gpt skin_web-video-0
gpt strip1_generica-video
gpt strip1_gpt-video-0
Video bambino
1 5

Bambini e tecnologia | Consigli per i genitori

adsense-itemtop

Bambini e tecnologia: come devono comportarsi i genitori per far sì che i piccoli utilizzino nel modo giusto i dispositivi elettronici? Ne parliamo in questo video con la nostra pedagogista!

Bambini e tecnologia: consigli

Il rapporto tra bambini e tecnologia è uno degli argomenti più dibattuti tra i pedagogisti. I cosiddetti nativi digitali, cioè coloro che sono nati nel periodo di diffusione delle nuove tecnologie, non solo sono dei grandi fruitori di smartphone, tablet e pc, ma li utilizzano anche con grande disinvoltura e dimestichezza. Come devono comportarsi quindi i genitori per far sì che questi dispositivi vengano utilizzati nel modo giusto e che i piccoli non ne abusino?

Bambini e tecnologia: come comportarsi

Come sostiene in questo video Sara Convertini, pedagogista prodiga di consigli e curatrice del blog Oltrechemamma, la tecnologia non va assolutamente demonizzata: esistono infatti degli strumenti, come alcune applicazioni, che possono avere un indiscutibile valore educativo per i bambini. I genitori, però, dovranno stabilire delle regole ferree per l'utilizzo di smartphone, pc e tablet, e dare il buone esempio ai figli. Come? Semplice, individuando degli orari, ad esempio la sera, e dei luoghi, come la camera da letto o la sala da pranzo, in cui vietare l'uso di dispositivi tecnologici.

Il rapporto tra bambini e tecnologia

È quindi molto importante che i bambini digitali utilizzino in modo giusto la tecnologia, rispettando le regole e le direttive impartite dai genitori. Dal canto loro, questi ultimi potranno proporre ai piccoli delle applicazioni divertenti ed educative (pensiamo ad esempio a delle app che aiutino il bambino ad imparare a contare o che lo supportino nell’apprendimento di una lingua straniera come l’inglese).

GUARDA ANCHE:

Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-video-0