gpt skin_web-incinta-0
gpt strip1_generica-incinta
gpt strip1_gpt-incinta-0
1 5

Salva il tuo seno: prevenzione e autodiagnosi in 10 mosse

Ecografia, autopalpazione, mammografia: sono utili strumenti per prevenire e diagnosticare in tempo il tumore al seno

Il tumore alla mammella colpisce 1 donna su 10, rappresenta il 25% di tutti i tumori che colpiscono le donne ed è il cancro più frequente nella popolazione femminile.



APPROFONDIMENTO: Campagna Nastro Rosa



Secondo l'Associazione Italiana per la Ricerca sul cancro (AIRC) ogni anno in Italia si registrano 37.000 nuovi casi di  carcinoma alla mammella ed è la prima causa di mortalità per tumore nel sesso femminile (ha un tasso di mortalità del 17 per cento di tutti i decessi per causa oncologica.



LEGGI ANCHE: Diventare madre dopo il tumore si può



Il Ministero della Salute tuttavia ricorda che negli anni Novanta si è registrato un calo del 20% del tasso di mortalità per cancro alla mammella e ciò è dovuto principalmente al miglioramento delle cure e delle tecniche di intervento, ma anche alla capillare diffusione degli screening che hanno permesso di diagnosticare il cancro in tempi utili per poterlo sconfiggere.



GUARDA LE FOTO: Cosa cambia nel corpo della donna dopo il parto



Autopalpazione, visita senologica, ecografia mammaria e mammografia: ecco gli efficaci strumenti che abbiamo a disposizione per diagnosticare precocemente un cancro. Vediamo quali sono le dieci mosse che possiamo fare per prevenire il tumore alla mammella.

gpt native-bottom-foglia-incinta
gpt inread-incinta-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-incinta-0