gpt skin_web-incinta-0
gpt strip1_generica-incinta
gpt strip1_gpt-incinta-0
1 5

Le vip che hanno avuto problemi a diventare mamme

Per molte donne rimanere incinte non è semplice. Ma non siete sole, ad avere questi problemi di fertilità sono anche le star di Hollywood. Ecco come sono diventate mamme

Per molte donne rimanere incinte non è semplice. Cure, trattamenti, analisi e ogni mese sempre lo stesso risultato negativo. Ma non siete sole, ad avere questi problemi di fertilità sono anche le star di Hollywood: top model, cantanti, atleti olimpici, etc.



LEGGI ANCHE: Fecondazione fai da te per rimanere incinta a tutti i costi



In questa gallery vi mostriamo una carrellata di vip che hanno dovuto affrontare problemi di sterilità, e dopo tanti anni sono riusciti a diventare genitori. Ad esempio la bravissima Mariah Carey
ha raccontato delle sue difficoltà a restare incinta in un'intervista a Us Weekly nel novembre 2010. Nel 2008, la cantante ha subito un aborto spontaneo poco dopo il matrimonio. Ha cominciato a prendere il progesterone, un ormone spesso prescritto per aumentare la fertilità. Ha combinato il progesterone con trattamenti di agopuntura, ma alla fine è riuscita a diventare mamma di due gemelli.



LEGGI ANCHE: Ecco come ho fatto rimanere incinta Carmen Russo, il racconto della ginecologa




Halle Berry, mamma a 41 anni, ha confessato di aver fatto ben 35 test di gravidanza (tutti negativi), prima di rimanere incinta. Sarah Jessica Parker e il marito Matthew Broderick hanno avuto il primo figlio, in modo naturale, nel 2002, ma dopo problemi di fertilità, la celebre coppia ha deciso di ricorrere ad un utero in affitto.


vip-difficolta-restare-incinte

Tra le mamme italiane, invece, come non pensare a Carmen Russo che ha dato alla luce la piccola Maria a 53 anni. Una gravidanza che non è arrivata in maniera naturale, ma è stata ottenuta grazie alla fecondazione artificiale
gpt native-bottom-foglia-incinta
gpt inread-incinta-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-incinta-0