gpt skin_web-video-0
gpt strip1_generica-video
gpt strip1_gpt-video-0
Video bambino
1 5

Portachiavi a cravatta festa del papà | Video tutorial

adsense-itemtop

Portachiavi a cravatta per la festa del papà: un lavoretto semplice, veloce e perfetto da fare con i bambini. Ecco come realizzarlo!

Portachiavi a cravatta festa del papà video tutorial

La festa del papà è alle porte e noi siamo alla ricerca di idee o di un lavoretto da creare per l’occasione. Ci siamo affidate alla bravissima Camilla Cannas della fanpage Soffici morbidezze che, nel suo ultimo video tutorial, ci insegnerà a realizzare un semplicissimo portachiavi a cravatta per la festa del papà. Serve davvero poco per dare vita ad una creazione in tempi stretti, basta munirsi di un cartamodello a forma di cravatta e seguire tutte le indicazioni nel tutorial. Siamo pronte a trasformarci in vere creative, e voi?

Portachiavi a cravatta festa del papà fai da te

Per realizzare il nostro portachiavi a cravatta per la festa del papà necessitiamo di poco tempo e un minimo di manualità. Avete mai utilizzato la macchina da cucire? Per questo lavoretto fai da te ne è previsto l’utilizzo (pochissimi minuti) e ci aiuterà ad ultimare la nostra attività creativa. Partiremo dal nostro cartamodello che decoreremo con della stoffa colorata e con delle piccole decorazioni a nostro piacimento. Insomma, sentiamoci libere di dare sfogo a tutta la nostra fantasia e facciamolo insieme ai bambini!

Cosa serve per fare per fare un portachiavi a cravatta per la festa del papà

Per dare vita al nostro semplice portachiavi a cravatta per la festa del papà abbiamo bisogno di materiale facilmente reperibile in casa, come:
  • cartamodello,
  • stoffa (due colori diversi per il fronte e il retro),
  • penna cancellabile,
  • forbici,
  • decorazioni,
  • ovatta,
  • cordoncino o nastrino,
  • colla a caldo.
Video tutorial alla mano, occorrente nell’altra ed il lavoretto è pronto!
Coccarda per la Festa del papà | Video tutorial
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-video-0