Home Donna e Mamma

Nella natura selvaggia con la figlia piccola sulla schiena

di Laura Losito - 15.10.2015 Scrivici

nella-natura-selvaggia-con-la-figlia-piccola-sulla-schiena
Morgan Brechler ha esplorato alcuni dei più famosi parchi nazionali americani con la sua bambina, Hadlie. Le loro avventure sono documentate su un profilo Instagram

Morgan Brechler, in viaggio con figlia piccola

Che il bambini debbano stare il più possibile a contatto con la natura è una convinzione comune, ma in America vive una mamma 25enne, Morgan Brechler, che ha fatto di questo concetto uno stile di vita. Con la sua bambina, Hadlie, ha esplorato alcuni dei più famosi parchi nazionali americani, come il Joshua Tree in California e il Grand Canyon in Arizona, fatto escursioni in Messico e alle Hawaii, scalato montagne con corde e imbracature.

La piccola ha partecipato alla prima escursione a due mesi e imparato i primi rudimenti di arrampicata a 18 mesi. Le avventure di madre e figlia sono documentate da scatti meravigliosi che le vedono intente a scalare una parete rocciosa, rimirare paesaggi straordinari, giocare insieme davanti a una tenda in mezzo alla natura.

Voglio che Haldlie sia in grado di apprezzare la vita e credo non ci sia un modo migliore per lei di imparare, crescere ed essere grata che la comunione con Madre Natura. Mi piace creare tutti questi ricordi di viaggio, fare campeggi e arrampicate e il solo fatto di essere via insieme

Madre e figlia hanno più di 11.000 follower su Instagram, dove le loro avventure sono documentate con immagini mozzafiato. Hanno iniziato con escursioni brevi, vicino alla loro casa in Arizona, prima di passare a viaggi più avventurosi. Morgan afferma che la sua vita ha avuto inizio quando la bambina è venuta al mondo.

La gente dice che quando hai figli la tua vita è finita, ma non sono d’accordo. La mia vita è iniziata quando Handlie è diventata parte di essa. Lei è la mia migliore amica e la mia ispirazione. Non avrei preferito condividere le mie avventure con nessun altro. Penso che sia più facile fare la mamma all’aria aperta rispetto a chi deve portare i propri figli al centro commerciale ogni settimana. E’ più naturale e ci divertiamo tantissimo insieme.

A proposito del grande successo ottenuto sui social network, Morgan chiarisce che non sempre è tutto così facile come sembra dalle foto postate su Instagram.

I bambini sono gli esseri viventi più complicati del pianeta. Ma i momenti duri e i capricci sono temporanei e di breve durata. (...)

Non importa se non ricorderà esattamente ogni viaggio dato che ora ha solo 3 anni, perché abbiamo un sacco di foto e di video che potrà riguardare. E questi viaggi stanno plasmando il suo essere e la persona che diventerà.

Le escursioni di mamma e figlia di solito si svolgono nel weekend. Durante la settimana, Morgan studia agricoltura sostenibile, fa volontariato per gli orti cittadini e lavora per una società di progettazione del paesaggio.

gpt inread-altre-0

articoli correlati