gpt
gpt
gpt strip1_gpt-ros-0-0
1 5

Attendibilità del test di gravidanza prima e dopo il ritardo. Quando farlo?

/pictures/20160726/attendibilita-del-test-di-gravidanza-prima-e-dopo-il-ritardo-2535562129[4729]x[1968]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-ros-0

Tutto quello che c'è da sapere sull'attendibilità del test di gravidanza prima e dopo il ritardo. Quando è preferibile effettuarlo?

Attendibilità del test di gravidanza prima e dopo il ritardo

Il test di gravidanza viene utilizzato per accertarsi di essere incinta, quando si ha un ritardo delle mestruazioni o ci sono dei sanguinamenti e non sappiamo se si tratta di perdite da impianto o spotting premestruale. Ma come funziona il test, quando è consigliabile farlo e come giudicare l'attendibilità del risultato?

Come funziona il test?

Il test di gravidanza si esegue sulle urine e rileva la presenza della gonadotropina corionica umana, l'ormone Beta HCG, prodotto dal trofoblasto nel momento in cui l'embrione si impianta nell'utero. I livelli di gonadotropina aumentano rapidamente nei primi giorni di gestazione, e risultano rilevabili nelle urine già dal 9° 10° giorno dopo la data stimata di concepimento. Una linea blu o una croce (i segni possono essere diversi a seconda del marchio) indicano se sei incinta o meno. Nei test classici una linea significa test negativo (non sei incinta), due linee significato test positivo. Nella versione digitale può comparire sotto forma di parole (incinta o non incinta) o di simboli (faccina sorridente o triste).

Una guida completa su come riconoscere le perdite da impianto

I test di gravidanza eseguiti a casa sono abbastanza attendibili e affidabili, però vanno eseguiti in modo corretto, seguendo attentamente le istruzioni. In alcuni casi possono infatti verificarsi dei falsi positivi o negativi.

Attendibilità del test di gravidanza, dopo quanti giorni farlo?

Le donne che hanno un ciclo regolare possono fare il test sin dal primo giorno di ritardo del ciclo perché l’ormone Beta HCG viene prodotto, in minime concentrazioni, subito dopo il concepimento. Mentre è opportuno attendere quattro o cinque giorni dalla data prevista delle mestruazioni se non sono regolari. Il caso di risultato positivo, alcuni test di gravidanza suggeriscono anche da quanto tempo potresti essere incinta.

Non dimentichiamo che il test di gravidanza è affidabile anche se state prendendo la pillola e pensate di essere incinta perché avete dimenticato di assumerla, l'avete sospesa improvvisamente o si sono verificate delle condizioni che ne hanno compromesso l'efficacia. 

Attendibilità del test di gravidanza prima del ritardo

Esistono in commercio dei test di gravidanza talmente sensibili da rilevare la presenza della gonadotropina corionica anche prima del ritardo. La sensibilità del test può variare da 10 mIU/mL (più sensibile) a 40 mIU/mL. Tuttavia bisogna sempre considerare l’eventualità di un falso negativo se il test viene effettuato troppo presto. In effetti l’attendibilità del test aumenta se viene effettuato dopo diversi giorni dalla mancata mestruazione in quanto il tasso dell’ormone Beta HCG aumenta e quindi è più facile registrare la sua presenza.

Affidabilità del test di gravidanza Clearblue

Tra i test di gravidanza in commercio Clearblue propone un’ampia gamma di test per uso domestico. Come si legge dal sito ufficiale del marchio si raccomanda di eseguire il test a partire dal giorno in cui è atteso il ciclo, ma grazie all’elevata sensibilità, i test Clearblue sono in grado di rilevare l’avvenuto concepimento già quattro giorni prima della data prevista di inizio delle mestruazioni. Ma quanto sono attendibili questi test di gravidanza? Leggendo sul forum di PianetaMamma e su altri forum di settore questo marchio risulta essere tra i più accurati nell’accertare la presenza o meno di una gravidanza. Tuttavia è sempre opportuno chiedere consiglio al proprio medico o ginecologo.

 

gpt native-bottom-foglia-ros-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-ros-0-0