Home Donna e Mamma

Come le affermazioni positive possono farci bene

di Redazione PianetaMamma - 10.02.2021 Scrivici

donna-autostima
Fonte: shutterstock
Le affermazioni positive se usate correttamente aiutano a migliorare il nostro stato d'animo, rimanere positivi e apportano benefici a livello di autostima.

"Io amo me stesso", "Io sono forte di fronte alle sfide della vita, "Io troverò la persona giusta". Possono sembrare affermazioni semplici, ma se se usate correttamente e credendo davvero nel loro significato, le affermazioni positive si rivelano uno strumento cognitivo che ci aiuta a migliorare il nostro stato d'animo, rimanere positivi e apportano benefici a livello di autostima.

Ne abbiamo parlato con gli esperti di Guidapsicologi.it che ci raccontano come queste frasi possano influenzare il nostro quotidiano, e a lungo termine la percezione che abbiamo di noi stessi e del mondo.

In questo articolo

Affermazioni positive: l'uso nel quotidiano

Mettere in pratica le affermazioni positive, consiste nel ripetere quotidianamente frasi positive su noi stessi, le nostre capacità o attitudini.

Come rendere efficaci le affermazioni positive

Per essere efficaci, devono essere:

  • concise,
  • non molto lunghe
  • essere impostate utilizzando il tempo presente.

Possiamo dedicare alle nostre affermazioni positive diversi momenti della nostra giornata.

Ecco una proposta da cui cominciare per mettere in pratica le affermazioni positive.

Al risveglio ogni mattina, più volte durante la giornata e prima di andare a dormire, dedica qualche minuto a ripetere ad alta voce o scrivere le tue affermazioni positive. Ad esempio, nel caso di un impiegato che si trova ad affrontare un momento lavorativo particolarmente intenso, l'affermazione positiva può essere "Sono in grado di rimanere calmo nei momenti di stress", mentre in vista di un colloquio di lavoro, una buona opzione è "Ho fiducia nelle mie capacità ". Se siete sopraffatte dalla vostra quotidianità da genitore potete invece ripetere "Io sono una brava mamma" o "Io sono un bravo papà".

Come funzionano le affermazioni positive

Ma come agiscono sulla nostra mente le affermazioni positive? Sembra incredibile, ma le affermazioni positive sono un vero e proprio ponte tra la parte cosciente e il subconscio della nostra mente. Quando ripetiamo continuamente queste affermazioni ciò che facciamo è influenzare il nostro subconscio, e questo ci farà cambiare il nostro modo di pensare fino ad arrivare al punto in cui le idee negative che abbiamo immagazzinato finora e che hanno influenzato  direttamente le nostre abitudini e i nostri comportamenti, vengono rimpiazzate da quelle nuove, positive.

I benefici delle affermazioni positive

I poteri delle affermazioni positive? Migliorano l'autostima, la fiducia in noi stessi e la consapevolezza. Perché l'importante è crederci, ma crederci davvero, solo così le affermazioni positive potranno funzionare e sbaragliare tutti i nostri pensieri negativi. Oltre a crederci bisogna essere costanti nell'esercizio di ripetizione quotidiana, da svolgersi più volte nell'arco della giornata.

Più fiducia abbiamo nelle affermazioni positive, più siamo costanti nel ripeterle, più sono solidi gli argomenti su cui si fondano, e più sarà facile e veloce iniziare a vederne gli effetti e i benefici. Se le nostre affermazioni sono scritte e ben argomentate, saranno più efficaci poiché si adattano meglio al nostro caso specifico.

Ad esempio, nel caso di una persona con bassa autostima, si può iniziare concentrandosi sull'affermazione "Sono in grado di ottenere tutto ciò che mi prefiggo". Questa affermazione deve trasformarsi in una vera e propria guida di comportamento, che sarà orientato al raggiungimento di tal fine, e consentirà di mettere in atto meccanismi di azione positivi che porteranno al raggiungimento dell'obiettivo finale. Le affermazioni positive aumentano l'attivazione comportamentale, la motivazione e l'interesse del soggetto che le pratica.

Il percorso verso la consapevolezza e il cambiamento

Ogni caso è a sé. Come sempre è sbagliato generalizzare, perché ognuno di noi ha i propri tempi, e non tutti i momenti della vita sono uguali, per questo non possiamo definire in termini di tempo quanto ci vuole per vedere gli effetti di questa pratica. Ciò che però è certo è che la dedizione e la costanza sono condizioni fondamentali per la riuscita del processo. Le affermazioni positive sono uno strumento di conoscenza di sé stessi, delle proprie capacità e dei propri desideri, in grado di sbloccare importanti processi di profonda introspezione e cambiamento.

 Tutti possiamo mettere in pratica le affermazioni positive

Tra le virtù di questa tecnica, vi è il fatto di essere accessibile a tutti, e di riuscire a portare benefici nelle situazioni più disparate. Le affermazioni positive infatti, sono raccomandate a tutti, poiché il loro scopo è quello di migliorare il nostro umore, mantenere un atteggiamento positivo nei confronti della vita e delle difficoltà, e aumentare la fiducia che riponiamo nelle nostre capacità. Ci aiutano ad agire con positività e amare noi stessi.

Esempi di affermazioni positive

Prima di tutto le affermazioni positive che ci invitano all'accettazione di noi stessi. Alcuni esempi potrebbero essere:

  • "Mi accetto per quello che sono",
  • "Ho molte qualità positive",
  • "Ho tutto ciò di cui ho bisogno per raggiungere i miei obiettivi",
  • "Sono autosufficiente, entusiasta e determinato in ciò che faccio".

Queste affermazioni ci aiutano a rafforzare la fiducia che nutriamo verso noi stessi e ci motivano ad agire in base ai nostri obiettivi per ottenere ciò che vogliamo. Ci mettono in moto e ci indirizzano verso la realizzazione personale e il rispetto per noi stessi.

Attenzione, le affermazioni positive devono essere sempre personalizzate e adattarsi a ogni singolo caso. Le affermazioni generiche che possiamo trovare in app o programmi standard possono essere utilizzate come spunto per elaborare le nostre affermazioni positive personali, che devono basarsi sulle nostre esperienze, sul nostro vissuto e sulle mete che vogliamo raggiungere.

gpt inread-altre-0

articoli correlati