Home Donna e Mamma

Le cose che le mamme dovrebbero fare da sole

di Laura Losito - 24.02.2017 Scrivici

cinque-cose-che-le-mamme-dovrebbero-fare-da-sole
Fonte: iStock
Siete in modalità mamma-robot e tutta la vostra giornata è dedicata ai figli? Ecco le cose che le mamme, ogni tanto, dovrebbero fare da sole

Le cose che le mamme dovrebbero fare da sole

Il momento in cui, come mamma, inizi a prendere il ritmo, è molto confortante. I bambini non sono più neonati, magari sono piazzati uno al nido e uno alla materna, hai ripreso a lavorare e a dormire la notte, persino a cucinare e la tua casa non sembra più un campo profughi. Ed è precisamente a questo punto della tua esistenza che, in un giorno qualunque, ti coglie la netta sensazione di non esistere più come persona, ma come quella-che-fa-cosa.

La tua giornata è scandita ora dopo ora, in una routine in cui chi si ferma è perduto: in pratica, sei diventata una mamma robot super efficiente pronta a rispondere alle esigenze dei bambini, del marito, della casa, dei tuoi anziani genitori, fratelli, cognate e chi più ne ha più ne metta, nell’illusione che hai comunque il tempo per te, sono quei venti minuti che passi davanti al Kindle la sera prima di svenire dal sonno. Ma quei venti minuti difficilmente ti bastano per ricordare a te stessa chi sei, al di là di tutto. Ecco perché, per essere una donna felice oltre che una mamma felice, è necessario fare alcune cose da sola.

  • Andare a camminare o a correre

Partiamo dalla più difficile: per andare a correre dopo che hai già corso tutto il giorno ci vuole tanta voglia. Ma sta tutto nell’iniziare. Una volta partita per una bella camminata veloce, sola con i tuoi pensieri, inizi a vedere alcune cose con più chiarezza e in prospettiva: non sempre andare avanti a testa bassa e a massima velocità paga. A volte bisogna fermarsi e pensare se la direzione è (ancora) quella giusta. E bisogna convincersi che non c’è affatto nulla di male nel chiedere al proprio compagno o marito di guardare il bambino mezz’ora, sì, anche se è appena tornato dal lavoro e se si mangerà più tardi non muore nessuno. Organizzare i pensieri è una gran cosa: di solito si torna a casa più sereni e ristorati, per il bene di tutti.

  • Andare a fare shopping da sola

Probabilmente chiunque di noi ha nell’armadio capi sufficienti a vestirsi per i prossimi 5 anni. E andare a fare shopping con i bambini si traduce immancabilmente nell’acquistare cose a caso, talvolta senza nemmeno provarle. Unite questi due presupposti e avrete l’ovvia conseguenza: già quando si tratta di uno shopping necessario, come la spesa, con i bambini è facile dimenticarsi di comprare l’unica cosa davvero necessaria, o scegliere il tipo/gusto sbagliato del loro yogurt preferito e mille altre sciagure… Almeno per il superfluo, aspettate di poter affidare i bambini a qualcuno.

  • Leggere un libro, vedere un film (possibilmente entrambi)

Ora che siete delle perfette mamme robot, il vostro ruolo non inizia a starvi un pochino stretto? In fondo noi non vogliamo essere degli automi: noi vogliamo evolverci come persone, scoprire cose nuove e allargare i nostri orizzonti. E come possiamo farlo se leggere un buon libro con davanti un bicchiere di vino ci appare come un lusso superfluo?

  • Coltivare un hobby: uno, almeno!

Ogni mamma ha la sua lista dei "Quando sarà grande, farò." Finalmente farò un corso di inglese. Proverò il pilates. Imparerò a lavorare a maglia. Ricomincerò a suonare il piano. Prendete uno di questi hobby, quello che interferisce meno nella vostra routine settimanale, e iniziate ora. Non importa se avete poco tempo, quel poco sarà prezioso. Tutto quello che aiuta ad uscire dalla modalità mamma-robottino va più che bene!

  • Vedere le amiche da sola

Certo, tutte continuiamo a frequentare le nostre amiche. Con i pargoli a seguito. Il che vuol dire avere una bomba ad orologeria sempre pronta ad esplodere “Mamma, mi scappa la cacca. Subito”. Idee a profusione per intrattenerli mentre cerchi di infilare due frasi di seguito, e abilità diplomatiche per sedare le risse coi figli dell’amica. E non basta uscire da sola una volta all'anno per uscire dal mood mamma-robottino, perché, statisticamente, parlerete solo di bambini. Deve diventare un’abitudine. Prendetela come una terapia.

10 cose che le mamme dovrebbero fare da sole (ogni tanto): il video

Per voi quali sono le cose che una mamma dovrebbe assolutamente fare da sola, almeno una volta ogni tanto?

gpt inread-altre-0

articoli correlati