Home Donna e Mamma

Come rendere unico il giorno della Festa della Mamma

di Francesca Capriati - 07.05.2019 Scrivici

come-festeggiare-la-festa-della-mamma
Fonte: shutterstock
Come festeggiare la Festa della Mamma? Ecco tante idee e un solo augurio per rendere unica questa giornata

In questo articolo

Come festeggiare la Festa della Mamma

In occasione della Festa della Mamma in tante famiglie ci si chiede cosa organizzare o come trascorrere una giornata speciale, magari diversa dal solito. Quando è la Festa della Mamma? Ogni anno questa ricorrenza si celebra la seconda domenica di maggio. Che sia un pranzo al ristorante o una gita fuori porta, che si scelga di preparare un delizioso pranzetto in casa o realizzare con i bambini un regalo fatto a mano, la cosa più importante per vivere questa speciale ricorrenza è impegnarsi per regalare a tutta la famiglia armonia, serenità e tanto amore. Ecco qualche idea per vivere in modo gioioso la Festa della Mamma.

Una giornata al ristorante

La più comune delle scelte, in effetti, ma potrebbe anche essere un’idea vincente visto che così la mamma si riposerà e non dovrà pensare né a cucinare né a rigovernare. L’importante, però, è scegliere un ristorante che preveda uno spazio adatto ai bambini, magari qualche gioco o una forma di intrattenimento, un menu ad hoc e soprattutto…ricordate di prenotare.

Una giornata all’aria aperta

Se il tempo sarà bello invece di trascorrere la giornata in casa si può organizzare una gita all’aperto. Magari al mare oppure in campagna. L’ideale è preparare una colazione al sacco, con panini, frutta, dolcetti. Una bella e colorata tovaglia da stendere a terra e tanta allergia per vivere una giornata spensierata giocando all’aperto, lasciando però libera la mamma di leggere un libro all’ombra di un bell’albero.

Una giornata in gita

In tutta Italia in occasione della Festa della Mamma vengono organizzati tanti eventi per le mamme e i loro bambini che prevedono spettacoli, concerti, laboratori ed ingressi gratuiti.

Una giornata al museo

Insieme difficilmente si riesce ad organizzare una giornata dedicata alla cultura, eppure magari la mamma è appassionata d'arte. Proprio in occasione della Festa della Mamma tanti musei d'Italia organizzano aperture straordinarie e visite guidate, biglietti scontati e laboratori per bambini che possono così tenersi impegnati mentre la mamma visita una mostra.

Ecco le mostre più interessanti da vedere in questo momento:

  • Napoli

Per chi abita in questa bellissima città o ha programmato un weekend a Napoli non perdetevi queste mostre in programma: 

Da giovedì 18 aprile 2024, la stagione espositiva della galleria Al Blu di Prussia – lo spazio multidisciplinare di Giuseppe Mannajuolo e Mario Pellegrino – prosegue con la mostra "Federico Fellini: disegni erotici e fotografie dal set", un omaggio al Fellini disegnatore e fumettista. 

Al Palazzo reale di Napoli dal 16 marzo al 2 luglio 2024 a Palazzo Reale la grande mostra dedicata a John Ronald Reuel Tolkien per le appassionate del genere.

  • Roma

Ecco le mostre da non perdere a Roma:

Museum of DreamersRoma in programma fino al18 maggio 2024 presso il Pratibus District, Roma

Il Next Museum di Roma presenta una mostra multimediale giù molto apprezzata a livello internazionale dal titolo Van Gogh Experience, dedicata appunto al celebre pittore olandese del XX secolo Vincent van Gogh

  • Milano

Mostra ''Cézanne e Renoir'' a Palazzo Reale di Milano

Mostra ''Picasso, la metamorfosi della figura'' al Mudec di Milano

Museo del Teatro alla Scala, il tempio della lirica,  un'occasione per visitare il museo del Teatro alla Scala

Per conoscere le mostre in programma nelle altre città d'Italia vi consigliamo di consultare Zingarate a questo link ->> Calendario mostre in Italia

Una giornata del tempo

La festa della mamma è tutti i giorni, diciamolo chiaramente. E sappiamo bene quanto le mamme vivano sempre di corsa, dal mattino fino alla sera la loro giornata è un susseguirsi frenetico di impegni, compiti ed appuntamenti che la fanno arrivare distrutta alla sera. E il pensiero di tutte, ma proprio tutte le mamme è: vorrei avere più tempo. Tempo da dedicare ai bambini, ma anche a se stesse. E allora perché non festeggiare una festa del tempo per la mamma? Magari si può iniziare con una colazione preparata per lei e servita a letto così che possa alzarsi con più calma, un pranzo al ristorante tutti insieme, un pomeriggio ad oziare in casa guardando il suo film preferito.

E il papà potrebbe impegnarsi in questa giornata ad occuparsi lui stesso di qualche faccenda domestica impellente.

Una giornata per tornare bambine

Tante idee creative per mettere a frutto la fantasia e lasciar andare stress e cattivi pensieri. La festa della mamma può essere un momento per tornare bambina davvero. Nei frenetici pomeriggi settimanali la mamma riesce a giocare poco o niente con i bambini. Invece il nostro invito è: tornate bambine almeno oggi. Mettetevi sedute a terra in camera con i vostri figli e lasciatevi coinvolgere nei loro giochi oppure stendete un lunghissimo foglio di carta, armatevi di pennelli e colori e lasciate libero sfogo alla creatività creando dei lavoretti unici.

In qualsiasi modo decidiate di trascorrere la festa della Mamma il nostro augurio è che non perdiate mai di vista voi stesse e che ogni sera, al termine della solita giornata nella quale avete avuto la sensazione di aver solo corso avanti e indietro e sballottate come una trottola, diate un bacio sulla fronte dei vostri bambini che dormono e vi sentiate in armonia con voi stesse e con l’universo. Che provate una sensazione di completezza, qui e ora.

gpt inread-altre-0

Articoli correlati

Ultimi articoli