Pianetamamma logo pianetamamma.it

1 5

Ovulazione: il momento giusto per avere un figlio

Ogni mese sono circa 3 i giorni in cui è facile rimanere incinta. Quindi se da qualche mese non usi più contraccettivi e continuano ad arrivare le mestruazioni, può essere utile capire come individuare "i giorni giusti"

OVULAZIONE - Cos'è l'ovulazione? Possiamo aumentare le probabilità di concepimento calcolando i giorni fertili del ciclo mestruale. L'importante è conoscere i sintomi dell'ovulazione, per capire quando si è più fertili. Ecco tutto quel che c'è da sapere.

OVULAZIONE, COME FUNZIONA - Le ovaie di una donna contengono alla nascita circa 300.000 ovociti; dall'adolescenza alla menopausa ne matureranno circa 500. A partire dalla pubertà ogni mese nelle nostre ovaie si svilupperanno almeno una dozzina follicoli (i "contenitori" degli ovociti), fino a quando uno di questi follicoli diventerà "dominante" e crescerà da solo. In situazioni "normali", arrivato a 20 mm sarà maturo e si muoverà verso la superficie dell'ovaia che lo espellerà. Ovulazione quindi non è altro che espulsione di un ovulo maturo, un evento importantissimo ma dell'esigua durata di circa 15 secondi!

LEGGI ANCHE Come calcolare i tuoi giorni fertili

OVULAZIONE, COME RIMANERE INCINTA - La preparazione dell'ovaio inizia il primo giorno delle mestruazioni. Il giorno dell'ovulazione corrisponde al momento in cui viene espulso l'ovulo. L'ovulo prodotto entra nella tuba, lì potrà essere fecondato dagli spermatozoi in caso di rapporto sessuale completo (con emissione di sperma in vagina).

Rimanere incinta dipende da diversi fattori:
- dalla durata di vita degli spermatozoi
- da quella dell'ovulo
- dal periodo di ovulazione

APPROFONDIMENTO: Tutti i sintomi della gravidanza


Gli spermatozoi sopravvivono nel collo dell'utero per 3-5 giorni mentre l'ovulo ha una durata di vita di 12-24 ore, quindi il periodo fertile va da 4 giorni prima dell'ovulazione a 24 ore dopo che questa ha avuto luogo.

OVULAZIONE, SINTOMI - Molte donne non capiscono quando e se stanno ovulando, ma certi segni indicano che ciò sta avvenendo:
- male al seno (che pare più gonfio)
- mal di pancia, dalla parte dell'ovaio che sta ovulando
- desiderio sessuale più forte
- le secrezioni vaginali si modificano e sono più abbondanti

E' anche vero che molte donne non presentano nessuno di quei segni! L'unico metodo per individuare con esattezza l'ovulazione è svolgere un monitoraggio ecografico dei follicoli. Si vedono crescere (o stare fermi) e poi "scoppiare".  Certo non si possono fare centinaia di ecografie ma almeno un mese 5 o 6 volte sì per capire come funziona la nostra ovulazione.

LEGGI ANCHE Come rimanere incinta, verità e dicerie

OVULAZIONE E CICLO MESTRUALE - Durante un ciclo normale di 28 giorni, di solito l'ovulazione si verifica il 14esimo giorno. Ma una donna puo' avere un ciclo più corto o più lungo. Ad esempio se il ciclo è di 24 giorni, l'ovulazione ha luogo il decimo giorno. Diversi fattori possono però, variare il giorno dell'ovulazione, si deve quindi allargare il periodo di fertilità dall'undicesimo al diciottesimo giorno del ciclo.

ovulazione-giorni-fertili


OVULAZIONE, QUANDO NON AVVIENE - E' bene sapere che l'ovulazione non può avvenire senza mestruazioni. L’assenza di esse indica che non c'è stata l'ovulazione, infatti le mestruazioni sono una perdita di sangue e mucose provenienti dall'utero che si verifica quando l'ovulo non è stato fecondato. Attenzione però, se di solito hai dei cicli regolari e l'ultimo mese non hai avuto le mestruazioni, potresti anche essere incinta, non pensare che dipenda da una mancata ovulazione!

LEGGI ANCHE Sintomi di gravidanza o ciclo in arrivo?

Allo stesso modo l'ovulazione non può verificarsi se si usa la pillola, che serve proprio per impedire che essa avvenga. Anche qui attenzione! Se ti dimentichi di prendere la pillola, soprattutto all'inizio del ciclo, l'ovulazione puo' verificarsi nei giorni seguenti, quindi meglio associare alla pillola un altro mezzo contraccettivo. Sempre in tema di pillola, la ripresa dell'ovulazione dopo averla smessa è molto variabile da una donna all'altra e va da 14 giorni a parecchie settimane. Non importa che tu l'abbia assunta per 2 mesi o per 10 anni, cio' non incide sulla ripresa dell'ovulazione. Quando essa riprende, la fecondità è normale, contrariamente a quanto si pensa, la pillola non altera la qualità dell'ovulazione. Inutile quindi aspettare se vuoi un figlio.

LEGGI ANCHE Come rimanere incinta, le esperienze


OVULAZIONE, CONCEPIMENTO - Oltre a tutto questo bisogna dire che anche avendo individuato i giorni dell'ovulazione ed avendo rapporti proprio durante questi giorni non è facile rimanere incinte subito: una coppia in cui tutti e due i partner sono (nello stesso periodo entrambi) molto fertili e che ha rapporti nel periodo ottimale ha solo una probabilità del 25%-30% ogni mese di arrivare ad un concepimento. Questo vuol dire che in questo caso ottimale la donna impiegherà in media 3-4 mesi prima di rimanere incinta.

TEST DI GRAVIDANZA