gpt
gpt
gpt strip1_gpt-ros-0-0
1 5

Come rimanere incinta? Ecco cosa fare

/pictures/20160503/non-riesco-a-rimanere-incinta-cosa-bisogna-fare-879390413[1943]x[809]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-ros-0

Come rimanere incinta ? Se dopo mesi di inutili tentativi cominci a pensare di essere sterile, ecco cosa devi fare per aumentare le probabilità di concepimento

Come rimanere incinta

Sono mesi che tenti di avere un bambino ma non riesci a rimanere incinta e cominci a porti domande serie: sono sterile? Perché non riesco a restare incinta? Quali sono le cause della difficoltà di concepimento? Cosa devo fare ?

Prima di tutto respira profondamente e rilassati. E' molto importante non stressarti perchè recenti studi hanno dimostrato che lo stress può influire negativamente sulla fertilità e sull'inizio di una gravidanza. inoltre per facilitare il concepimento è molto importante prenderti cura di te, della tua salute, del tuo corpo e chiedere al partner di fare altrettanto. Cerca di adottare uno stile di vita sana : non fumare e mantieni un peso nella norma (sia essere obese che troppo sottopeso causa squilibri ormonali che minano la fertilità).

Inoltre devi sapere che rimanere incinta non è così semplice come si crede. Solo il 25% delle donne resta incinta nel primo mese di tentativi, il 60% ci riesce dopo tre mesi di rapporti sessuali non protetti e la maggior parte delle donne riesce a restare incinta entro un anno dal primo tentativo. Dopo 12 mesi di infruttuosi tentativi - che scendono a 6 mesi se avete più di 35 anni - è consigliabile parlare con il ginecologo per valutare cosa fare per aumentare le probabilità di rimanere incinta e per fare eventuali esami per approfondire la situazione.

Non riesco a rimanere incinta. Sono sterile?

E' la domanda che si pongono praticamente tutte le donne che dopo qualche mese di rapporti sessuali non protetti non vedono coronare il loro sogno di maternità. Ma non è detto che tu sia sterile. Si calcola che un terzo dei casi di problemi di fertilità sia da ricondurre alla donna, un altro terzo sia causato da problemi o anomalie nel liquido seminale e i rimanenti casi siano legati invece ad un'infertilità inspiegata.

E proprio in questi casi puoi mettere in atto una serie di strategie e accorgimenti utili per migliorare la tua fertilità e quella del tuo partner e aumentare le possibilità di concepimento.

Come calcolare l'ovulazione

Innanzitutto è molto importante che tu conosca il tuo corpo e il tuo ciclo mestruale perché in questo modo potrai capire qual è il periodo fertile, quello in cui stai ovulando. Puoi misurare la temperatura basale, oppure esaminare la qualità del muco cervicale o semplicemente calcolare quali siano i giorni più fertili su un calendario. A tale proposito esistono in commercio dei piccoli computer o degli stick che calcolano l'ovulazione.

L'ovulazione nella norma avviene 14 giorni prima delle mestruazioni. Si esegue un semplice calcolo:

  • numero dei giorni del ciclo -14 = giorno in cui dovrebbe avvenire l'ovulazione. Quindi 28 – 14 = 14, 35 – 14 = 21, e così via.
  • Quindi in un ciclo di 28 giorni l'ovulazione c'è dopo 14 giorni dal primo giorno delle mestruazioni - in molte abbreviano in “pm” che sta per post mestruazione-
  • in un ciclo di 30 giorni l'ovulazione avverrà dopo circa 16 giorni “pm”
  • in un ciclo di 32 giorni dopo 18 giorni dalle mestruazioni. 
  • Il periodo fertile dura circa una settimana e inizia circa 5-7 giorni prima dell'ovulazione, è in questa settimana che si consiglia di avere rapporti abbastanza frequenti con il partner visto che gli spermatozoi possono resistere nell'utero ed andare a fecondare l'ovulo quando sarà maturo e libero. Una volta che l'ovulo sarà fecondato andrà ad annidarsi nell'utero e potranno presentarsi delle perdite da impianto, un segnale dell'avvenuto concepimento.

