NAVIGA IL SITO

Le mestruazioni sono causate da una dieta sbagliata?

Alcuni igienisti nutrizionisti sono convinti che il ciclo mestruale non sia altro che un modo per disintossicare l'organismo

L'apparato genitale femminile

Tutte le foto < 1 >

Vedi foto di: L'apparato genitale femminile

    ovaie
    Redazione PianetaMamma 20 giugno 2012
    Ogni mese si ripete, preciso, puntuale, con il suo corredo di perdite ematiche, tensione al seno, dolore, irritabilità e stanchezza.
    E' il ciclo mestruale (LEGGI), un appuntamento che scandisce il ciclo della fertilità di ogni donna e che scompare solo quando, con la menopausa, non avviene più l'ovulazione.

    Per la scienza la mestruazione è il modo con cui l'organismo espelle i tessuti e il rivestimento che era stato creato in vista di un possibile concepimento. E' il momento in cui si verifica la più bassa concentrazione di ormoni estrogeni nell'organismo femminile ed è il segno che l'attività ovarica funziona regolarmente.


    LEGGI ANCHE: Ritardo del ciclo, 10 motivi per cui accade


    Ma alcuni igienisti alimentari hanno una teoria del tutto diversa: la mestruazione non è indispensabile per la fertilità (LEGGI), anzi poco o nulla avrebbe a che fare con la fertilità perchè altro non sarebbe che il modo in cui, una volta al mese, l'organismo si disintossica dalle tossine assunte anche con una dieta iperproteica e ricca di grassi.

    Secondo alcuni di questi studiosi, come Herbert Shelton, Wendy Harris e Nadine Forrest, si è tramandata di generazione in generazione la convinzione che le mestruazioni siano un appuntamento fisso, legato alla fertilità e che la sua assenza sia indice che qualcosa non va per il verso giusto.
    Al contrario, se si guarda alle donne preistoriche, le mestruazioni per loro consistevano solo in poche gocce di sangue, senza alcun sintomo collaterale e ciò non pregiudicava la fertilità. Anzi in alcune tribù che non sono state intaccate dalla modernità, come quella degli Huntza, le donne possono fare figli anche a novant'anni.


    LEGGI ANCHE: Ciclo mestruale e ginecologo, amici o nemici delle donne


    Come si spiegherebbe?
    Perchè la dieta seguita nell'età preistorica era priva di grassi, amidi a base di cibi crudi e poco tossici.
    Secondo la Harris, il mestruo sarebbe causato solo da una condizione tossica del sangue e da una maggiore predisposizione all'irritazione della mucosa uterina e alla fragilità capillare.
    In tal senso, se le donne hanno un ciclo parecchio abbondante (LEGGI) potrebbero trarre giovamento immediato cambiando la loro dieta. Aumentando l'assunzione di cibi crudi e limitando quello di grassi le mestruazioni inizierebbero a diminuire e anche a sparire, senza che ciò implichi una riduzione della fertilità.

    Per approfondire:
    Andrea Conti
    Disinformazione


    Caricamento in corso: attendere qualche istante...

    0
    Commenti

    Chiudi
    Aggiungi un commento a Le mestruazioni sono causate da una dieta sbagliata?...
    • * Nome:
    • Indirizzo E-Mail:
    • Notifica automatica:
    • Sito personale:
    • * Titolo:
    • * Avatar:
    • * Commento:
    • * Trascrivi questo codice:
    * campi obbligatori