gpt
gpt
gpt strip1_gpt-ros-0-0
Video bambino
1 5

Porta dolcetti di Pasqua | Video tutorial

Porta dolcetti di pasqua: siete pronte a dare sfogo alla vostra creatività? Con Anna Clair creeremo dei bellissimi porta dolcetti di Pasqua fatti a mano!

Porta dolcetti di Pasqua video tutorial

Tra una settimana (circa) arriverà Pasqua e non possiamo non pensare al lavoretto creativo da fare con i bambini. Che ne dite di realizzare dei bellissimi porta dolcetti fatti a mano? Anna Clair Smith del Blog Mammacs ha pensato di creare delle decorazioni pasquali fai da te che richiedono un minimo sforzo garantendo un grande successo. Avete la casa invasa dagli ovetti di Pasqua? Nessun problema! Basterà raggrupparli tutti ed infilarli nei simpaticissimi porta dolcetti che andremo a creare seguendo il video tutorial della nostra esperta!

Porta dolcetti di Pasqua fai da te 

Che primavera sarebbe senza un lavoretto fai da te di Pasqua? La nostra Anna Clair lo sa benissimo ed è per questo che si è munita di creatività, colori e montagne di cioccolatini per realizzare insieme a noi il porta dolcetti della bella stagione. Carotina, pulcino o coniglietto? Niente uova di Pasqua preconfezionate quest’anno: sorprendiamo i più piccoli coinvolgendoli in attività creative a tema! Probabilmente finiranno tutti gli ovetti ma ci saremo divertite un mondo trascorrendo del tempo insieme ai nostri bimbi. Cominciamo ad assemblare i pezzi e a comporre il nostro porta dolcetti.

Cosa serve per fare i porta dolcetti di Pasqua?

Preoccupate per il materiale di cui necessiteremo? Niente di più semplice: basterà recarci in una cartolibreria e procuraci nell’ordine (sparso):
  • cartoncini colorati o a fantasia;
  • foratrice;
  • forbice;
  • penna nera;
  • colla;
  • ovetti di cioccolato (questi li troverete in un supermercato);
  • nastrini colorati.
Ecco tutto. Mettiamoci all’opera e sviluppiamo la nostra decorazione di Pasqua rigorosamente fai da te!
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-ros-0-0