Come rimanere incinta subito dopo il ciclo

Per le donne che hanno un ciclo regolare si presuppone che durante le mestruazioni e immediatamente dopo non si sia fertili. Tuttavia non è sempre così. Nelle donne che hanno il ciclo più corto l'ovulazione può avvenire anche cinque giorni dopo il ciclo e considerando che gli spermatozoi possono sopravvivere nelle tube di Falloppio fino a cinque giorni si può rimanere incinta durante le mestruazioni e anche subito dopo.

Come rimanere incinta velocemente

Se volete un figlio velocemente e vi sembra una faccenda complicata, innanzitutto deve esservi chiara una cosa: l'ansia è una cattiva consigliera. Più desiderate di avere un bambino subito e più rimarrette deluse. La parola d'ordine è calma. Ecco invece quello che potete fare, ma senza fretta:

  • Sottoporsi agli esami pre concezionali
  • Prendere nota dell'ovulazione
  • Misurare la temperatura basale
  • Controllare nella biancheria se ci sono perdite da impianto
  • Usare degli stickers per prevedere l'ovulazione
  • Evitare lubrificanti che possono rendere meno reattivo lo sperma
  • Avere rapporti prima dell'ovulazione
  • Parola d'ordine: divertimento! 

gpt native-middle-foglia-ros-0

Come rimanere incinta naturalmente

Se vi state chiedendo come rimanere incinta naturalmente? Ce lo spiega in questo video Beatrice Tombolini - psicologa, psicoterapeuta e sessuologa. Uno dei migliori consigli per restare incinta e ridurre l’ansia, poi, è quello di avere dei rapporti sessuali mirati, da programmare durante i giorni fertili della donna.

Posizioni per rimanere incinta facilmente

Una delle domande che vengono poste spesso riguarda la frequenza dei rapporti sessuali. Il consiglio è di fare l'amore spesso: a volte non si riesce a rimanere incinta semplicemente perchè non si hanno rapporti frequenti e magari si concentrano in questi due o tre giorni che si crede siano fertili. E' preferibile fare l'amore al mattino perchè il numero di spermatozoi è superiore appena svegli e il livello di stress è molto basso non avendo già sulle spalle una lunga giornata di tensioni ed impegni. 

In generale, non esiste una posizione specifica da adottare durante un rapporto sessuale per poter rimanere incinta prima. Tuttavia, la posizione supina è quella consigliata poiché aiuta gli spermatozoi a raggiungere la loro destinazione: il collo dell'utero.

Come rimanere incinta a 40 anni

Quando il desiderio di maternità arriva dopo i 40 anni, le possibilità di coronarlo diminuiscono, mentre aumenta l'analisi dei pro e contro di una gravidanza. Sappiamo bene che secondo le statistiche le probabilità di concepire un bambino sono inferiori di quelle che ha una donna a 30 anni. Ma cosa si può fare per rimanere incinta a 40 o dopo?

  • visita ginecologica per valutare lo stato di salute e farsi consigliare su quale percorso intraprendere per prepararsi ad una gravidanza
  • una visita per valutare i rischi di malattie genetiche
  • una visita con un medico di base per sottoporsi a una serie di esami generali come controllo della pressione, analisi del sangue etc

Come rimanere incinta se lui non vuole

La differenza a livello biologico e psicologico tra uomo e donna è importante per capire perché in molte coppie ad un certo punto si possa creare un divario, a volte insormontabile, sul tema della genitorialità. Come rimanere incinta se lui non vuole? Come superare le paure dell'uomo a diventare padre? Il dialogo è fondamentale come punto di partenza per comprendere le remore dell'uomo ed affrontarle.

Come rimanere incinta, verità e dicerie

E se volete provare la gioia di un test di gravidanza positivo non ascoltate dicerie prive di fondamento come queste:

  • Non è vero che bisogna lavarsi dopo i rapporti se si vuole un figlio. Al contrario un'igiene profonda aiuta a non incorrere in infezioni che sono dannose per la fertilità.
  • Non è vero che ci vuole un rapporto lungo.
  • Non è vero che determinati cibi fanno rimanere incinta, ma indubbiamente mangiar sano aiuta.

