Home Donna e Mamma

Mammansia, intervista alla blogger Federica

di Barbara Leone - 28.11.2017 Scrivici

mammansia-intervista-alla-blogger-federica
Fonte: Photo Courtesy
Abbiamo intervistato Federica, che si occupa del blog Mammansia, dove ogni giorno ci racconta la sua esperienza di mamma un po' ansiosa alle prese con due bambini piccoli

Intervista a Mammansia

Sono tante le mamme che hanno deciso di aprire un blog su PianetaMamma. Ogni giorno ci raccontano le loro esperienze con i figli. Tra queste, una delle nostre blogger di punta è sicuramente Mammansia, che realizza anche tanti video molto divertenti sull'essere mamma. Abbiamo intervistato Federica, la mamma che ha creato questo blog, per farci raccontare la sua esperienza come blogger. Leggiamo quello che ci ha detto!

  • Descriviti brevemente

Sono Federica, detta Mammansia. Nella vita faccio la mamma, la colf, la lavandaia, la cuoca, l’autista, la blogger e l’analista informatico. Sono una persona precisa che ama pianificare ma poi si ritrova sempre a cambiare i piani all’ultimo momento e si ritrova a vivere alla giornata nella disperata pianificazione del domani. Amo fare la mamma e amo scrivere. Voglio che il mio blog un domani sia il diario dei ricordi dell’infanzia dei miei figli.

  • Perché hai deciso di aprire un blog? 

Sono sempre stata una persona ansiosa, ma da quando sono la mamma lo sono molto di più. Allora ho deciso di condividere le mie ansie con le altre mamme. Perché a volte sapere che un’altra persona ha le tue stesse preoccupazioni, in un qualche modo consola e aiuta.

  • Quali sono gli argomenti che ti interessano di più di cui parli nel blog?

I post più amati sono i post dedicati ai miei figli, alla loro crescita e ai ricordi. Sono i post intimi in cui tiro fuori le mie emozioni.

  • Quanto tempo dedichi alla tua attività di blogger?

Dipende. Tutto il tempo che posso cercando di non toglierne ai miei figli.

  • Quali sono i tuoi obiettivi?

Il mio sogno è di fare del blog la mia unica professione. Oltre a quella di mamma!

  •   L'aspetto che più ti piace della tua attività di blogger e quello che ami meno?

Mi piace quando i miei post arrivano e fanno emozionare chi li sta leggendo. Non mi piace per nulla quando arrivano gli haters, anche se non sono Belen qualche haters l’ho anche io.

  • Sei presente sui social? Se sì, su quali e in che modo? Quanto spazio dai all'attività social legata al tuo blog?

Sono super presente sui social! Ho la pagina Facebook e il profilo Instagram. Praticamente sono connessa full time perché tengo molto a rispondere ai commenti e a chi mi scrive.

  • Cosa distingue il tuo blog da altri che trattano lo stesso argomento? Perché un utente dovrebbe seguirti?

Il mio blog è quello che tocca, in profondità, le corde dell’anima delle mamme, e a volte dei papà. Il mio blog ogni tanto ti fa piangere e ogni tanto ti strappa un sorriso. Insomma è imprevedibile come me. Ogni articolo ti scatena qualche emozione, di certo non ti lascerà indifferente.

  • Ti ricordi il tuo post di cui sei più orgogliosa o che ha fatto più traffico?

Il post che amo di più in assoluto, e che ha avuto maggiore successo è quello sull'essere mamma di una femmina. In questo post, che ho scritto in pochi minuti, sono riuscita a tirare fuori tutto l’amore che provo per mia figlia. Quando lo rileggo mi emoziono ancora.

  • Quale consiglio daresti ad una blogger alle prime armi?

Di scrivere per amore della scrittura, per piacere di farlo senza stare troppo a perdersi nelle ottiche delle strategie per apparire nei motori di ricerca. Di scrivere solo ciò che hanno voglia di scrivere e di non sforzarsi a scrivere un post perché devono farlo. Ci sono periodi in cui le idee mancano, pazienza, ma poi arrivano periodi in cui le idee si susseguono. Un blog, per piacere, deve essere vero e per essere vero deve essere spontaneo.

Le interviste alle altre blogger di PianetaMamma

gpt inread-altre-0

articoli correlati