Home Donna e Mamma

Come gestire la routine serale

di Francesca Capriati - 02.10.2015 Scrivici

come-orga
Quando la giornata volge al termine le mamme sono sempre impegnate. Ecco qualche consiglio su come organizzarsi in casa la sera

Come organizzarsi in casa la sera

Ogni mamma sa che la sera la casa può diventare un vero campo di battaglia quindi ecco qualche utile consiglio sull’organizzazione domestica serale.
Il momento di andare a letto è un delirio e mentre i bambini ancora fanno i capricci per non andare a dormire, ci guardiamo intorno e vediamo piatti da lavare, il bucato da stendere e ci sentiamo già in ritardo su quello che abbiamo in programma di fare il mattino dopo.

Nulla da meravigliarsi, quindi, se la mattina ci svegliamo già esauste.
Chiudere la giornata, invece, chiudendo anche le incombenze domestiche significa andare a letto prima e con maggiore serenità d’animo. Inoltre preparare qualcosa la sera permette di dormire un po’ di più la mattina.
Vediamo qualche consiglio su come organizzare al meglio la routine domestica serale.

Decidete a che ora andare a dormire

A che ora dovete svegliarvi la mattina affinché non facciate tardi e non iniziate la giornata con una frenetica corsa? Bene, una volta stabilito l’orario del mattino andate indietro di 8-9 ore e avrete l’orario in cui dovete andare a dormire. Anche per assicurarvi la giusta quantità di sonno notturno per fare il pieno di energie e non compromettere le difese immunitarie. Quando si è ben riposati si ha più energia, maggiore capacità di concentrazione e attenzione e alla fine si è maggiormente produttivi. Inoltre quando non si dorme a sufficienza di notte si rischia di essere sempre stressati ed irritabili.

Stabilite le cose da fare la sera

Selezionate solo cinque cose che devono assolutamente essere fatte la sera. Naturalmente all’inizio l’elenco consterà di 25 cose che vi sembrano essere indispensabili, ma in realtà man mano potete sfoltire la lista per arrivare ad ottenere la top five.

Ecco un esempio di alcune cose che bisogna assolutamente fare la sera:

  • preparare l’abbigliamento per il giorno dopo
  • ripulire la cucina
  • preparare il tavolo per la colazione sistemando già cereali, biscotti, tazze etc…
  • stendere il bucato
  • leggere una favola ai bambini e metterli a letto

Stabilisci un tempo

Pensate realisticamente a quanto tempo impiegate per fare ciascuna di queste cose e poi sommate il tempo procedendo a ritroso. Ecco che avrete l’orario in cui iniziare la vostra routine domestica serale. In genere ci vuole circa un’ora per svolgere tutte queste incombenze prima di poter andare a dormire.

Una parola in più riguarda i bambini

I piccoli di casa possono rallentare notevolmente lo svolgimento della routine serale della mamma. Per questo è importante che anche i bambini abbiano una loro routine serale ben chiara e che deve essere seguita alla lettera giorno dopo giorno.
I bambini dovranno fare la doccia o il bagnetto prima di cena, così da poter mangiare insieme alla famiglia con tranquillità e lasciare, poi, che la mamma sbrighi le sue faccende serali mentre loro guardano l’ultimo cartone animato.

Leggere la favola della buonanotte è una delle cinque cose da fare la sera, probabilmente la più piacevole, ed è un momento importante per i bambini che non va vissuto con stress o fretta. Quindi potete pensare a rigovernare la cucina, dare una sistemata generale, preparare i vestiti per il mattino dopo e il tavolo per la colazione mentre i bambini si rilassano prima di dormire oppure giocano un po’. Poi si può metterli a letto e leggere la favola della buonanotte o chiacchierare un po’ prima di dormire e infine stendere il bucato mentre i bambini prendono sonno.

L’importante è che intorno alle 22 tutto taccia, i bambini hanno bisogno di dormire almeno 11 ore per notte ed è bene creare la giusta atmosfera soft e rilassata in casa arrivati a quell’ora.

gpt inread-altre-0

articoli correlati