gpt strip1_generica-donnamamma
gpt strip1_gpt-donnamamma-0
Nostrofiglio.it

Pianetamamma logo pianetamamma.it

gpt skin_web-donnamamma-0
1 5

Mese della Menopausa, visite gratuite fino a maggio

/pictures/2018/03/13/mese-della-menopausa-visite-gratuite-fino-a-maggio-144903224[976]x[407]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-donnamamma

Ymea, con il patrocinio di SIGO, promuove il Mese della Menopausa con migliaia di visite gratuite in tutta Italia

Mese della menopausa

La menopausa è una fase molto delicata e particolare della vita di una donna e se fino a qualche anno fa la definizione di menopausa coincideva, nell'immaginario collettivo, con una fase di declino caratterizzata da fastidiosi disturbi, oggi invece non viene vissuta con tale disagio, sia grazie alle terapie, sia ormonali che supplementari, a disposizione elle donne, sia alla maggiore conoscenza che abbiamo sulla menopausa. Dal 1 marzo fino al 31 maggio, nell'ambito del progetto “Menopausa Niente Paura”, Ymea promuove, con il patrocinio della SIGO, il “Mese della Menopausa”, un’opportunità importante per le donne di potersi confrontare gratuitamente con tanti esperti sulla menopausa.

gpt native-middle-foglia-donnamamma

Menopausa

L'Organizzazione Mondiale della Sanità afferma che:

per menopausa (spontanea) si intende la definitiva cessazione del ciclo mestruale derivante dalla perdita della funzione follicolare ovarica, ed è diagnosticata retrospettivamente dopo 12 mesi consecutivi di amenorrea o assenza del ciclo (per la quale non sia stata evidenziata un’altra causa fisiologica o patologica)

Cosa accade nel nostro corpo? In coincidenza con l'arrivo della menopausa le ovaie smettono di funzionare perché il numero di ovuli si è esaurito, contemporaneamente si verifica un crollo della quantità di ormoni estrogeni in circolo che è il principale responsabile di tutta una serie di sintomi tipici della menopausa.

A che età compare la menopausa? In media tra i 45 e i 55 anni, ma i primi sintomi possono cominciare a manifestarsi anche 4 anni prima della scomparsa delle mestruazioni. Possiamo dire di essere entrate in menopausa quando il ciclo mestruale non si presenta per un periodo di 12 mesi.

Sintomi della menopausa

Come capire che ci stiamo avvicinando alla menopausa? Indubbiamente dobbiamo tenere d'occhio alcuni fattori indicativi e sintomi piuttosto precisi che possiamo così sintetizzare:

  • irregolarità nel ciclo mestruale: le mestruazioni possono presentarsi a mese alterni oppure possono essere di anomala durata, più corti o più lunghi. L'irregolarità del ciclo può cominciare anche anni prima della sua scomparsa definitiva in quel periodo che gli esperti chiamano pre-menopausa;
  • sintomi caratteristici come vampate di calore, difficoltà a dormire, aumento di peso e sensazione di gonfiore;
  • dolori articolari;
  • secchezza della pelle;
  • secchezza genitale;
  • palpitazioni e affanno;
  • cambiamenti dell'umore ed irritabilità.

Eventi del mese della menopausa

Come dicevamo fino al 31 maggio Ymea, una linea di soluzioni nutrizionali avanzate pensate per i primi sintomi della menopausa e create appositamente per donare sollievo e benessere durante questo periodo di cambiamento, promuove il “Mese della menopausa", un'iniziativa che gode del patrocinio della Società Italiana di Ginecologia ed Ostetricia (SIGO) nell’ambito del progetto Menopausa Niente Paura.

In queste settimane sono in programma visite gratuite -  è prevista l’erogazione di 5.000 consulenze ginecologiche gratuite, comprensive di visita ed ecografia - e punti di ascolto aperti alle donne in tutta Italia nelle strutture aderenti al progetto. Per partecipare basta:

  • accedere al sito,
  • consultare l’elenco dei centri specializzati dove poter effettuare la visita gratuita,
  • scegliere se compilare il modulo per essere contattati telefonicamente finalizzare la prenotazione con un addetto,
  • oppure chiamare direttamente il N. Verde 800661543.
Siamo fatte così: l'apparato genitale femminile

Domenico Arduini, Ordinario di Ginecologia e Ostetricia – Direttore Dipartimento Ginecologia ed Ostetricia Polo Assistenziale S. Famiglia Università Tor Vergata, Roma, spiega:

Con le visite e i punti di ascolto gratuiti, proseguiamo e ampliamo il nostro impegno per fare educazione e informazione alle donne in menopausa. I punti di visita e di ascolto sono un momento importante con un triplice scopo: monitorare il problema, approfondire l’approccio dei medici e fotografare la realtà della menopausa nel nostro paese. Noi continuiamo a somministrare informazioni che vengono da studi scientifici effettuati su popolazioni diverse dalla nostra, che hanno stili di vita non omogenei, un’alimentazione differente, che vivono in luoghi in cui anche la temperatura ambientale è dissimile. Le visite gratuite e i colloqui con le donne ci permetteranno di raccogliere informazioni utili e preziose sui diversi stili di vita, la differente alimentazione, le abitudini, le paure e le preoccupazioni più sentite, e registrare il reale impatto del cambiamento ormonale nella vita con il partner, nella vita di relazione e nella percezione di sé, permettendoci di identificare nuove modalità di aiuto e strumenti ottimali per sostenere le donne durante la menopausa.

Grazie alle tante informazioni che gli esperti raccoglieranno durante gli incontri e le visite gratuite sarà possibile scattare una dettagliata fotografia delle donne in menopausa che sarà utile per studiare nuovi progetti mirati alla salute e al benessere femminile in questa fase della vita.

Il più ampio progetto “Menopausa senza paura” offre tanti servizi sempre disponibili come:

  • menopausa.com, il sito ricco di informazioni sui sintomi e disturbi della menopausa, rimedi e consigli su come affrontarli, suggerimenti sull’alimentazione, il benessere, il tempo libero, la psicologia e la sessualità
  • servizio on line con “l’esperto risponde” per ricevere risposte ai quesiti più sentiti delle donne in menopausa
  • Info-education in farmacia, dove è disponibile materiale informativo, consigli e soluzioni per la menopausa.
gpt inread-donnamamma-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-donnamamma-0