gpt skin_web-video-0
gpt strip1_generica-video
gpt strip1_gpt-video-0
Video bambino
1 5

Cosa fare se il bambino è aggressivo? Consigli per i genitori

adsense-itemtop

Il bambino è aggressivo e non sapete come gestirlo? Scopriamo quali sono le piccole regole da impartirgli serenamente.

Cosa fare quando il bambino è aggressivo consigli per i genitori

L’aggressività nei bimbi può presentarsi già dai primi anni di età e, da genitori, viene da chiederci: cosa fare quando il bambino è aggressivo? Sara Convertini, formatrice ed educatrice del blog Oltrechemamma, ci rassicura sul tema e ci da utili suggerimenti sul comportamento da mettere in pratica nei momenti in cui rabbia e aggressività si palesano maggiormente.  Le reazioni dei genitori di fronte all’atteggiamento aggressivo del proprio figlio potrebbero essere tra le più disparate: c’è chi si spaventa, chi rimane sorpreso, chi ricambia con la stessa moneta. In determinati casi, invece, sarebbe bene che calma e serenità prevalessero.

Le regole da mettere in pratica se il bambino è aggressivo

Quali sono le buone regole da mettere in pratica in questi casi? Quando il bimbo tende ad isolarsi o ad esagerare con l’aggressività, è bene comunicare con lui pacatamente facendogli capire che sta sbagliando: è importante che tutto questo avvenga in un clima di massima serenità. Avere pugno in alcune situazioni non vuol dire essere cattivo o schivo nei confronti del bambino, basterà mettere in  pratica alcune solide regole in condivisione con il proprio compagno.

Quali sono i metodi migliori per comunicare con un bambino aggressivo?

Non allarmiamoci: in questi casi è bene sedersi accanto a lui e spiegargli quanto sia sbagliato rivolgersi con toni prepotenti e dispotici ad un genitore. In fin dei conti anche l’aggressività è un modo di comunicare un certo stato emotivo, una situazione di disagio o una semplice mancanza di modalità comunicative. Compito del genitore è cercare di ascoltarlo sempre, capire cosa lo porta ad essere aggressivo e istituire delle solide regole a cui dovrà attenersi. 
Le buone regole per insegnare ai bambini il valore dei soldi | Consigli per i genitori
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-video-0