Home Donna e Mamma

Come organizzare l'armadio dei bambini

di Francesca Capriati - 08.04.2020 Scrivici

come-organizzare-l-armadio-dei-bambini
Fonte: Shutterstock
Come organizzare l'armadio dei bambini in maniera intelligente: accessori, scatole e organizer, ma anche consigli pratici per un guardaroba funzionale

Come organizzare l'armadio dei bambini

E' sempre una soddisfazione fare shopping di vestiti per i figli, non so voi ma quando esco con l'intenzione di comprare qualcosa di nuovo per me torno sempre con buste di negozi di abbigliamento per bambini e la cosa mi gratifica comunque :-). Oggi parliamo, quindi, di come organizzare l'armadio dei bambini perché non c'è niente da fare: pochi giorni dopo aver pulito e riorganizzato l'armadio dei vestiti dei nostri figli già lo ritroviamo confuso e in disordine, soprattutto se parliamo di preadolescenti che ormai scelgono da sé come vestirsi. Il segreto è sistemare tutti gli abiti in modo organizzato, divisi in scomparti o scatole, in maniera che sia noi che i nostri figli sappiano dove trovare cosa.

Come e dove riporre e proteggere i vestiti

Partiamo dal famigerato cambio di stagione, quella operazione che ci vede impegnate due volte l'anno e che ci consente di buttare fuori tutto e riorganizzare completamente l'assetto del guardaroba. In primavera  e in autunno l'armadio dei bambini vive un vero stravolgimento, perché in genere non conservo i vestiti per la stagione successiva visto che i bambini crescono in fretta. Quindi gli abiti del più piccolo vengono messi in grandi buste e regalati, quelli del più grande li conservo per il fratellino ma ci vorranno cinque anni prima di rimetterli in gioco quindi li sistemo in comodi scatoloni con etichetta sulla quale scrivo l'età. In questo modo quando arriverà il momento aprirò la scatola giusta senza dover cercare dappertutto i vestiti taglia 8-9.

Quindi:

  • i vestiti che ormai non andranno più li regalo;
  • quelli ormai logori e troppo usati li do via o li trasformo in strofinacci e pezze di vario utilizzo;
  • quelli da conservare li sistemo in comodi scatoloni con etichetta nella parte più alta del guardaroba;
  • i giubbotti invernali, dopo un lavaggio in lavatrice e una perfetta asciugatura, li sistemo in una plastica appesi nell'armadio che abbiamo nell'ingresso, ma va bene anche dedicare un piccolo spazio per i giubbotti nello stesso guardaroba dei bambini.

Lifewit Borsa Porta Abiti

Questo prodotto è realizzato in tessuto non tessuto a tre strati per proteggere da polvere e umidità e si tratta di una borsa contenitore molto capiente, perfetta sia per coperte e trapunte che per gli indumenti, con manici rinforzati e cinque cerniere.

PRO: chi ha acquistato queste borse si ritiene molto soddisfatto, sono estremamente capienti e possono essere sistemate sull'armadio o sotto al letto, praticamente contenendo tutto il cambio di stagione.

CONTRO: nelle recensioni i clienti consigliano comunque di non esagerare con i carichi.

Organizzatore armadio 2 pezzi

Come organizzare i cassetti

Nella piccola cassettiera che ho all'interno del guardaroba dei bambini ho inserito dei sistemi di scomparti in modo da avere tutto ben distinto e a portata di mano. All'inizio, nel cassetto dell'intimo, ad esempio sistemavo per bene gli slip piegati, i calzini divisi e dopo un giorno era tutto mescolato! Ho deciso, quindi, di inserire all'interno dei cassetti dei pratici sistemi a scomparti in modo da sistemare slip e calzini. Per quanto riguarda t-shirt e felpe preferiscono tenerle appese alle stampelle, almeno quelle più carine che voglio avere a portata di mano, mentre quelle “di battaglia” le ho sistemate nei cassetti ben divise.

Scatola a scomparti pieghevole

Il prodotto contiene 2 separatori per guardaroba, perfetti per organizzare biancheria intima, sciarpe e piccoli oggetti ed accessori nei cassetti, ma anche nel guardaroba. Sono contenitore pieghevoli con dotati di cerniera per una facile apertura. E' il contenitore salvaspazio perfetto per mettere ordine nell'armadio. Ogni scatola ha 24 scomparti e misura 34 x 32.5 x 9 cm.

PRO: molto positive le recensioni dei clienti Amazon che finalmente dichiarano di avere cassetti in ordine e...calzini appaiati!

CONTRO: qualcuno si aspettava che le celle fossero un po' più grandi.

