Home Donna e Mamma

INPS bonus 2015 per le donne disoccupate

di Francesca Capriati - 13.03.2015 Scrivici

inps-bonus-2015-per-le-donne-disoccupate
Rinnovato il Bonus per le donne disoccupate da tempo. I requisiti e i vantaggi

Bonus INPS per donne disoccupate

Arrivano delle interessanti novità per le donne senza occupazione.

L’INPS ha presentato nei giorni scorsi il bonus disoccupazione per il 2015. Scopo del provvedimento: incentivare le aziende ad assumere donna che sono disoccupate da tempo oppure a trasformare i contratti a tempo determinato in quelli a tempo indeterminato.

Il Bonus INPS 2015 è finanziato con i fondi strutturali europei e verrà attivato solo in alcune Regioni italiane, le zone considerate particolarmente svantaggiate dal punto di vista dell’occupazione.

Si tratta di una misura di sostegno alle donne disoccupate che esiste già dal luglio 2014 e che è stata rinnovata anche per quest’anno, ciò vuol dire che le nuove assunzioni potranno iniziare da luglio 2015.

Ma vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

Bonus INPS 2015 per la disoccupazione, i requisiti

Per accedere al bonus non c’è limite di età, ma bisogna essere disoccupate da almeno sei mesi e risiedere nelle seguenti regioni: Calabria, Campania, Puglia, Sicilia, Basilicata (intero territorio regionale) ed Emilia Romagna, Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Marche, Molise, Piemonte, Sardegna, Toscana, Valle d’Aosta, Veneto, Lazio, Lombardia (solo alcune zone e Comuni).

Il datore di lavoro che assumerà una donna disoccupata da sei mesi potrà ricevere uno sgravio fiscale sui contributi previdenziali da versare. Il bonus durerà 12 mesi per un contratto a tempo determinato oppure 18 mesi per un contratto a tempo indeterminato o nel caso in cui un contratto determinato si trasforma in indeterminato.

Come richiedere il Bonus INPS 2015

E’ necessario rivolgersi alla sede territoriale dell’INPS per ricevere tutte le informazioni su come procedere.

Info INPS

gpt inread-altre-0

articoli correlati