Home Donna e Mamma

Bimbi allegri in cucina, intervista alla blogger Cristina

di Barbara Leone - 06.12.2017 Scrivici

bimbi-allegri-in-cucina-intervista-alla-blogger-cristina
Fonte: Photo Courtesy
Abbiamo intervistato Cristina, che si occupa del blog Bimbi allegri in cucina ed ogni giorno ci propone tante idee e ricette da provare per l'alimentazione dei nostri bambini

Bimbi allegri in cucina

Dal momento in cui diventiamo mamme cominciamo a farci mille domande sulla crescita e lo sviluppo dei nostri bambini. Quando poi iniziano lo svezzamento, spesso ci si domanda cosa si può preparare da mangiare. E quale sia l'alimentazione più giusta per i piccoli. I blog di cucina per bambini possono aiutarci, per trovare tante idee e ricette che possiamo proporre ai più piccoli. Oggi allora vogliamo parlare con Cristina, che si occupa del blog Bimbi allegri in cucina e ci propone sempre tante ricette sane e gustose per i bambini. Vediamo cosa ci ha raccontato sulla sua esperienza di blogger di cucina per bambini.

  • Descriviti brevemente

Mi chiamo Cristina Marras, ho 42 anni, lavoro come referente per una associazione sulla cultura stradale per i ragazzi, sono una persona solare e positiva, sempre molto ottimista... forse a volte anche troppo. Amo cucinare e 3 anni e mezzo fa ho aperto un blog di cucina L'angolo di Cristy coin GialloZafferano e poi Bimbi allegri in cucina.

  • Perché hai deciso di aprire un blog?

Ho aperto il blog Bimbi allegri in cucina perché amo molto i bambini e adoro cucinare pietanze a loro dedicate, usando set teneri e dolcissimi per le foto, è stata una nuova sfida ma che pian piano mi sta dando risultati e soddisfazioni.

  • Quali sono gli argomenti che ti interessano di più di cui parli nel blog?

Nel blog esalto molto i piatti che contengono la frutta e la verdura che non sempre sono gradite dai bambini, mio figlio compreso, cercando di inserire questi ingredienti nelle ricette in modo da invogliare i bimbi a mangiarle.

  • Quanto tempo dedichi alla tua attività di blogger?

Dedico molte ore al giorno alla mia attività di blogger... secondo mio marito anche troppe. Ma mi piace davvero molto dedicarmi a questa attività. Mi dà soddisfazioni e sono benvoluta dai miei fan.

  • Quali sono i tuoi obiettivi?

I miei obiettivi sono crescere sempre di più, farmi conoscere, imparare a cucinare sempre meglio, vorrei un giorno riuscire a vivere di solo blog e magari pubblicare anche un libro di ricette sarebbe un mio sogno.

  • L'aspetto che più ti piace della tua attività di blogger e quello che ami meno?

Amo molto il contatto con i fan e le persone, quello che amo meno è che a volte devo rincorrere un po' il tempo per fare tutto, 24 ore non mi bastano mai.

  • Sei presente sui social? Se sì, su quali e in che modo? Quanto spazio dai all'attività social legata al tuo blog?

Sono presente in tutti i social in maniera costante e assidua e dedico molto tempo anche a questi canali, in modo particolare Facebook.

  • Cosa distingue il tuo blog da altri che trattano lo stesso argomento? Perché un utente dovrebbe seguirti?

Quello che mi contraddistingue credo sia l'impegno, la costanza e l'amore che metto in ciò che faccio, non sono una chef ma me la cavo in cucina e sono rimasta sempre modesta.

  • Ti ricordi il tuo post di cui sei più orgogliosa o che ha fatto più traffico?

La ciambella melarancia, una mia invenzione che ha avuto tantissime visualizzazioni e i fan che l'hanno provata la adorano.

  • Quale consiglio daresti ad una blogger alle prime armi?

Di credere sempre in quello che fa, di essere costante e di non scoraggiarsi... perché scoraggiarsi non porta a nulla... è capitato anche a me ma mi sono sempre ripresa e sono stata più forte di prima, andando avanti sempre nonostante difficoltà e problemi.

gpt inread-altre-0

articoli correlati