Home Donna e Mamma

La to-do-list della mamma

di Laura Losito - 04.01.2016 Scrivici

la-to-do-list-della-mamma
Abbiamo selezionato 7 azioni mammesche che potrebbero entrare a far parte in una ipotetica “to-do-list” delle mamme per l’anno nuovo. In fondo siamo qui per continuare a crescere e migliorarci, no?

La to-do-list delle mamme

Essere una mamma perfetta è impossibile, e probabilmente anche sconsigliabile. Ma dato che siamo all'inizio dell’anno e in un periodo in cui tendiamo a fare buoni propositi, abbiamo selezionato 7 azioni mammesche che potrebbero entrare a far parte in una ipotetica “to-do-list” per l’anno nuovo. In fondo siamo qui per continuare a crescere e migliorarci, no?

  • Cucinare cibi sani

Ovviamente, la cena a base di patatine fritte e nuggets scongelati certe volte ti salva la vita… E va benissimo, purché sia occasionale. Una dieta sana e nutriente deve essere l’obiettivo di una mamma il più spesso possibile. In tal senso, il web è pieno di ricette semplici, velocissime ed economiche: non è necessario essere grandi chef o tantomeno passare ore ai fornelli, anzi! Cibo sano è spesso sinonimo di cibo poco elaborato.

  • Mostrare amore

Sentiamoci sempre libere di esprimere amore per i nostri bambini, ma anche per le nostre amiche, i nonni, il partner. Anzi, ricordiamoci di farlo. In questo modo anche loro si sentiranno più liberi di esprimere amore nella vita… senza contare che una famiglia dove c’è amore, è automaticamente una famiglia felice!

  • Incoraggiare l’apprendimento

Sta a noi genitori, prima di tutto, insegnare ai bambini il valore dell’istruzione, incoraggiarli nell’apprendimento, stimolare la loro curiosità. Non si parla solo di fare discorsi astratti riguardo al rapporto tra i titoli di studio e le possibilità lavorative, ma di spingerli a seguire e coltivare le loro passioni con impegno e costanza.

  • Prenderci cura di noi

Alla vista della montagna di panni da stirare, degli stivaletti pieni di fango dopo l’asilo, delle lenzuola da cambiare quando non c’è tempo, la nostra risposta tipica è sacrificare noi stesse. Saltare una doccia, una telefonata ad un’amica lontana, la lettura di un libro. Ma prenderci cura di noi ci renderà madri più felici, più equilibrate e, in sintesi migliori. Senza considerare che insegneremo anche ai nostri bambini a credere in se' stessi e accettarsi.

  • Dare il buon esempio

Nessuno ha mai detto che essere genitori sia facile. L’esempio che diamo ai nostri bambini in qualche modo li influenzerà: si va dalle buone maniere alla morale, dai valori alle abitudini. Ma in fondo, fare le scelte giuste sarà un bene anche per noi stesse.

  • Leggere ogni giorno

Leggere libri ai nostri bambini è un regalo: innanzitutto, è un momento speciale solo per noi, che quando entrerà nella nostra routine aspetteremo con ansia tutto il giorno. Inoltre, permette ai bambini di espandere il proprio vocabolario e un domani saranno più facilitati a scuola… e così trasmetteremo loro l’amore per la lettura, che non ha prezzo.

  • Rallentare

Di tutti i punti nella nostra to-do-list, questo forse è il più difficile da realizzare. Non è semplice combattere contro l’ansia di non riuscire a fare tutto, e mettere ko il perfezionismo che le mamme di oggi sembrano avere nel dna. Eppure, in questo modo non godiamo dei momenti con i nostri figli piccoli: in fondo, non c’è nulla di più importante da fare.

gpt inread-altre-0

articoli correlati