gpt skin_web-video-0
gpt strip1_generica-video
gpt strip1_gpt-video-0
Video bambino
1 5

Maschera di Carnevale di Gattoboy | Video tutorial

adsense-itemtop

Maschera di Carnevale di Gattoboy: il lavoretto giusto per far felice il nostro bambino. Realizziamola assieme!

Maschera di Carnevale di Gattoboy video tutorial

Avete mai sentito parlare di PJ Masks - Super pigiamini? Si tratta di una serie animata amatissima dai più piccoli che ha come protagonisti 3 semplici bambini che di notte si trasformano in dei supereroi. In vista del Carnevale, che si sta avvicinando sempre più, Camilla Cannas della fanpage Soffici Morbidezze ci propone un nuovo video tutorial grazie al quale impareremo a realizzare la maschera di uno dei protagonisti di PJ Masks - Super pigiamini: Gattoboy.

Maschera di Carnevale di Gattoboy fai da te

Prima di dare un'occhiata a cosa ci servirà per fare la maschera di Carnevale di Gattoboy, precisiamo che una parte del procedimento richiederà l'impiego della macchina per cucire; nello specifico, bisognerà cucire sia il contorno della maschera sia gli occhi. Si tratterà della parte un più complicata del tutorial, ma poi non ci sarà più nulla da temere. Pronte a realizzare il lavoretto fai da te che trasformerà il vostro bambino in un piccolo supereroe?

Cosa serve per fare una maschera di Carnevale di Gattoboy?

Per realizzare una maschera di Gattoboy fai da te non avremo bisogno di chissà cosa; ricordiamoci, però, di procurarci un cartamodello, così da delineare nel migliore dei modi i contorni della maschera. Nello specifico avremo bisogno di:

  • cartamodello (che potremo stampare da internet),
  • pannolenci azzurro e turchese,
  • forbici,
  • filo,
  • penna cancellabile,
  • spilli,
  • elastico oppure nastrino.

Guardiamo assieme il video tutorial e realizziamo il nostro lavoretto di Carnevale!

GUARDA ANCHE:

Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-video-0