Home Donna e Mamma

Cosa usare per fare il test dell'Armocromia a casa? Kit e materiali utili

di Francesca Capriati - 24.06.2024 Scrivici

cosa-usare-per-fare-il-test-dell-armocromia-a-casa
Fonte: shutterstock
Cosa usare per fare il test dell'Armocromia a casa: Come fare il test dell armocromia da soli e cosa serve? Come scoprire che stagione e sottotono sei

In questo articolo

Come fare il test dell'Armocromia a casa?

Da sempre stilisti e truccatori hanno fatto affidamento sull'armocromia per trovare le tonalità giuste in base al tono della pelle, al colore dei capelli e degli occhi. E da qualche anno, complici soprattutto i social, l'armocromia ha vissuto un vero e proprio boom. Quante volte avete visto reel in cui esperti di analisi del colore provavano diversi tessuti e tinte sulle persone, con l'obiettivo di scoprire quale fosse il sottotono della pelle e la gamma di colori capace di valorizzare la bellezza di ciascuno? Ecco, forse non sapete che potreste provare a capirne di più e a fare un test dell'armocromia anche da sole. Ma cosa usare per fare il test dell'Armocromia a casa?

Cos'è l'armocromia?

L'armocromia è lo studio dei colori che si armonizzano con le caratteristiche naturali di una persona, come il tono della pelle, il colore degli occhi e dei capelli. Questa disciplina suddivide i colori in base alle stagioni: primavera, estate, autunno e inverno.

Ogni stagione rappresenta una combinazione di temperatura (calda o fredda), valore (chiaro o scuro) e intensità (brillante o smorzato). Il sistema è stato creato negli anni Settanta da Carole Jackson ed è cambiato nel tempo arricchendosi sempre di più: oggi  si è evoluto fino a comprendere dodici sottocategorie stagionali​​. Il suo libro "Color Me beautiful" è ancora oggi un vero besteseller.

Ad introdurre l'armocromia in Italia è stata Rossella Migliaccio, consulente d'immagine e imprenditrice, autrice del libro "Armocromia", anch'esso diventato rapidamnete un bestseller e al quale sono seguiti anche libri. 

Il metodo scientifico ideato da Rossella Migliaccio per identificare la nostra palette di colori personale, scoprire le sfumature che ci valorizzano e imparare a far risaltare il nostro fascino e la nostra unicità. Grazie all'armocromia impareremo a conoscere i colori che ci sono amici e a declinarli per scegliere abiti, accessori, make-up, arredamento.

.

Come faccio a sapere la mia armocromia?

Per comprendere quale sottotono e quale stagione sei bisogna prendere in considerazione tre elementi:

  1. Tonalità (calda o fredda): guarda il sottotono della tua pelle. Se è più dorato o olivastro, probabilmente sei un tipo caldo. Se è rosato o bluastro, sei un tipo freddo.
  2. Il valore (chiaro o scuro): osserva il colore naturale dei tuoi capelli e occhi. Se sono chiari, probabilmente appartieni a una delle stagioni più chiare (primavera o estate). Se sono scuri, potresti essere autunno o inverno.
  3. Intensità (brillante o smorzato): osserva se ti donano di più i colori brillanti o quelli più tenui.

Per scoprire quale sia il nostro sottotono e a quale stagione apparteniamo possiamo rivolgerci ad un esperto: la seduta di armocromia ha l'obiettivo di individuare la palette di colori che meglio esaltano il nostro incarnato ed è il primo passo per poter rinnovare il nostro guardaroba con capi che siano perfetti solo per noi. 

Quanto costa fare il test di armocromia?

Una seduta di armocromia può costare dai 100 ai 150 euro, a seconda dell'esperto e della città in cui ci troviamo. Ma esistono anche alcuni siti che offrono la possibilità di fare test online per l'armocromia gratis. Ad esempio su MypersonalTrainer troviamo un pratico test: rispondendo ad alcune domande possiamo scoprire il nostro sottotono e quale stagione siamo.