Divisori per cassetti

Come organizzare le scarpe dei bambini

Un altro aspetto spinoso della questione “armadio dei bambini” riguarda le scarpe. Il numero cambia spesso, e non so voi ma a me è capitato di ritrovarmi con 4 paia di scarpe 29,30,31 che in effetti andavano tutte abbastanza bene. Personalmente ho deciso di destinare ai bambini due scaffali della scarpiera che staziona nel nostro ingresso di casa. Si tratta di un mobile a scarpiera di quelli sottili che si mettono dietro la porta e non occupano spazio. Ma può essere utile anche dotarsi di appositi organizer dove riporre le scarpe nel guardaroba, soprattutto se l'armadio è bello capiente.

Scatole per scarpe

Scarpiera a tre piani a scomparsa

Come piegare i vestiti dei bambini

Personalmente tendo a voler appendere la maggior parte dei vestiti perché così non si fanno pieghette. Devo anche confessare che in casa mia il ferro da stiro viene acceso solo se dobbiamo stirare i Pyssla, quei chiodini colorati con cui i miei figli fanno simpatiche creazioni. Io sono una di quelle che non stira! Vuoi perché non usiamo camicie e abiti che necessitano di una perfetta stiratura, ma io semplicemente faccio un lavaggio con centrifuga delicata e poi stendo con attenzione e minuziosamente i vestiti per evitare il più possibile le pieghe (se possibile faccio asciugare sule grucce). Una volta asciugati i vestiti li stendo con le mani, come se fossero una pizza, e li piego con attenzione cercando di evitare le pieghe. Se possibile appendo sulle grucce e lascio asciugare.

In questo video Marie Kondo, ideatrice del metodo giapponese Konmari, ci spiega come piegare i vestiti e le maglie



Come organizzare l'interno di un armadio a ponte

Questo armadio in genere occupa tutta una parete con due parti alterali e una tera collocata sopra il letto.

  • Come organizzare gli spazi interni?

Possiamo utilizzare la parte superiore per riporre, in contenitori sottovuoto o in scatole, piumoni, lenzuola e coperte, ma anche gli zaini. Nelle sezioni ai alti possiamo utilizzare le grucce per appendere maglioni, felpe, t-shirt e pantaloni o abitini. Se l'armadio non è dotato di cassetti possiamo inserire un organizer diviso in scomparti per sistemare la biancheria intima oppure uno con scomparti che possiamo appendere. In fondo sistemiamo delle scatole per riporre i capi di abbigliamento più piccoli, come cappellini, sciarpe etc..

Organizer da appendere a 5 scomparti

6 consigli per organizzare l'armadio dei bambini

Ecco, quindi, 6 consigli top per avere un guardaroba funzionale e ben organizzato.

  1. Decluttering, eliminare il superfluo è d'obbligo prima di iniziare a sistemare. Negli ultimi tempi si è fatto un gran parlare del metodo giapponese Konmari, ideato da Marie Kondo, che parte da una premessa: decidere cosa tenere e poi dare un posto ad ogni cosa che abbiamo deciso di tenere. Concluse queste due fasi si arriva alla “fine del riordino”.  Quindi svuotiamo l'armadio, scegliamo cosa tenere e dopo una bella pulita all'interno dell'armadio passiamo a riorganizzare. Inutile conservare ancora quella maglia a fiori che a nostra figlia non piace proprio oppure quel pantalone della tuta che necessita di un rammendo che rimandiamo dall'anno scorso.
  2. Dividere  per stagioni: ovviamente gli indumenti della stagione in corso dovranno essere a portata di mano, mentre gli altri potranno occupare la parte superiore dell'armadio sistemata in grucce (se c'è l'altezza adeguata) oppure in scatole con etichette;
  3. Usiamo grucce e organizer a scomparti: se non abbiamo tanti cassetti possiamo inserire nell'armadio un sistema a scomparti dove possiamo mettere tutte le t-shirt, ma anche i jeans, in questo modo non dovremo fare fatica per trovare ciò che serve e non fare disordine ogni volta. Esistono anche delle comode grucce multiple;
  4. Se i bambini condividono lo stesso armadio investi in grucce di due colori, in questo modo saprai immediatamente dove si trovano i vestiti dell'uno e dell'altro;
  5. Sistemiamo uno accanto all'altro abiti simili: ad esempio a destra tutte le parti di sopra, come felpe e maglie, a sinistra tutte le gonne o in pantaloni;
  6. Coinvolgiamo i bambini nell'organizzazione del loro armadio e facciamo in modo che i vestiti siano alla lor portata, abbassiamo l'asta delle grucce, questo ci regalerà anche parecchio spazio in più perché generalmente tutto quello che rimane nella parte inferiore diventa solo un'occasione per ammassare roba inutilizzata.

Contenuto sponsorizzato: PianetaMamma presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, PianetaMamma potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

gpt inread-altre-0

articoli correlati