Pianetamamma logo pianetamamma.it

strip1-incinta
1 5

Ritardo del ciclo: 10 motivi per cui accade

Si aspetta il ciclo mestruale, ma questo non arriva? Ecco le possibili spiegazioni più comuni

adsense-foglia-300

RITARDO DEL CICLO - Il ciclo mestruale si presenta, in media, ogni 28 giorni.

Intorno al 14simo giorno avviene l'ovulazione, e se l'ovulo non viene fecondato nei giorni fertili viene espulso insieme al tessuto endometriale in eccesso, con le mestruazioni. Ma può capitare che si verifichino anomalie nel ciclo e inspiegabili ritardi.

A cosa possono essere dovute queste disfunzioni nel ciclo mestruale?

Se hai una vita sessuale e non usi metodi contraccettivi il primo pensiero è che sei incinta. Un dubbio da sciogliere rapidamente, sia se desideri una gravidanza sia se si tratta di una gravidanza indesiderata.

Se il test è negativo allora è bene calcolare i giorni che sono passati dalla data delle ultime mestruazioni, forse c'è stato un errore di calcolo. Se c'è il dubbio di aver sbagliato puoi aspettare l'arrivo del ciclo successivo e segnare la data sul calendario.

Il ciclo mestruale

E se invece non ci sono dubbi sulle date allora le possibili spiegazioni sono tante.

ciclo-mestruale-ritardi-motivi

Le più comuni?

Hai problemi di peso, in eccesso o in difetto. Il sovrappeso, l'obesità, ma anche un'eccessiva magrezza possono alterare l'equilibrio ormonale e creare problemi al ciclo mestruale, compromettendo anche la capacità riproduttiva. Nella maggior parte delle donne tornare a un peso normale significa veder tornare anche il ciclo e aumentare la probabilità di rimanere incinta.

Ciclo in arrivo? Come capire se sei incinta o è un falso allarme

Sei particolarmente stressata e lo stress compromette la produzione di un ormone indispensabile per l'ovulazione, lo stress inoltre può anche peggiorare la risposta da parte dell'organismo ad alcune malattie, anche semplici, come un'influenza.

Inoltre alcune malattie, come quelle tiroidee, possono provocare alterazioni nel ciclo mestruale, così come l'assunzione di alcuni farmaci e anticoncezionali.

E se non si è più giovanissime la scomparsa del ciclo o una sua alterazione potrebbe essere il primo segnale dell'arrivo della menopausa.