Home Donna e Mamma

Ordine: i super poteri di una mamma

Come tenere sempre ordinata e pulita la cameretta dei bambini? Ogni mamma ha i suoi trucchi

La cameretta dei bambini è uno dei posti più insidiosi e difficili da mantenere puliti e ordinati. Un luogo misterioso nel quale gli oggetti si perdono per sempre e la polvere si deposita in angoli nascosti.

Ogni mamma, soprattutto la mamma che lavora, non ha modo né tempo per pulire adeguatamente ogni spazio, giocattolo, libro della cameretta dei bambini e quindi ognuna ha delle sue personali strategie.

E allora ecco qualche esempio di attività che le mamme svolgono per mantenere igiene e pulizia nella cameretta.

Tutti i giorni: passare un panno elettrostatico sul pavimento per eliminare il grosso della polvere o spazzare rapidamente.

A giorni alterni: togliere la polvere dagli scaffali, dalla libreria e pulire la scrivania che si sarà riempita di sfregi di pennarello e altro.


I SUPERPOTERI DELL'ORDINE {C}CONTINUA SUL SITO SPAZIO ALLA VITA»{C}{C}{C} {C}


Una volta a settimana: pulire con un panno inumidito i giocattoli, il parcheggio delle macchinine, la cucina giocattolo, i giochi più ingombranti.

Ogni due settimane: svuotare i contenitori dei giochi più piccoli, come costruzioni o giochini piccoli, e lavarli con acqua e sapone e ripulire i contenitori stessi.

Una volta al mese: lavare i peluche in lavatrice con lavaggio per abiti delicati.

E come fare per mantenere un po' di ordine nella cameretta?

L'ideale è organizzare bene gli spazi e sistemare i vari tipi di giocattoli in appositi contenitori. In questo modo non saranno a vista e il bambino saprà perfettamente dove trovare un determinato giocattolo e saprà dove riporlo a fine giornata.

Esistono in commercio molti contenitori e scatoline con i coperchi che possono essere utili per conservare qualsiasi tipo di giocattolo, da quello più grande fino ai pennelli, fogli da colorare e pennarelli.

L'importante è che ogni cosa trovi la sua migliore collocazione.

gpt inread-altre-0