Ed esistono anche delle App o dei siti (come questo) che ci permettono di fare un test sull'armocromia: basta scattarsi un selfie con i capelli tirati, senza trucco e alla luce naturale e caricare la foto sul sito.

Come fare il test dell'armocromia da soli?

Se vogliamo provare a fare un test dell'armocromia in casa ecco come procedere. 

  • Troviamo un luogo ben illuminato con luce naturale. Evitiamo le luci artificiali poiché possono alterare i colori
  • Usiamo uno specchio a figura intera e, se possibile, una fotocamera per scattare foto dei nostri esperimenti con i colori
  • Indossiamo una maglietta bianca o grigia per non influenzare i risultati
  • Procuriamoci tessuti o sciarpe di diversi colori rappresentativi delle varie stagioni. Possiamo anche usare cartoncini colorati.

Una volta pronti, proviamo i vari colori vicino al viso e osserviamo come reagisce la tua pelle.

I colori giusti faranno apparire la pelle luminosa e sana, mentre quelli sbagliati evidenzieranno imperfezioni e ci daranno un aspetto più stanco e sbiadito.

Cosa serve per fare armocromia?

Per fare un test di armocromia in casa, avrai bisogno di:

  • Specchio a figura intera: per vedere come i colori influenzano il tuo aspetto generale
  • Tessuti o cartoncini colorati: in una varietà di tonalità rappresentative delle quattro stagioni e delle loro sottocategorie
  • Luce naturale
  • Fotocamera o smartphone: per scattare foto dei vari esperimenti e confrontare i risultati.

Kit Drappi Armocromia Color Analysis. L'originale di Rossella Migliaccio

Un vero e proprio kit di armocromia professionale con 48 drappi stagionali, divisi in 4 gruppi rilegati da anelli metallici ed etichetta di riconoscimento. Una cappa per coprire il corpo e neutralizzare i colori indossati al momento dell'analisi e una fascia per coprire la testa e le eventuali colorazioni dei capelli. Nel set troviamo 10 drappi per riconoscere il sottotono, rilegati da un anello metallico e 4 drappi in maglia metallica a completamento dell'analisi del sottotono, 2 drappi per riconoscere il contrasto cromatico, rilegati da un anello metallico e 4 palette stagionali in formato cartolina (10 x 15 cm). Il tutto in una shopper personalizzata per conservare e trasportare il kit.

PRO: il kit perfetto per chi vuole studiare e praticare il lavoro di consulente di immagine

CONTRO: nessun difetto, se non il costo non proprio alla portata di tutti.

Set Cornici Armocromia

Il set comprende: Cornici Armocromia Sottotono, Contrasto e Intensità e Cornici Armocromia Stagioni. Uno strumento pratico e completo per i professionisti di moda e beauty, è particolarmente indicato per Make-up Artist e Hairstylist, ma è perfetto anche per neofiti e semplici appassionati. Il kit comprende 4 Cornici Armocromia Stagioni, 2 Cornici Armocromia Sottotono, 4 Cornici Armocromia Intensità, 2 Cornici Armocromia Contrasto.

40 Colori Feltro

Per chi non vuole spendere troppo e desidera comunque cimentarsi in un test casaligno di armocromia, ecco un kit con 40 figli in feltro con altrettanti colori.

Kit Drappi Armocromia, Color Analisys

Un kit che include 1 copricapo per neutralizzare i capelli; 1 mantella per neutralizzare il corpo; 12 drappi per l'individuazione del sottotono, suddivisi in 6 colorazioni calde e 6 colorazioni fredde, uniti da una clip; 48 drappi stagionali suddivisi nelle 4 macrostagioni, uniti da una maxi clip per macrogruppo; drappi per l'identificazione del contrasto (basso - medio - alto); drappi metallici, suddivisi in due colorazioni calde e due colorazioni fredde.

Contenuto sponsorizzato: PianetaMamma  presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina,  PianetaMamma  potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati

gpt inread-altre-0

Articoli correlati

Ultimi articoli