Home Donna e Mamma

Come pulire i giochi da esterno: consigli pratici

di Francesca Capriati - 10.05.2022 Scrivici

come-pulire-i-giochi-da-esterno
Fonte: shutterstock
Come pulire i giochi da esterno: come disinfettare giochi legno, scivoli, altalene e casette da giardino dei bambini

Come pulire i giochi da esterno

La bella stagione è alle porte e i bambini non vedono l'ora i poter trascorrere il loro tempo libero in giardino andando su e giù da scivoli e altalene o giocando finalmente nella loro casetta. Ma a noi genitori tocca l'ingrato compito di igienizzare e pulire questi giocattoli che per tutto l'inverno sono rimasti all'aperto, esposti a vento, pioggia, polvere e che oggi sembrano davvero inutilizzabili. Come pulire i giochi da esterno e restituirli a nuova vita? Ecco qualche consiglio.

In questo articolo

Come pulire i giochi in giardino

Quando ci apprestiamo a pulire i giocattoli in giardino ci accorgeremo che questi oggetti sono stati facilmente attaccati da muffe, vermiciattoli e anche mosche con i loro escrementi. Per pulire ed igienizzare la prima cosa da fare è:

  1. utilizzare un grande secchio pieno d'acqua e sapone e spazzolare per bene su tutte le superfici;
  2. usare uno spazzolino per i denti per raggiungere gli angoli più stretti;
  3. dopo aver strofinato bene tutto, risciacquare con acqua tiepida prima di asciugare l'oggetto in modo da evitare che crescano le muffe.

Quali prodotti usare

Qualche trucco in più:

  • Provare un lavaggio con aceto: in un grande grande mescolare 2 tazze di aceto bianco con 2 litri di acqua tiepida e del succo di limone. Usare una spugna o una spazzola per strofinare la miscela sui giocattoli, quindi risciacquare con la pompa.
  • Il bicarbonato di sodio: si può preparare una pasta di bicarbonato di sodio e acqua e strofinarla sulla superficie del giocattolo. Pulire con un panno pulito e risciacquare con la pompa.
  • I giocattoli più piccoli, come le macchinine in plastica o piccoli scivoli, possono essere lasciati a bagno nella piscina gonfiabile da giardino in acqua detersivo per piatti, che ha un buon potere sgrassante, poi strofinati con una spugnetta abrasiva e infine risciacquati con acqua.

Palline, materiali per costruire oppure birilli e frisbee possono essere lavati in lavastoviglie, eliminando, però, il ciclo di asciugatura che potrebbe rovinare la plastica.

Possiamo anche acquistare una pistola ad aria compressa nella quale metteremo il detersivo. In questo modo potremo raggiungere gli angoli più nascosti di scivoli, altalene ed altri giochi da giardino con la giusta potenza così da eliminare lo sporco.

Ricordiamo di coprire i giocattoli quando la stagione estiva sarà finita: dei grandi teli in plastica preserveranno scivoli, altalene ed altri giochi da giardino dall'usura e dalla sporcizia. Il vento, il freddo, ma anche il sole possono causare non solo la formazione di polvere, detriti e muffe, ma anche uno sbandimento dei colori e l'usura della plastica.

Come pulire lo scivolo?

  1. Iniziamo col lavare lo scivolo con abbondante acqua e aiutandoci con una scopa. Poi facciamo un secondo lavaggio con acqua e detersivo sgrassante, usiamo uno spazzolone o la scopa per grattare la superficie.
  2. Utilizziamo uno spazzolino più piccolo per rimuovere la sporcizia dalle fessure, dagli angoli e dalle scanalature.
  3. Risciacquiamo con la pompa direttamente.

E cosa fare se lo scivolo non scivola più? Possiamo utilizzare uno spray al silicone oppure una apposita vernice che troviamo in vendita al negozio di ferramenta per rendere la superficie più liscia e uniforme.

gpt inread-altre-0

articoli correlati