuovi ritmi,  senza dimenticare l'importanza dell'attività fisica che può essere svolta, con le dovute attenzioni, anche in casa. Lo sport è importante anche per chi è incinta e sta vivendo questo periodo di quarantena con una dose maggiore di ansie e paure. 

In gravidanza gli esperti raccomandano di mangiare bene (una dieta sana varia ed equilibrata) e di fare attività fisica. E' sufficiente anche una camminata di una mezz'ora al giorno,  ma ai tempi del COVID-19, la malattia causata dal nuovo coronavirus, questo non è possibile. Inoltre possono esserci altre situazioni che possono impedire alle future mamma di uscire a camminare. 

Ma è importante non rinunciare a una sana attività fisica, indispensabile per il corpo, ma anche per la mente. Abbiamo chiesto a Chiara Mandò, istruttrice di fitness e ricercatrice in scienze della nutrizione all'Università di Milano, dove si occupa soprattutto di ricerca molecolare sulle patologie della gravidanza, di preparare un programma di esercizi da svolgere a casa per le donne in dolce attesa che ci seguono.

Il risultato sono tre video, uno per ciascun trimestre della gravidanza, con una serie di esercizi da affrontare con la musica preferita in sottofondo, un bel sorriso sulle labbra e l'attenzione all'ascolto del proprio corpo e delle sue esigenze.

Come svolgere gli esercizi?

Il programma può essere svolto anche in abitazioni molto piccole. Si tratta di esercizi semplici da svolgere che si rivolgono anche a chi non è abituato a fare sport. Ma è importante sapere che si tratta di un programma dedicato a donne in salute che hanno una gravidanza senza complicazioni (chi soffre di qualche problema specifico è invitata a consultare il medico prima di iniziare qualunque allenamento).

L'importante – sottolinea Mandò – è rispettare sempre il corpo e le sue esigenze. Che non significa non fare fatica, ma non esagerare e prendersi il tempo necessario per svolgere le attività o per riprendersi dopo averle fatte.

Obiettivi del programma

Due gli obiettivi principali del programma:

  1. mantenere attivo il metabolismo per migliorare il funzionamento del “sistema” mamma-placenta-feto
  2. stimolare il sistema muscolare, fondamentale durante la gravidanza, ma anche durante la fase del parto 

Video: esercizi per il primo trimestre di gravidanza

gpt inread-gravidanza-0

articoli correlati