Mentre ci sono delle verità e dei consigli che sarebbe opportuno seguire per aiutare il concepimento. Eccone alcuni:

  • Lo stress nuoce al benessere della futura mamma e quindi anche sulla fertilità
  • Limitare il consumo di alcol dannoso per il feto e altera la fertilità
  • Obesità e magrezza eccessiva non aiutano a rimanere incinta
  • Chiedi consigli al medico prima di prendere medicine che possono interferire con il concepimento

Trucchi per rimanere incinta

Quando nulla funziona e il bambino non arriva, ci si affida ai trucchi più strani per restare incinta. Sul web abbondano le leggende metropolitane, i consigli della nonna, e le ricerche più o meno provate scientificamente. Tra i trucchi per rimanere incinta c'è ad esempio uno studio che afferma che gli uomini che consumano molta vitamina C nella loro dieta hanno il 20% in meno di danni al DNA spermatico. E per le donne riduce il rischio di aborto. Ci sono poi i suggerimenti tramandati dalla nonna, come quello di sedersi sulla sedia della fertilità, presso la casa della "Santarella" a Napoli.

Dieta per rimanere incinta

Per aumentare le probabilità di rimanere incinta è auspicabile anche mangiare in modo giusto in ogni momento e seguire una dieta equilibrata. Curare l'alimentazione aumenta peraltro le possibilità di concepire un bambino sano. Inoltre alcune sostanze aiutano la fertilità come la vitamina B12 che negli uomini migliora la motilità e la quantità di spermatozoi, o lo zinco che garantisce buoni livelli di testosterone e migliora la qualità del liquido seminale, mentre altre sono da limitare, come la caffeina - che in eccesso può contribuire a ridurre il numero di spermatozoi e creare disfunzioni a livello delle tube di Falloppio - e l'alcol che inibisce l'attività degli spermatozoi.

Come rimanere incinta di una femmina

La scelta del sesso non è programmabile in una gravidanza naturale, ma ci sono dei detti popolari e dei metodi che, secondo l'esperienza delle mamme, potrebbero influire sul concepimento di una femmina.
Ecco qualche esempio:
  • mangiare vegetariano
  • evitare di mangiare banane, evitare lubrificanti e prediligere la posizione del missionario
  • controllare la luna piena

Come rimanere incinta di un maschio

Per avere un maschio, deve essere uno spermatozoo portatore del cromosoma Y a fecondare l’ovulo femminile. Le credenze popolari dicono che per avere un maschio bisogna:
  • Seguire una dieta con pochi cibi acidi dolci e pochi latticini. Non devono mancare carboidrati provenienti da pane e derivati, proteine della carne rossa e del pesce.
  • Aumentare il consumo di zucchine, funghi e piselli.
  • Il rapporto dovrebbe avvenire nelle 24 ore prima dell'ovulazione e non più tardi di 12 ore dopo.

Come aumentare la fertilità maschile

E l'uomo cosa può fare per aumentare le possibilità di un concepimento. Prima di tutto aiutare la sua compagna a rilassarsi e non vivere con ansia la ricerca di un bambino. Dal punto di vista pratico invece ci sono alcune cose che è importante che lui faccia per migliorare lo sperma e la "qualità" degli spermatozoi?  Secondo alcuni ricercatori piccole variazioni sulle abitudini alimentari, come ad esempio il consumo di Omega 3 possono portare benefici evidenti. In generale inoltre lo stile di vita incide sulla qualità dello sperma. Alcuni studi avrebbero rilevato che gli spermatozoi dei fumatori sarebbero immobilizzati. Inoltre è bene ricordare che fonti eccessive di calore danneggiano lo sperma, quindi sono da evitare saune e boxer troppo stretti.

E come rimanere incinta se lui non vuole? In questo caso il nostro consiglio è di dialogare con il vostro compagno, capire i reali motivi di questo rifiuto, ed iniziare una terapia di coppia nel caso in cui ci fosse un blocco emotivo o psicologico.

In conclusione se non riuscite a rimanere incinte subito o nei primi mesi non allarmatevi e non stressatevi perchè questo atteggiamento non aumenterà le probabilità di concepire. Cambiate il vostro stile di vita e rivolgetevi al vostro medico di fiducia che saprà darvi sicuramente i consigli più opportuni.

gpt native-bottom-foglia-ros-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-ros-0-0