gpt skin_web-video-0
gpt strip1_generica-video
gpt strip1_gpt-video-0
Video bambino
1 5

Controllare i bambini usando la tecnologia: come farlo in maniera responsabile | Video

adsense-itemtop

I prodotti che permettono il controllo a distanza di bambini sono sempre più diffusi e accessibili. Ma non bisogna abusarne, come ci spiega lo psicologo Sergio Cillis.

Tecnologia per controllo bambini

In commercio esistono svariati prodotti che consentono di monitorare i bambini quando sono lontani da noi genitori. Si tratta di strumenti decisamente interessanti, che possono tornare utili in molte occasioni: esistono, ad esempio, dei software che limitano la navigazione su internet, software che consentono di geolocalizzare il bimbo; dispositivi che, applicati sulla tutina del bimbo, consentono di monitorarne le funzioni fisiologiche tramite un'app per smartphone; braccialetti antismarrimento per bambini che segnalano, sempre tramite app, se il piccolo si è allontano troppo. Ma come utilizzare la tecnologia per controllo bambini in maniera proficua e responsabile? Come ci spiega lo psicologo Sergio Cillis, l'ansia può spingere il genitore ad abusare di questi prodotti, facendo sì che il bambino si senta eccessivamente controllato. Bisogna quindi spiegare al piccolo che l'utilizzo sarà fatto  in via eccezionale e comunicargli anche i motivi di una simile scelta. Un utilizzo occulto viola la privacy del bambino, non facilita la relazione e dà al piccolo la falsa consapevolezza che lui non possa farcela.

Sport e bambini piccoli: i consigli della puericultrice
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-video-0