Nostrofiglio.it
1 5

Borse cambio per mamme, cosa mettere dentro?

/pictures/2018/03/05/le-borse-delle-mamme-tutto-quello-che-deve-esserci-dentro-3201772166[976]x[407]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-donnamamma
Quando si diventa mamma si può dire addio alle pochette e alle mini borse: ecco cosa mettere nella borsa cambio

Cosa mettere nella borsa cambio

Adorate le minibag e le pochette? Se siete diventate mamme potete mettere in soffitta questi accessori così alla moda e far spazio nel guardaroba a borse extralarge, pratiche, piene di tasche e con una bella tracolla comoda! Quando arriva un bambino, infatti, sono talmente tante le cose che servono quando si esce insieme che bisogna pensare ad acquistare una borsa adatta. E ci si comincia a chiedere cosa mettere nella borsa cambio.

Alcune borse in commercio sono dette "borse fasciatoio" e spesso vengono vendute insieme al passeggino o al trio in quanto indispensabile accessorio. Ma anche se non si esce con una gigantesca borsa cambio (in commercio se ne trovano anche alcune veramente alla moda, senza dover rinunciare alla praticità), si deve comunque tener presente che in una borsa da mamma devono entrare un mucchio di cose.

gpt native-middle-foglia-donnamamma

Cosa portare quando si esce con il bambino

Ecco le cose che riteniamo essere davvero indispensabili:

  • pannolini: ovviamente, della misura giusta e certamente più di uno.
  • salviette umidificate: a casa è preferibile pulire la delicata pelle del bambino con una spugnetta e acqua tiepida, quando si è fuori casa le salviette sono l'unico strumento utile per pulire la pelle del piccolo. Meglio sceglierne un tipo a base di sostanze naturali
  • fasciatoio portatile: a volte sono in dotazione con la borsa stessa, ma se non lo avete, portate un altro asciugamano
  • crema per il cambio pannolino per i neonati
  • bavaglini di ricambio (tanti se si è nella fase della dentizione)
  • un asciugamano per asciugare la pelle e non lasciarla umida.
  • biberon con l'acqua o una bottiglina d'acqua; un succo di frutta e una merendina per i più grandicelli
  • un cambio completo: body e tuta per il neonato; maglietta, slip e pantaloni per i bimbi più grandi che possono sudare dopo essersi sfrenati al parco o possono farsi la pipì addosso prima di riuscire a correre in bagno
  • fazzoletti di carta
  • una o due buste per i cambi sporchi e/o bagnati
  • portaciuccio per i piccoli
  • se il bebè è già svezzato e la passeggiata si prospetta lunga è bene mettere in borsa anche un omogeneizzato alla frutta, così da avere una merenda a disposizione
  • se si va a spasso con bambini più grandi è estremamente probabile che nella vostra borsa dobbiate portare giochini, piccoli robot o bambole, macchinine e palline.
  • se l’uscita è di sera, non dimenticate un pigiamino da mettere al bimbo prima di prendere la via del ritorno: se il piccolo si addormenta in macchina, appena arrivate a casa sarà già pronto per andare a nanna!
Cosa mettere nella borsa del passeggino | Video consigli

E' meglio, quindi, comprare borse capienti e pratiche, da poter mettere a tracolla per non caricare troppo le spalle e la schiena e magari dotate di tasche. Sarà probabilmente una sfida ricordarsi, al momento di dover cercare qualcosa, in quale tasca abbiamo sistemato il ciuccio o l'acqua, ma almeno non rischieremo di lasciare a casa oggetti indispensabili.

In linea di massima esistono in commercio tanti modelli di borse cambio con fasciatoio inserito e tante tasche, perfette per le neomamme alle prese con le prime uscite con il bambino. E se siete mamme alla moda e non volete rinunciare ad avere una borsa trendy ed elegante potete anche cercare una borsa cambio che sia femminile e colorata e, al tempo stesso, pratica e piena di tasche e pochette interne dove potrete riporre i vostri documenti, i soldi e i vostri oggetti personali.

Come organizzare la borsa cambio

Infine ecco 3 consigli pratici per organizzare la borsa cambio quando si esce con il bambino.

  1. Le tasche: in ogni borsa cambio ci devono essere tante tasche di ogni misura e pochette interne dove mettere i vari oggetti divisi tra loro (pannolini, prodotti per l'igiene e quelli per la pappa etc...). Il rischio concreto è che si trasferisca direttamente il contenuto della borsa normale in quella cambio, così alla rinfusa, e che quando poi ci servirà qualcosa sarà un'impresa trovarla.
  2. Prodotti per l'igiene in formato da viaggio: compra formati mini di crema per il cambio pannolino, antibatterico per le mani, salviette etc.. e lascia questi prodotti fissi nella borsa per uscire.
  3. Tieni da parte le tue cose personali: impossibile e davvero poco pratico pensare di uscire con due borse, molto meglio, invece, mettere portafoglio, cellulare, chiavi di casa e altri oggetti personali in una pochette che inserirai all'interno della borsa cambio più grande.
gpt inread-donnamamma-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-donnamamma-0