Nostrofiglio.it
1 5

Calendario lunare: come influenza il sesso e la data di nascita del bambino

/pictures/2019/04/02/calendario-lunare-come-influenza-il-sesso-e-la-data-di-nascita-del-bambino-293679302[972]x[405]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-donnamamma
Tutto sulle fasi della Luna e su come il calendario lunare possa influenzare il concepimento, il sesso del bambino e anche la data del parto

Calendario lunare

A cosa serve consultare il calendario lunare? Può essere davvero utile per aumentare le probabilità di rimanere incinta o addirittura quelle di avere un maschietto o una femminuccia? Cominciamo col dire che la Luna, nelle sue diverse fasi, influenza senza dubbio le maree, mentre non si trovano prove scientifiche del fatto che possa avere un qualche effetto sui raccolti o su altri aspetti della natura o della biologia umana. Di certo molti credono che la Luna possa influire sul concepimento e anche sul parto, quindi proviamo a vedere cose c'è di vero.

Come aumentare la fertilità, credenze

Fasi lunari

La Luna si muove continuamente rispetto al sole e alla Terra e la sua posizione cambia nel giro di 29 giorni, nei quali è possibile distinguere le diverse fasi lunari.

  • Quando la Luna si trova tra il Sole e la Terra non la possiamo vedere e la chiamiamo “Luna nuova”;
  • nella “fase crescente” possiamo cominciare a vederla e giorno dopo giorno e sempre più visibile
  • nella fase di Luna Piena la vediamo nella sua interezza;
  • nell'ultima fase, quella della Luna calante, la Luna scompare gradualmente fino alla fine del ciclo.

Significato della Luna nuova

La Luna nuova (novilunio) si verifica quando la Luna è posizionata tra la Terra e il Sole. I tre pianeti sono in allineamento approssimativo e l'intera porzione illuminata della Luna è sul lato posteriore della Luna, quindi non la possiamo vedere perché ci mostra la sua faccia scura.

Il giorno del novilunio è il primo giorno del calendario lunare e per molti la Luna nuova coincide con un periodo di digiuno, riflessione e purificazione.

Video: Influenza della luna sul sesso e la data di nascita del bambino

La Luna influenza il sesso del bambino?

E' vero che la Luna piena influenza il sesso del nascituro? Uno studio di qualche anno fa analizzò questa teoria coinvolgendo coppie indiane di età compresa tra 20 e 40 anni e concluse che, durante la Luna piena, ci sarebbe una maggiore probabilità di concepire un maschio, mentre per concepire una femmina si dovrebbe tentare il concepimento qualche giorno prima del plenilunio.

Ricordiamo che anche il calendario cinese della gravidanza si basa sulle fasi lunari e prova a predire il sesso del bambino incrociando i dati relativi al momento in cui è avvenuto il concepimento e l'età della mamma.

La Luna come influenza la gravidanza

Di certo, la suggestione che il ciclo mestruale duri esattamente quanto quello lunare (e che copra, in media, il tempo tra due lune piene) ha favorito la diffusione di credenze popolari e anche di qualche teoria scientifica che supporterebbe l'idea che durante la Luna piena sia più facile rimanere incinta. Secondo i sostenitori di questa ipotesi, la Luna influenzerebbe la produzione di melatonina, un ormone coinvolto nella regolazione del ciclo mestruale. Tuttavia molti ginecologi non prendono sul serio questa teoria e affermano che non esistono studi concreti che dimostrino un collegamento tra ovulazione e ciclo lunare e che l'unica cosa che lega i due cicli è pressoché la durata.

gpt native-middle-foglia-donnamamma

Luna crescente maschio o femmina

Premettendo che non esistono conferme scientifiche del fatto che la Luna possa influenzare il sesso del bambino, vi ricordiamo che a determinare il sesso sono gli spermatozoi (quindi è tutta colpa del papà!). Se lo spermatozoo che feconderà l'ovocita sarà di tipo Y si unirà alla X dell'ovocita e darà vita ad un maschietto (XY), se invece cederà il cromosoma X allora nascerà una femminuccia (XX).

Ad ogni modo, secondo le credenze popolari, concepire durante i giorni di Luna crescente dovrebbe assicurare l'arrivo di un maschio, mentre nei giorni di Luna calante si avrebbero maggiori probabilità di dare alla luce una femminuccia.

Metodo Jonas

Secondo antichi scritti assiro-babilonesi la fertilità della donna subirebbe l'influenza delle fasi lunari per cui, in alcuni periodi, sarebbe più facile riuscire a concepire e anche ad aumentare le probabilità di avere un maschio o una femmina. Il medico slovacco Eugene Jonas utilizzò questi testi per elaborare complicati modelli e statistiche che hanno portato a formulare e diffondere in tutto il mondo il Metodo Jonas, che serve sia per evitare una gravidanza indesiderata che per massimizzare le possibilità di concepire.

Secondo il metodo Jonas il giorno di massima fertilità di una donna è quando, nel corso del mese, la una si ripresenta nella stessa posizione che essa aveva al momento della sua nascita. Inoltre il sesso del bambino dipenderebbe dalla posizione in cui si trova la Luna nel momento del concepimento.

Influenza della Luna sulla data di nascita

Le fasi lunari sarebbero collegate anche ad altre credenze popolari. Ad esempio se il concepimento ha luogo nei giorni con Luna calante è probabile che la data del parto sarà più avanti rispetto alla data presunta del parto, mentre se il concepimento è avvenuto con la Luna crescente o nei giorni di plenilunio è più facile che si partorisca prima.

Luna piena e parto

Spesso leggiamo che i parti si verificano più frequentemente durante le fasi di cambio lunare. Ma quanto c'è di vero? Se ascoltiamo i racconti delle ostetriche e leggiamo le osservazioni fatte in alcuni punti nascita potremmo concludere che nei giorni di Luna piena i reparti maternità si affollano stranamente e che esisterebbe davvero un nesso tra il plenilunio e l'aumento del tasso di nascite. Insomma, nonostante l'assenza di studi scientifici al riguardo, resta ancora radicata la convinzione che nei giorni di Luna piena ci sia una maggiore probabilità di partorire.

La Luna influenza il travaglio?

La maggior parte delle credenze riguardanti l'influenza della Luna sul parto si legano alla teoria dell'attrazione gravitazionale. Come spiega la nostra ostetrica:

l'attrazione gravitazionale nei giorni di Luna piena fa alzare la marea in maniera consistente, e nello stesso modo il liquido amniotico risponderebbe alle leggi della fisica. Viene quindi attirato verso l'esterno, facendo rompere il sacco e partire il travaglio.

In realtà due studi condotti in proposito non sono riusciti a stabilire un nesso reale tra le fasi lunari e l'inizio del travaglio.

Calendario lunare per il parto

Dal momento che la convinzione che i giorni di Luna piena siano quelli più propizi per partorire e che le fasi lunari, e i cambiamenti, possano influire sulla data del parto, molte donne in dolce attesa consultano il calendario lunare per sapere in anticipo quando daranno alla luce il loro bambino.

Calendario lunare del 2019

Per seguire l'andamento delle fasi lunari esistono, in rete, diversi strumenti e siti, come questo, che offrono l'opportunità di monitorare il calendario lunare 2019.

gpt inread-donnamamma-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-donnamamma-0