gpt skin_web-video-0
gpt strip1_generica-video
gpt strip1_gpt-video-0
Video bambino
1 5

Giochi in macchina per bambini | Consigli per i genitori

adsense-itemtop

Quali sono i giochi da fare in macchina con i bambini? Per evitare che si annoino la nostra pedagogista ci suggerisce qualche piccola attività didattica e creativa!

Giochi in macchina per bambini consigli per i genitori

Viaggio di primavera in vista? O forse state programmando le vacanze estive?  Se il viaggio in programma si prevede molto lungo, è bene pensare a dei giochi in macchina da fare con i bambini. Si sa, i piccoli e soprattutto i piccolissimi si annoiano facilmente e per aiutarli a trascorrere un viaggio sereno necessitano di dedicarsi ad attività didattiche e creative. Sara Convertini del blog Oltrechemamma ci suggerisce dei semplici giochi da fare in auto con i più piccoli per stimolarli e farli divertire insieme ai genitori.

Giochi in macchina per bambini: quali scegliere

Ci sono tanti modi per aiutare il bambino ad apprezzare in viaggio lungo in famiglia, per esempio partecipando ai giochi che lo intratterranno per tutta la traversata. Sapevate dell’esistenza di pannelli che si agganciano sul retro del sedile anteriore? Sono portatutto multi-attrezzati che ci consentiranno di tenere in macchina tutto il materiale per qualsiasi attività creativa: colori a pastello, a cera, pennarelli e fogli da disegno. Ne compriamo uno?

Giochi in macchina per bambini: come comportarsi

Il maggior consiglio della nostra esperta è quello di partecipare attivamente a tutte le attività svolte durante il viaggio, anche in questo caso il ruolo dei genitori è fondamentale; mostrarsi interessati al suo stato d’animo, vogliosi di condividere con lui o lei momenti ricreativi lontano da casa lo aiuterà a combattere la noia, a godersi il viaggio e, perché no, a scoprire il piacere di un pisolino in macchina.
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-video-0