gpt skin_web-incinta-0
gpt strip1_generica-incinta
gpt strip1_gpt-incinta-0
1 5

Partorirà 3 gemelli a 59 anni

Una donna francese di origine asiatica di 59 anni è incinta di tre gemelli. La donna avrebbe beneficiato di una donazione di ovociti in Vietnam

3gemelliUna donna francese di origine asiatica di 59 anni è incinta di tre gemelli. La donna avrebbe beneficiato di una donazione di ovociti in Vietnam. Lo ha reso noto il quotidiano Le Parisien secondo cui il parto è previsto "nei prossimi giorni". La donna, sposata da quarant'anni, si trova in un ospedale di Parigi. Sempre in Francia, ad Angers, un'altra donna di 46 anni è in coma dal giugno scorso dopo aver dato alla luce tre gemelli.
Oltralpe la donazione di ovociti è permessa dalla legge che impone una donazione volontaria, anonima e gratuita. Ricevere gli ovociti è possibile nel caso di appurata infertilità patologica o se esiste il rischio di trasmissione di una malattia grave al bambino. La coppia deve essere in età fertile e la maggior parte dei centri francesi autorizzati fissano il limite di età della procreatrice tra i 40 ed i 42 anni. La donatrice invece deve avere almeno un figlio ed avere meno di 37 anni. Circa un migliaio di bambini sono nati in Francia grazie alla donazione di ovociti.


Questa storia della donna 59enne però è davvero un caso più unico che raro, mai accaduto in Francia e forse nemmeno nel resto del mondo.   

Dopo i 40 anni la probabilità di concepire naturalmente un figlio si aggira intorno al 3% e chi vuole un figlio a tutti i costi in età avanzata si rivolge per forza all'estero in cliniche private spendendo dai 3 000 € ai 6 000 €. Ma qual'è il limite che la scienza non dovrebbe oltrepassare? 

Ne potete discutere nella bacheca Rimanere incinta della community di Pianetamamma

gpt native-bottom-foglia-incinta
gpt inread-incinta-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-incinta-0