Nostrofiglio.it
chiudi

Dolore alle ovaie

All'inizio della gravidanza, il dolore alle ovaie può essere molto frequente. Niente paura, vuol dire che tutto procede ed è uno dei sintomi classici della gravidanza.

GUARDA LE FOTO: Ecografie in gravidanza, cosa si vede

Ma se il dolore diventa acuto ed è accompagnato da perdite di sangue è bene chiamare subito il medico. Può essere sintomo di un aborto spontaneo o di una gravidanza extrauterina.
Il dolore alle ovaie può anche nascondere una complicazione di tipo ginecologico: una cisti ovarica, un fibroma uterino. Un'ecografia vi rassicurerà.

LEGGI ANCHE: COME E QUANDO FARE UN'ECOGRAFIA IN GRAVIDANZA

Non sottovalutate i dolori persistenti alle ovaie anche perchè possono essere un sintomo dell'appendicite.
Ma nella maggior parte dei casi, il dolore alle ovaie è solo il segnale che il tuo corpo sta lavorando per far spazio al nuovo ospite

Dolore alle ovaie
  • Fonte: iStock
Qui vanno inserite le thumb