strip1-foto
gpt strip1_generica-gallery
Nostrofiglio.it
chiudi

I muscoli della vagina e gli esercizi di Kegel

Anche la vagina ha muscoli specifici che possono essere esercitati, lo sapevate? I primi esercizi dedicati alla vagina furono messi a punto da Arnold Kegel, un ginecologo americano, nel 1946. Il suo scopo era prevenire o rimediare all'incontinenza, che si presenta soprattutto in seguito al parto. I muscoli interessati da questi esercizi sono i muscoli  pubococcigei che circondano l’uretra, la vescica, l’utero e l’ano.

Kegel si era concentrato sui problemi delle donne nell'immediato post partum (appunto incontinenza e prolasso), ma ben presto è emerso che questi esercizi potevano presentare ben altri vantaggi. I muscoli della vagina infatti sono molto simili agli addominali, servono quindi a contenere, e ovviamente se non vengono esercitati perdono di tono
Avere i muscoli della vagina "allenati" ci permette di avere una maggiore consapevolezza di noi stesse e delle nostre parti intime. E di conseguenza si possono ottenere orgasmi più numerosi e anche qualitativamente migliori

I muscoli della vagina e gli esercizi di Kegel
  • Fonte: iStock
Qui vanno inserite le thumb