Home Donna e Mamma

I migliori regali che una mamma può fare a se stessa

di Laura Losito - 11.12.2018 Scrivici

i-migliori-regali-che-una-mamma-puo-fare-a-se-stessa
Fonte: iStock
I regali che una mamma può farsi a Natale. L'occasione giusta per premiarci con un auto-regalo che nessuno avrebbe mai pensato di farci

I regali che una mamma può farsi a Natale

Mancano pochi giorni a Natale e noi mamme ci prepariamo alla maratona: già perché per noi si tratta di un periodo sicuramente magico e pieno di emozioni, ma NON propriamente rilassante. La corsa ai regali ci tiene occupate, probabilmente, già dagli inizi di dicembre e immancabilmente in questi ultimi giorni, quando pensavamo di aver chiuso almeno quel capitolo, ne saltano fuori mille che non avevamo previsto: la collega che se ne va, la neo fidanzata che un parente ha pensato bene di invitare al pranzo di Natale, la mamma di un amichetto che si lascia scappare di averci preso un pensierino…

In questo scenario che ci vede contemporaneamente impegnate a chiudere le varie scadenze in ufficio e a casa, a organizzare pranzi e cene e quant'altro, l'ultimo dei nostri pensieri è il regalo da fare a noi stesse. Ma siamo sicure di non meritarlo? Siamo state così cattive ;-)? Certo, arriverà anche per noi qualche dono da parte di parenti, amici e partner, ma forse Natale è l'occasione giusta per premiarci con un auto-regalo che nessuno avrebbe mai pensato di farci!

  • Una colf per un giorno

Partiamo con un'idea regalo che forse potrebbe risultare un po' impopolare, ma per alcune potrebbe essere La Svolta. Soprattutto se abbiamo persone a pranzo e a cena, e magari playdate natalizi, è possibile che la nostra casa diventi un disastro. O ancora, che sia un disastro già da prima, complici i mesi frenetici in cui a malapena siamo riuscite a passare l'aspirapolvere, e ci vergogniamo nei confronti delle persone che ospiteremo per le feste. Così ai primi giorni di vacanza dall'ufficio si aggiunge anche l'incombenza delle pulizie. Assumere una persona che ci aiuti ci solleverà più di qualsiasi altro regalo!

  • Un Kindle Paper White

Il Kindle è un regalo piuttosto classico, e se nessuno ve lo ha mai fatto, potrebbe essere il vostro fantastico auto regalo per Natale. Probabilmente starete pensando "e chi ha tempo di leggere?" ma la risposta è che non leggete quanto vorreste perché non avete un Kindle. La maggior parte di noi è una nostalgica della carta stampata e del fascino dei libri, ma il Kindle è incomparabilmente più comodo e fa risparmiare tempo e spazio, due cose di cui abbiamo un gran bisogno.

  • Una cosa sfiziosa

Quante volte abbiamo visto una cosa che ci piace da morire ma non l'abbiamo acquistata pensando: "Quando la uso/ Quando la metto?". Può trattarsi di un abito da sera o anche di una mini pochette dove possono trovare spazio giusto chiavi e cellulare; di un rossetto di un colore acceso o di un paio di orecchini vistosi. Questo è il momento giusto di fare uno strappo alla regola, per quanto sensata, del "compro solo ciò che mi serve". Per una volta concediamoci un puro sfizio e chissà, magari scopriremo di sfruttarlo più del previsto!

  • Una macchina del caffè

Farsi il caffè con la macchinetta, assaporando un espresso come quello del bar senza uscire di casa, è uno dei piaceri della vita. Eppure alcune di noi non si decidono ad acquistare la macchina del caffè, un po' per il costo, un po' per motivi di spazio. Eppure è il classico regalo che non ci pentiremo mai di esserci fatte!

  • Una cosa lussuosa

Attenzione, è diversa dalla cosa "sfiziosa": un paio di orecchini giganti e irresistibili può costare anche 10 o 20 euro, esattamente come... uno smalto di Chanel. Il nostro regalo può essere anche un oggetto che, ogni volta che lo guardiamo, ci fa dire WOW e ci fa sentire un po' delle principesse. E deve ovviamente rispecchiare una nostra passione: ad esempio può essere una scatola di the pregiato, una candela di lusso, un profumo.

  • Qualcosa che ci semplifica la vita... o la rende più bella

Magari ci farebbe comodo un piccolo elettrodomestico da cucina, una ricarica portatile per il cellulare, un nuovo depilatore elettrico o mille altre cose. Proviamo a fare mente locale di quale può essere un oggetto che ci può semplificare davvero la vita: oggi ad esempio ci sono tanti oggetti tecnologici che possono velocizzare le operazioni più banali. Magari avete già in mente un oggetto da tanto desiderato: forse potete concedervelo, in fondo è Natale!

  • Il nuovo rimpiazza il vecchio

Un altro regalo fantastico che potete fare a voi stesse è rimpiazzare un oggetto vecchio e malandato che usate spesso, ma che non vi decidete a sostituire. Ad esempio un ombrello da pochi euro che si deforma ad ogni soffio di vento, il portafoglio ormai scucito e liso, le scarpe da jogging da buttare. I vostri bambini probabilmente sono sempre impeccabili, mentre noi mamme siamo in grado di passar sopra a ogni trascuratezza quando si tratta di noi!

  • Una seduta di bellezza

Un classico è concederci un piccolo restyling dal parrucchiere o dall'estetista. Privilegiate quei trattamenti che vi fanno rilassare oppure che vi mettono di buonumore, come un nuovo colore di capelli o lo smalto semi permanente. Ma soprattutto, il giorno fissato prendetevela comoda. Per una volta fermate il cervello che lavora incessantemente sulle mille cose da fare, e andate a fare colazione al bar, non agitatevi se ci mettete più tempo del previsto e cercate di organizzarvi per vivere una mezza giornata senza stress. In fondo anche noi abbiamo diritto a goderci il Natale, e non potremo farlo se ci arriveremo tese e stressate: certo, mezza giornata forse non ci rimetterà del tutto in sesto, ma farà comunque una piccola differenza.

  • Mezz'ora al giorno per noi

Vi sembra un'assurdità? Vi basterà farci caso e vi accorgerete che no, non è un'esagerazione: difficilmente noi mamme riusciamo a ritagliarci mezz'ora di seguito solo per noi per diversi giorni di fila. Allora il regalo per voi stesse potrebbe essere proprio questo: da Natale a Capodanno, mezz'ora al giorno solo per voi. Non solo senza bambini, ma anche senza cellulare, senza pensieri e ansie e conti da pagare. Per aiutarvi a staccare, comprate un libro o delle riviste, e prendete seriamente il vostro compito semplificando il più possibile la vostra vita. Ad esempio, l'antipasto del pranzo di Natale si può comprare in rosticceria. Le camicie per una volta si possono portare in tintoria. Per fare gli auguri si può mandare una mail anziché telefonare. L'unica controindicazione è che potreste anche abituarvici :-)

gpt inread-altre-0

articoli correlati