gpt skin_web-incinta-0
gpt strip1_generica-incinta
gpt strip1_gpt-incinta-0
1 5

Estee Lauder Companies a fianco della Lega Italiana per la lotta contro i tumori

Da 20 anni, nel mese di ottobre, si svolge la Campagna di sensibilizzazione contro il Tumore al Seno: Estee Lauder partecipa a fianco della Lega Italiana per la lotta contro i tumori

Come ogni anno da 20 anni, ha luogo in ottobre in 70 Paesi del mondo la Campagna di Sensibilizzazione contro il Tumore del Seno (LEGGI), in Italia nota come Campagna Nastro Rosa. Creata da Evelyn Lauder nel 1992 e attuata sin dagli inizi in Italia in partnership con la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT), la Campagna si propone di lottare contro tale grave patologia, rendendo consapevoli le donne che la diagnosi precoce può salvare la loro vita. 



LEGGI ANCHE: Ottobre è il mese della prevenzione contro il tumore al seno



L’edizione 2012 assume particolare significato, poiché celebra anche la vita e l’eredità morale della fondatrice Evelyn Lauder, scomparsa alcuni mesi fa e sono molte le iniziative dedicate al suo coraggio e all’impegno profuso per debellare il tumore del seno (LEGGI). Prioritaria la raccolta fondi, resa possibile dal versamento di denaro prelevato da ogni vendita di ottobre di prodotti aderenti all’iniziativa, e cioè: il siero viso Advanced Night Repair di Estée Lauder, la crema viso Moisture Surge Intense di Clinique, il profumo Freedom di Aramis and Designer Fragrances, la crema mani Hand Treatment di La Mer e la crema viso Exten-10 di Good Skin Labs doneranno 5 euro su ogni prodotto venduto in ottobre.



LEGGI ANCHE: Seno, esami, prevenzione e cura delle varie patologie



Darphin donerà invece il 10% su ogni vendita di Hydraskin Serum e Aveda verserà a Lilt 2 dollari per ogni crema mani Hand Relief. Altri punti focali della Campagna le visite senologiche prenotabili presso i 395 ambulatori LILT, l’illuminazione in rosa di monumenti; lo shopping in via Monte Napoleone a Milano durante sabato 6 ottobre, quando molte importanti griffe aderenti all’Associazione di Via Monte Napoleone donano il 10% degli incassi a LILT.

Insomma, tutto ottobre sottolinea l’impegno comune a sensibilizzare le donne sul tema e ad informarle che il tumore al seno si può e si deve sconfiggere. Madrina della Campagna Nastro Rosa di quest’anno è in Italia Cristina Chiabotto (GUARDA LE FOTO).  

gpt native-bottom-foglia-incinta
gpt inread-incinta-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-incinta-0